Il mio account
Come scrivere una lettera di referenze nel 2021 [+Esempi]

Come scrivere una lettera di referenze nel 2021 [+Esempi]

Vuoi sinceramente aiutare qualcuno e riconoscere le sue capacità? Allora scrivigli delle referenze. E se cercavi una guida su come scrivere una lettera di referenze, sei nel posto.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

La lettera di referenze è un argomento abbastanza controverso e delicato in Italia. Non vorrai essere tu quello che passa per soggettone e che ha bisogno di essere raccomandato per ottenere un lavoro, no?

 

Dovresti invece pensare che le referenze sono un attestato di stima ed un riconoscimento delle tue capacità da parte di qualcuno che ti ha visto lavorare e sa per certo che la tua carriera sarà brillante. Scopri con questa guida:

 

  • Come scrivere una lettera di referenze efficace
  • Un modello di lettera di referenze da poter utilizzare a tuo piacimento
  • Consigli per la compilazione

 

Invia questo articolo a qualcuno per aiutarti a scrivere le tue referenze!

 

Vuoi scrivere una lettera di presentazione efficace in pochi minuti? Creala nel nostro software per lettera di motivazione online. Scegli tra 18 modelli professionali di lettera di presentazione, e adotta lo stesso stile per il tuo CV.

 

SCRIVI LA LETTERA DI PRESENTAZIONE ONLINE

 

Lettera di presentazione efficace

L’esempio di lettera di presentazione è stato creato dal nostro builder per cover letter — Scopri altri modelli di lettera di presentazione qui

 

Hai bisogno di una mano per la creazione di una lettera? Eccoti delle dritte!

 

 

Eccoti un modello di lettera di referenze che potrai utilizzare a tuo piacimento per raccomandare un tuo collega o un tuo collaboratore.

 

Esempio di lettera di referenze

 

Nome e cognome del referente

Titolo Professionale

indirizzo@mail.it

+39 340 00 00 000

CAP, Città, Regione

 

Nome e cognome del destinatario

Titolo professionale

Azienda

Indirizzo della sede legale dell'azienda

CAP, Città e Regione dove ha sede l'azienda

 

Alla spett. le attenzione di _____________,

 

Vorrei portare alla Sua attenzione la candidatura di ____________ come ___________ per ____________, fornendoLe una panoramica delle capacità di _______ e del motivo per cui sarebbe un'ottima scelta per la Vostra azienda.

 

Ho supervisionato per oltre ______ mesi il lavoro di ____________, con cui ho collaborato per ____________________ in cui abbiamo ______________________________________. Le sue capacità in _______________, ___________________ e _____________________ sono notevoli.

 

La conoscenza tecnica di __________________ ha prodotto un output di qualità, aumentando _________________________. Tra i risultati importanti di ________, vorrei inoltre segnalare:

 

  • Punto 1
  • Punto 2
  • Punto 3

 

La relazione tra __________ e ________ è stata interrotta a causa di _________________ .

 

RingraziandoLa e ossequiandoLa per il tempo da Lei speso nella lettura di questa lettera, Le confermo la mia disponibilità a discutere con Lei dei successi nel campo del ____________, dei _____________ e della _________ di ______________, che vorrei segnalare anche per una spiccata dote di ___________________________

 

Cordiali saluti,

Nome e Cognome


Le referenze sono una certificazione che l’output di un professionista è di qualità e che, oltre a questo, il medesimo possiede capacità umane per poter fare parte di una organizzazione complessa come una azienda. 

 

1. Scopri come scrivere una lettera di referenza

 

Il rapporto sull’approccio alla ricerca del lavoro dei giovani in Italia ci dice che il mercato del lavoro è in forte fase di cambiamento e che questo cambio di paradigma sta avvenendo così:

 

  • I giovani (fascia d’età 25-34), preferiscono sempre più affidarsi ai Social Network per il lavoro e al curriculum come strumento primario per la ricerca di impiego
  • I meno giovani (fascia d’età 35-64), continuano a preferire un approccio standard fatto di networking e di relazioni come fonte primaria per la ricerca di lavoro

 

L’incrocio tra queste due categorie è rappresentato proprio dalla lettera di referenze. Nella lettera di referenze inglese è un must per poter progredire nella carriera, ma che in Italia - complice anche il troppo bigottismo - non è ancora pienamente sdoganata.

 

La lettera di referenze è un documento (o una serie di documenti) che certificano l’esperienza lavorativa o accademica e che sottolineano le competenze professionali di un individuo.

 

Questo documento può essere richiesto da un professionista (come un medico o un ingegnere) ad un suo collega, con cui ha sostenuto relazioni continuative nel corso del tempo. Solitamente è un superiore a scriverne una. In ogni caso possono lasciarti delle referenze:

 

  • Un tuo superiore o supervisore
  • Un professore
  • Un cliente, nel caso in cui tu abbia fatto della consulenza
  • Chiunque possa avere una qualunque influenza nella tua nicchia/mercato/industria

 

2. Partire dalla formattazione per scoprire come scrivere una referenza

 

Ci sono delle norme di creazione delle lettere che vanno rispettate per essere presentabili:

 

Lunghezza: 1 pagina

Numero di righe: Massimo 20 righe di corpo

Margini: 2.5 cm su tutti i lati del foglio

Font: facilmente leggibile dal computer e che non stanchi l’occhio umano, come Arial

Dimensione del font: 11-12 punti

Dimensione del titolo della lettera di referenze: non necessario, ma 14 punti è la grandezza ideale

Interlinea: 1.15

Formato del file: PDF

 

Inoltre la lettera dovrebbe rispettare i canoni classici delle lettere commerciali, in cui le informazioni del destinatario, simili a cui indirizzare la lettera di presentazione. Il commiato finale (solitamente espresso con i canonici Cordiali saluti) sono allineati a destra, mentre il resto della lettera mantiene un allineamento a sinistra.

Consiglio dell’esperto: Se hai scelto di utilizzare un formato di curriculum moderno, dovresti scegliere un formato di lettera simile. Il nostro builder mette a disposizione formati e modelli di curriculum e di lettere da poter utilizzare a proprio piacimento.

3. Come fare una lettera di referenze

 

  • Fornire le proprie generalità e quelle del lavoratore
  • Periodo di lavoro e rapporto di lavoro per cui stai scrivendo la lettera di referenze
  • Mansione svolta da te e dal lavoratore
  • Apprezzamento relativo alle soft skills e alle competenze tecniche del lavoratore
  • Motivazione di interruzione del rapporto di lavoro e rammarico nell’essere stati costretti a interrompere il rapporto
  • Disponibilità a fornire, attraverso un colloquio di lavoro conoscitivo, ulteriori informazioni sul lavoratore per cui hai scritto la lettera di referenze

 

Questi sono tutti gli elementi di cui avrai bisogno per poter scrivere una lettera di referenze. Razionalizzando, potresti scrivere la raccomandazione utilizzando le seguenti sezioni:

 

  1. Generalità, introduzione tua e del riferito
  2. Sezione competenze personali
  3. Sezione di chiusura con Call-To-Action e saluti finali

 

Vediamo come scrivere una referenza utilizzando al meglio queste tre sezioni.

Consiglio dell’esperto: potrebbe capitarti di poter avere bisogno della stessa referenza più volte nel corso della tua carriera. Prima di usarla più volte, è buon costume ringraziare chi ci sta letteralmente mettendo la faccia per te e chiedergli un consenso per poter riutilizzare la lettera in futuro.

4. Scoprire come fare una lettera di referenze partendo dall’introduzione

 

Per capire come fare una lettera di referenze, è necessario premettere che l’introduzione è la parte più importante della lettera. E’ quel momento della lettera in cui hai bisogno di attirare l’interesse. Per farlo:

 

  • Inserisci le generalità tue e del destinatario: nome e cognome, il tuo ruolo, azienda o istituzione presso cui svolgi la tua principale attività lavorativa, indirizzo della sede legale dell’attività in questione
  • Scrivi un paragrafo che contenga la tua introduzione e che spieghi che tipo di relazione hai con il candidato 

 

Per descrivere le peculiarità del candidato devono dimostrarne una capacità. Puoi farlo ricorrendo a meriti in cui quest’ultimo si è distinto e scritti con un tono volto ad attirare l’attenzione del selezionatore. Vediamo come scrivere una lettera di referenza così:

 

Come scrivere una lettera di referenza: paragrafo iniziale

GIUSTO

Dott. Ottavio del Gelo

Professore di Marketing Internazionale

Università degli Studi di Torino

ottavio.delgelo@unito.it

+39 360 00 00 000

10121, Torino, Piemonte

 

Dott. Silvano Togo

Responsabile delle Risorse Umane

Rogi SpA

Via Roma 433

10125, Torino Piemonte

 

Alla spett. le attenzione del Dott. Togo,

 

Vorrei portare alla Sua attenzione la candidatura della Dott.ssa Patrizia Rogoroedo come Senior Marketing Specialist per Rogi SpA, fornendoLe una panoramica delle capacità di Patrizia e del motivo per cui sarebbe un'ottima scelta per la Vostra azienda.

SBAGLIATO

Dott. Ottavio del Gelo

Professore di Marketing Internazionale

Università degli Studi di Torino

ottavio.delgelo@unito.it

+39 360 00 00 000

10121, Torino, Piemonte

 

Dott. Silvano Togo

Responsabile delle Risorse Umane

 

A Silvano,

 

Eccoti i motivi per cui Patrizia è la migliore candidata che potrai trovare.

Ci sono due approcci per creare questa sezione: uno è incredibilmente specifico, uno è molto generico e parla a somme linee di te e del riferito. Nessuno dei due è sbagliato, ma pensa che:

 

  • Un approccio generico è comodo se il candidato ha bisogno di una referenza generica e spendibile più volte, in cui non specifichi date o fai riferimento alla posizione per cui ha fatto domanda
  • Un approccio specifico funziona molto più efficacemente sulla singola domanda ma meno sulle altre

 

Generalmente è preferibile dare un approccio specifico alla lettera di referenze. Includere dettagli come il titolo del lavoro per cui il riferito si sta candidando, la data di redazione della lettera di referenze, daranno una indicazione di veridicità e di puntualità al tutto.

 

Una lettera di presentazione senza CV non ha senso in una candidatura. Il nostro builder per creare curriculum vitae online è intuitivo e progettato per aiutarti a creare un CV facilmente. Scrivi il tuo curriculum in pochi clic partendo da uno dei nostri 18 modelli di curriculum online da compilare e scaricare in PDF.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

cv designer

 

5. Dimostrare le capacità del candidato nella lettera di referenze

 

Abbiamo visto ciò che serve per iniziare la lettera di referenze. Adesso spieghiamo come scrivere una lettera di referenze nel paragrafo più importante, vale a dire quello centrale. In questa sezione si chiarirà:

 

  • Rapporto di lavoro che hai con il richiedente (es. Se sei il manager diretto del riferito o sei un senior che ne ha visto solo i risultati)
  • Tipo di coinvolgimento lavorativo che hai avuto e numero di progetti in cui hai avuto direttamente a che fare con lui
  • Identificazione dei criteri secondo cui il candidato è la persona ideale per ricoprire quel determinato posto di lavoro

 

Per identificare questi criteri occorre che chi scrive la lettera stia a stretto contatto con chi ha richiesto la stessa. In particolare hai bisogno di collaborare strettamente con il candidato per:

 

  1. Ricevere le informazioni necessarie per ottimizzare la lettera: curriculum vitae, annuncio di lavoro e lettera di presentazione
  2. Sapere cosa dire: il candidato, nei limiti, potrebbe suggerirti cosa è più importante per l’azienda per cui sta facendo domanda
  3. Inserire le motivazioni che hanno portato all’interruzione del rapporto di lavoro

 

Insomma, enfasi su responsabilità e risultati che hai ottenuto, motivo dell’interruzione del rapporto di lavoro e risposta ai criteri dell’annuncio di lavoro sono il motore del paragrafo centrale della lettera di referenze. Vediamo con degli esempi cosa va fatto e cosa no.

 

Come scrivere una lettera di referenze: sezione centrale

GIUSTO

Ho supervisionato per oltre 6 anni il lavoro della Dott.ssa Rogoredo, con cui ho collaborato per 2 progetti di ricerca in cui abbiamo testato l'importanza di Social Media innovativi (Clubhouse, SteemIt e Caffeine) nei loro mercati secondari e in mercati con forte predominio nazionale. Le sue capacità in termini di analisi, gestione delle analitiche e tecniche di campionamento sono notevoli.

 

La conoscenza tecnica delle metodologie di A/B Testing ha prodotto un output di qualità, aumentando la precisione del campionamento del 20%. Tra i risultati importanti della Dottoressa, vorrei inoltre segnalare:

 

  • La partecipazione ad un progetto di ricerca della durata di 18 mesi, progetto focalizzato alla commistione e alla verifica di test per la relazione tra Cultura del Contesto e uso di internet
  • La conoscenza dei Social Media della Dott.ssa Rogoredo ha inoltre permesso un miglioramento delle performance della ricettività degli studenti del 20%

 

La relazione tra l'Università e la Dott.ssa è stata interrotta a causa di un taglio ai fondi per la Ricerca Universitaria durante la legge finanziaria dello scorso governo. Ma sono certo che l'impegno e le capacità di Rogoredo possano aiutare per la crescita aziendale.

SBAGLIATO

Ho supervisionato il lavoro della Dott.ssa Rogoredo per l’uso di Social Media innovativi nei loro mercati secondari e in mercati con forte predominio nazionale. 

 

Abbiamo tagliato circa 50 ricercatori tra cui Patrizia.

Scrivere male questa sezione può avere un triplice effetto negativo: può nuocere te come professionista, il candidato e l’azienda per cui lavori per la qualità dei propri dipendenti.

Consiglio dell’esperto: Ricordati che in questa sezione le qualità del candidato sono fondamentali: non esprimere solo soft skills come competenze trasversali e competenze comunicative, ma utilizza anche quelle tecniche come le skill informatiche e competenze digitali.

6. Chiudere della lettera di referenze a modo

 

Hai spiegato chi sei e spiegato che relazione hai con il candidato, per poi passare in rassegna i suoi risultati notevoli e le sue capacità. Hai spiegato perché le strade si sono separate. Adesso devi chiudere la lettera.

 

La chiusura della lettera, generalmente:

 

  • Fa un veloce recap di quanto inserito nella lettera fino a questo momento
  • Specifica chiaramente che tu stai raccomandando questa persona
  • Utilizza una call to action, ossia un invito all’azione in cui manifesti la tua disponibilità a poter rispondere di persona ad eventuali domande che il lavoro
  • Chiudi la lettera di referenze attraverso una formula appropriata di commiato

 

Vediamo come scrivere il finale della lettera al meglio:

 

Come scrivere una lettera di referenze: il finale

GIUSTO

RingraziandoLa e ossequiandoLa per il tempo da lei speso nella lettura di questa lettera, Le confermo la mia disponibilità a discutere con Lei dei successi nel campo del Marketing, dei New Media e della comunicazione della Dott.ssa, che vorrei segnalare anche per una spiccata dote di leadership e alto grado di proattività

 

Cordiali saluti,

Ottavio del Gelo

In questo modo potrai metterti a disposizione, aiutare ulteriormente il candidato e osservare rispetto nei confronti di chi ha speso del tempo per leggere la tua opinione relativa ad una persona.

SBAGLIATO

Nel caso fosse utile, do la mia disponibilità a sentirci per spiegarle quanto è brava Patrizia.

 

Saluti.

Ma quale frase utilizzare? Differentemente da una lettera di presentazione in inglese dove esistono delle formule precise in base al rapporto di conoscenza che hai con il destinatario, andranno bene tutte le formule di commiato, purché formali:

 

  • Cordiali saluti
  • Distinti saluti
  • Cordialmente

 

Sono i migliori saluti che tu possa fare quando scrivi la lettera di referenze.

Consiglio dell’esperto: differentemente da altri documenti che non vanno firmati relativamente alla questione autocertificazione del CV, la lettera di referenze funziona meglio se firmata.

Punti chiave

 

La costruzione della lettera di referenze deve essere fatta a quattro mani: referente e riferito devono lavorare a stretto contatto sui contenuti della lettera per renderla più efficace.

 

  • La lettera è composta da tre macro aree
  • Nella prima area vengono inserite le informazioni di contatto del referente e dell’azienda. Devono inoltre esserci dei paragrafi che raccontano del referente, del riferito e della loro relazione lavorativa
  • Nella seconda area vanno descritte le competenze e le capacità del candidato. Inoltre, si spiega perché nonostante le capacità comprovate del riferito, il rapporto di lavoro sia terminato
  • Nell’ultima sezione va inserita la disponibilità dello scrittore a poter discutere brevemente delle abilità del riferito, e va chiusa la lettera attraverso la formula di congedo più consona

 

La guida a come scrivere la lettera di referenze termina qui. Ti ricordiamo che puoi scriverci un commento per ogni curiosità che tu abbia relativa all’argomento. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: come scrivere una lettera di referenze
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili