Il mio account
Curriculum vitae non europeo: europass sì o no? [+5 modelli]

Curriculum vitae non europeo: europass sì o no? [+5 modelli]

In molti articoli abbiamo consigliato di scegliere un curriculum vitae non europeo per tutte le candidature. Ecco come farne uno perfetto e come valutare delle alternative valide.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Europass è una trappola per molti. Cominci a scrivere il CV su quel portale, con quel documento, e passi anni a ingrandirlo. Il problema è che il modello è ormai obsoleto ed è per questo che nonostante tutti i tuoi sforzi per migliorare il CV, non sei riuscito a cavare il ragno dal buco.

 

Eccoti la soluzione: un curriculum vitae non europeo, che ti lasci la libertà di poter fare quello che vuoi con la tua esperienza e che sappia esaltare al massimo il tuo io professionale. Grazie a questa guida, infatti:

 

  • Conoscerai modelli diversi da quello europeo
  • Troverai modelli per migliorare il tuo CV
  • Scoprirai la libertà che si ha nell'avere un curriculum personalizzato

 

Iniziamo.

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum perfetto
Modello di curriculum perfetto

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Ecco degli articoli con cui esplorare ancor di più l’argomento:

 

 

Abbiamo selezionato per te un esempio di curriculum vitae non europeo

 

Esempio di CV non europeo

 

Achille Toscano

Ricercatore e Program Manager

Macerata, Marche, Italia

achille.toscano1324@gmail.com

 

Profilo

 

Ricercatore e Program Manager con un vasto background analitico in politica e affari, con particolare attenzione ai business internazionali e all'output finanziario delle multinazionali. Ho esperienza nel Project Management e una forte predisposizione con un gruppo di lavoro eterogeneo e internazionale. Eccellente comunicazione tecnica e non con un pubblico diversificato.

 

Esperienza lavorativa

 

Ricercatore e Program Manager

Education Second

Settembre 2016 - Presente

Macerata, Marche, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Sviluppati strumenti di dati e processi amministrativi per il dipartimento di ricerca globale
  • Aumentato la produttività del 125% dei progetti globali dell'azienda
  • Gestione e monitoraggio delle analisi atte a fornire raccomandazioni per la leadership senior in materia di decision making
  • Aumento della produzione di ricerca del 97%
  • Creato un corso introduttivo su argomenti di affari internazionali per oltre 75 studenti

 

Assistente Ricercatore

Ministero di Economia e Finanza

Agosto 2013 - Aprile 2016

Roma, Lazio, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Gestione del budget della ricerca 
  • Analizzato Set di dati analizzati di 13.000 caratteristiche economiche per oltre 200 codici ATECO
  • Campioni preparati per analisi economiche e censimenti

 

Educazione

 

Master di I Livello in Economia

Università degli studi di Pescara

Settembre 2011 - Dicembre 2012

Pescara, Abruzzo, Italia

Risultati ottenuti:

  • Ottenuto menzione accademica per la tesi sui modelli della "New Economy in Europa" legati a processi di transizione ecologica

 

Competenze professionali

 

  • Ricerca
  • Excel
  • Leadership
  • Analisi Dati
  • Economia
  • Statistica
  • Planning Strategico
  • Project Management

 

Certificazioni

 

Certificazione di conoscenza della lingua inglese, IELTS - 9.0, equivalente a C2 - Agosto 2018

 

L’esempio di CV Europass ti permette di comprendere tutti i limiti del sistema. Ci sono infatti tante sezioni che non potrai compilare come vorresti, mentre utilizzando un altro software, potrai sentirti più libero di inserire tutto il contenuto di cui hai bisogno per ottimizzare il tuo CV.

 

E’ arrivato il momento di conoscere i motivi per cui il CV non europeo funziona.

 

1. Scopri perché usare un curriculum vitae non europeo: Europass sì o no?

 

Il curriculum vitae europeo, che negli anni si è trasformato nel modello Europass, trae le sue origini nel mondo della formazione. Tutto nasce con gli Accordi di Lisbona del 2000, a seguito dei quali viene creato un modello comune per condividere esperienze e informazioni di un candidato.

 

Nasce così il Curriculum Europeo, poi soppiantato dal CV Europass, che ha vissuto varie vite e si è reincarnato più volte, arrivando alla versione di Luglio 2019, ossia quella che viene utilizzata in questo momento.

 

C’è da dire che, nonostante questi modelli siano superati, si trovano ancora tante persone che fanno uso di modelli obsoleti. Le caratteristiche del modello prevedono che:

 

  • Il formato del curriculum, sia schiacciato verso il centro grazie ad una gestione dei margini di 2.5cm, che fa sembrare le informazioni molto più grandi di quanto siano
  • Il contenuto, sia inserito precisamente secondo tutti quelli che sono i criteri del caso

 

Questo ha inciso sul modo in cui noi italiani percepiamo il Curriculum. Il layout del curriculum, a cui ci siamo adeguati, ha creato un modello lungo e in controtendenza con quanto cerca il mercato del lavoro, dove la propria candidatura deve essere snella e dritta al sodo.

 

In Europa, secondo le statistiche, gli italiani sono i primi utilizzatori del template, ed è per questo che si fallisce nell’entrare a contatto con aziende private. Infatti, il CV Europeo 2021 si esprime al meglio per alcune candidature specifiche:

 

  • Concorsi pubblici
  • Università
  • Enti pubblici
  • Se espressamente richiesto (spesso viene chiesto espressamente da aziende private che collaborano con la Pubblica Amministrazione)

 

Anche le agenzie formative lo richiedono spesso, anche se non obbligatorio. In sostanza, il modello europeo è un modello obsoleto e legato a mondi dove i soggetti hanno tutto il tempo di poter analizzare un candidato.

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

2. Scegli il modello di curriculum vitae non europeo per te

 

Adesso che abbiamo dato un occhio alla storia del formato, è bene mettersi lì e vedere quali modelli sono adatti a te. Dovrai solo scegliere il modello di CV non Europeo che desideri.

 

Curriculum non europeo elegante | Cascade

 

 

Cascade è un modello scelto da 2 milioni di utenti che utilizzano Zety ogni giorno per la ricerca del loro lavoro. Molti utenti hanno aumentato la percentuale di lettura del CV e, di conseguenza, il numero di colloqui ottenuti. 

 

Non importa il lavoro che cerchi… studente o professionista, Cascade è quello che fa per te.

 

Esempio di curriculum vitae non europeo creativo | Cubic

 

 

Lavori al tuo Resume americano? Con Cubic potrai creare sia un Curriculum vitae non Europeo, sia un Resume. Il template ha uno stile esplicito e in your face, e una struttura che ha tutte le informazioni in una pagina dandoti la possibilità di scegliere tra 400 combinazioni di colori diversi, e triplo colore di background per il tuo CV. 

 

Curriculum non europeo moderno | Modern

 

 

Se cerchi un CV diverso e stai cercando lavoro tanto da Graphic Designer quanto per un CV per Poste Italiane, Modern è il CV non europeo che fa per te. Asimmetrico nell’intestazione e nel piè di pagina, con icone squadrate che scandiscono ogni singola sezione del tuo curriculum vitae non europeo da compilare.

 

Modello di Curriculum vitae non europeo con date evidenziate | Concept

 

 

Se stai cercando un curriculum vitae non europeo da compilare e hai molti anni d’esperienza potresti provare Concept. Il modello mette in risalto le date del tuo CV, isolandole dal resto del documento. Non particolarmente adatto a chi ha buchi di carriera. Non usare Europass e scegli questo modello.

 

Esempio di cv non europeo di gran classe | Enfold

 

 

Enfold concentra le informazioni del CV sulla parte sinistra del documento ed è personalizzabile nelle interlinee, nel font e in ogni singola parte del CV. Dovrai solo scrivere ciò che farà felice il recruiter. Al resto ci pensa lui.

 

3. Perché scegliere un curriculum non Europeo

 

Ecco i motivi per cui dovresti preferire un modello di curriculum vitae non europeo rispetto ad Europass:

 

Aspetto Estetico

 

L’aspetto estetico è il primo approccio che il selezionatore ha con il tuo CV. Un buon curriculum in formato non europeo è esteticamente appagante e mai banale. Avere un CV con un aspetto estetico diverso significa:

 

  • Distinguersi dalla massa di candidati che inviano il CV con la stessa impostazione
  • Avere un CV che può essere letto in pochissimi secondi
  • Aver creato qualcosa di tuo, visibilmente appagante e per cui il tuo impegno sarà ricompensato

 

Formattazione e gestione dello spazio

 

La gestione dello spazio e la formattazione è uno dei più grandi limiti del CV in Europass, in cui le esperienze lavorative diventano difficili da gestire per via del formato impossibile da modificare. 

 

Un modello di CV non europeo ti permette di creare un layout personalizzato. Un vestito su misura creato per esaltare ancor di più tutto ciò che fai.

Consiglio dell’esperto: Con il nostro builder online, potrai creare un CV in formato non europeo in pochissimi secondi. Dovrai inserire solo le tue informazioni e le tue esperienze, e ci penserà il software a rendere leggibile ed appagente ciò che scrivi. E se vuoi personalizzarlo, potrai farlo in maniera intuitiva, centimetro per centimetro del foglio.

Esaltazione delle competenze professionali

 

Le competenze professionali sono il motivo principale per cui Europass scade. Non avrai modo di inserire in maniera corretta le competenze, che non siano digitali o professionali. Tutto quello che è soft skills, competenze relazionali e comunicative.

 

E’ importante ricordare che le competenze sono il cuore del CV:

 

 

Un CV senza competenze è meno che una lettera di presentazione, ed è un modo come un altro per presentarti ad un’azienda. Invece, il curriculum non in formato europeo da la possibilità di esaltare queste abilità, indipendentemente quanto il mercato del lavoro richieda.

 

Struttura modulare

 

Scrivere un CV significa creare un documento, strutturato sulla base del tuo profilo, che riesca ad avere un riscontro con le richieste dell’azienda, per creare un buon incontro tra la domanda e l’offerta del lavoro.

 

Contro la forte standardizzazione del modello creato dal sito Europa.eu, un CV in formato non europeo ti permette di creare il CV come desideri, e con grande facilità. Vuoi degli esempi?

 

  • Potrai inserire informazioni nell’istruzione relative al tuo percorso scolastico, utile soprattutto per studenti e persone con meno esperienza
  • Potrai inserire dettagli relativamente alle competenze digitali e informatiche
  • Potrai aggiungere soft skills
  • Potrai distinguere gli attestati per CV, le certificazioni, il volontariato, e i lavori extracurricolari in sezioni diverse oppure includendo in un’unica sezione

 

Privacy

 

Ogni volta che termini il curriculum, dovrai inserire una nota sulla privacy relativa al trattamento dei tuoi dati personali, osservando le disposizioni del GDPR.

 

La parte ironica della storia è che è più semplice creare una dichiarazione sulla privacy su un CV non Europass piuttosto che sul modello creato dalla stessa commissione.

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Eccoci arrivati alla fine della guida. Ci sono tante informazioni relativamente al CV, per questo è bene ricapitolare tutto con dei punti salienti:

 

  • Il CV Europeo nasce con l’accordo di Lisbona del 2002, e diventa pian piano Europass. Ma solo in Italia viene usato, molto spesso inopportunamente
  • Il curriculum non europeo/europass funziona su tutte le candidature, mentre il modello di Europa.eu lavora bene solo in alcuni contesti, come i concorsi pubblici e dove esplicitamente richiesto
  • Esistono dei modelli di CV che puoi utilizzare e scaricare, ottimizzati al meglio
  • Il CV non europeo è, in definitiva, superiore al modello Europass

 

Adesso è il momento di salutarci. Se l’articolo ti è piaciuto, lasciaci una recensione a 5 stelle. Se hai bisogno di consigli sulla struttura del tuo CV per la tua candidatura, lasciaci un commento e ti risponderemo quanto prima. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: curriculum vitae non europeo
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili