Il mio account

Hai il controllo dei tuoi dati

Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per fornirti i nostri servizi e, a seconda delle tue impostazioni, raccogliere dati analitici e di marketing. Trovi maggiori informazioni nella nostra Informativa sui cookie. Tocca "Impostazioni dei cookie" per impostare le preferenze. Per accettare tutti i cookie, clicca su "Accetta tutti".

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze

Competenze professionali: esempi e lista per il CV del 2024

Crea ora il tuo CV

I nostri clienti sono stati assunti da:*

Anche se conosci il tuo mestiere a menadito, presentare le giuste competenze professionali nel curriculum non è affatto una passeggiata. E se, complice un po' di stress per la candidatura, ti scordassi di menzionare qualcosa di davvero importante? È ora di correre ai ripari! Ecco perché in questa guida vedrai:

  • Cosa sono le competenze professionali.
  • Come assicurarsi di includere tutte le competenze lavorative necessarie per il tuo futuro impiego.
  • Decine di esempi di competenze da inserire nel CV in base alla tua professione.
  • Come migliorare e valorizzare le tue competenze lavorative in vista di un colloquio di lavoro.

Vuoi guadagnare tempo e ottenere un curriculum in pochi minuti? Prova il nostro builder di CV online: è facile, rapido e personalizzabile al 100%. Trova il modello di curriculum vitae giusto per il tuo prossimo lavoro!

CREA CURRICULUM VITAE

Questo CV è stato creato con il nostro CV builder — Scopri gli altri esempi curriculum vitae di Zety.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

Un tool molto intuitivo che offre un vasto ventaglio di CV e lettere di presentazione… Zety è un ottimo alleato nella ricerca di lavoro!

Hai bisogno di qualche dritta per il tuo CV? Dai un'occhiata anche a:

Non hai trovato ciò che cerchi? Dai un'occhiata a tutti gli esempi di CV di Zety!

1. Cosa sono le competenze professionali?

Le competenze professionali sono le capacità tecniche e le caratteristiche personali di cui hai bisogno per fare bene il tuo lavoro. Tra le competenze professionali più richieste dalle aziende troviamo la capacità di risolvere problemi, una comunicazione efficace, il pensiero critico e la gestione del tempo.

2. Le competenze professionali più richieste sul CV

Includere le tue competenze professionali sul curriculum ti permette di distinguerti da tutti gli altri candidati e ottenere posizioni lavorative migliori. Anche se possono variare a seconda dell'impiego e dal livello di esperienza, ecco i migliori esempi di competenze professionali da inserire nel tuo CV:

  1. Competenze cognitive
  2. Competenze comunicative
  3. Competenze linguistiche
  4. Competenze relazionali
  5. Competenze organizzative e gestionali
  6. Competenze informatiche
  7. Competenze e capacità analitiche
  8. Lavoro di squadra
  9. Orientamento al cliente
  10. Capacità artistiche e creatività

1. Competenze cognitive

Sono tutte quelle competenze professionali che ti permettono di prendere delle decisioni razionali basate sull'esperienza e sull'interpretazione dei dati a tua disposizione. Si tratta di abilità logiche fondamentali, come:

  • Pensiero critico
  • Capacità di sintesi
  • Capacità di ricerca
  • Ragionamento logico
  • Creatività

2. Competenze comunicative

Le competenze comunicative e interpersonali sono un ramo essenziale delle competenze per curriculum, e ti consentono di relazionarti al meglio con superiori, colleghi o clienti. Una comunicazione aperta e onesta migliora le relazioni con gli altri e aumenta la fiducia nei tuoi confronti.

  • Comunicazione verbale
  • Ascolto attivo
  • Capacità di presentazione
  • Gestione dei conflitti
  • Comunicazione interculturale

3. Competenze linguistiche

Le lingue giocano un ruolo chiave nella sezione delle competenze del curriculum. Anche se il lavoro in questione non richiede grandi abilità di poliglotta, a parità di preparazione sarà sempre il candidato con maggiori competenze linguistiche sul CV a spuntarla, con:

  • Conoscenza di una o più lingue straniere
  • Traduzione
  • Interpretariato
  • Scrittura creativa
  • Scrittura tecnica

4. Competenze relazionali

Le capacità e competenze relazionali, anche dette competenze sociali o social skills, sono alla base dei rapporti quotidiani con le altre persone. Si tratta di competenze personali basate sull'empatia e sulla capacità di costruire rapporti solidi con gli altri. Sono competenze da inserire nel CV qualunque sia la tua professione:

  • Empatia
  • Collaborazione
  • Flessibilità
  • Capacità di adattamento
  • Orientamento al cliente
  • Gestione dello stress

5. Competenze organizzative e gestionali

Senza competenze organizzative e gestionali, difficilmente potrai portare a termine un compito nel migliore dei modi. Saper dare la giusta priorità ai tuoi incarichi e rispettare le scadenze è una delle compenze per curriculum fondamentali praticamente per ogni professione. Fanno parte delle competenze organizzative:

6. Competenze informatiche

Si tratta di capacità specifiche per il tuo settore lavorativo. Attualmente, gran parte della abilità più richieste sul mercato afferiscono alle competenze informatiche, come:

  • Capacità di programmazione
  • Analisi dei dati
  • Utilizzo di software per la produttività
  • Utilizzo di sistemi operativi
  • Project management 

Per saperne di più: secondo fonti Eurostat, ancora nel 2019 solo il 35% della forza lavoro UE possedeva competenze digitali di base (che fanno parte delle competenze chiave europee). 

7. Competenze e capacità analitiche

La tecnologia fa passi da gigante e sempre più aziende sono alla ricerca di candidati in possesso di solide competenze nel CV quali le capacità analitiche, che ti permettono di raccogliere, organizzare e visualizzare una gran quantità di dati per ottimizzare i processi produttivi:

  • Analisi dei dati
  • Ricerche di mercato
  • Modelling
  • Valutazione dei rischi
  • Competitor analysis 

Per saperne di più: non sottovalutare queste abilità! Il 58% dei manager sfrutta i big data a supporto delle decisioni quotidiane sul posto di lavoro. 

8. Lavoro di squadra

 È una delle competenze professionali più richieste sul CV, dato che ti permette di costruire sinergie e collaborare efficacemente con gli altri per raggiungere obiettivi comuni. Si parla di:

  • Capacità di delega
  • Leadership
  • Capacità di coinvolgere gli altri
  • Rispetto reciproco
  • Brainstorming
  • Gestione dei conflitti
  • Team building

9. Orientamento al cliente

Si tratta di tutte quelle abilità necessarie per relazionarsi con gli altri in maniera corretta, anticipare i bisogni e soddisfare le esigenze dei clienti. Qui puoi citare:

  • Ascolto attivo
  • Empatia
  • Comunicazione efficace
  • Problem solving
  • Risoluzione dei confiltti
  • Attenzione ai dettagli

10. Capacità artistiche e creatività

Ci sono sempre più professioni che richiedono una buona dose di creatività e una certa abilità di pensare fuori dagli schemi per trovare soluzioni innovative ai problemi quotidiani. Ecco perché anche nel tuo curriculum puoi sempre includere le tue capacità artistiche e creative:

  • Creatività
  • Design
  • Scrittura creativa
  • Fotografia
  • Montaggio video
  • Social media management

Leggi di più: come caricare il CV su LinkedIn  

3. Come identificare le proprie competenze professionali?

Le competenze professionali si dividono principalmente in due categorie: le hard skills e le soft skills. Entrambe sono cruciali per avere successo nella propria carriera.

Un candidato deve avere fiducia in se stesso e deve essere in grado di comunicare il suo valore. In alternativa, deve concentrarsi sulla propria crescita professionale e personale per acquisire maggiore sicurezza e autostima.

Le hard skills sono tutte quelle competenze tecniche specifiche di una determinata professione. Si tratta di abilità oggettive e facilmente misurabili: o sei in grado di utilizzare, per esempio, una levigatrice per il legno, oppure non lo sei.

Il discorso diventa più complicato per le soft skills. Nel caso delle competenze trasversali infattil'autovalutazione diventa determinante, così come i feedback che hai ricevuto da colleghi o persone di fiducia. Cerca di collegare le tue soft skills a situazioni precise che si sono verificate sul posto di lavoro. Ad esempio, puoi riflettere su come hai dimostrato capacità di problem solving in una situazione complessa o su come hai risolto un conflitto in ufficio.

Leggi di più: domande al colloquio di lavoro  

Per creare il tuo curriculum con il builder di Zety indica la tua professione, inserisci esperienze lavorative e competenze e lasciati guidare dalle opzioni di inserimento automatico. Crea il tuo CV online qui.

Una volta completato, il nostro builder di curriculum online darà una valutazione al tuo curriculum e ti offrirà suggerimenti mirati per renderlo ancora più efficace.

4. Come inserire le competenze professionali nel CV 

Il modo più semplice per inserire le competenze professionali sul CV è di partire sempre dall'annuncio di lavoro: per scrivere un CV perfetto, dovrai esaminare le richieste del tuo potenziale datore di lavoro e adattare il tuo CV in modo da includere quelle competenze professionali! 

Qualunque sia formato di curriculum che sceglierai:

  • Leggi con attenzione l'offerta e individua le competenze professionali richieste.
  • Prepara una lista delle tue competenze professionali, evidenziando quelle rilevanti per il ruolo.
  • Trova i punti in comune tra la tua lista di competenze professionali e quelle presenti nell'offerta di lavoro.
  • Valorizza queste competenze in ogni sezione del CV.

Inoltre, cerca sempre di utilizzare lo stesso linguaggio della tua futura azienda. Questo perché sempre più aziende si affidano agli applicant tracking systems, o software ATS per CV, che valutano la tua candidatura in base alle parole chiave presenti sul documento.

Detto questo, vediamo come fare un curriculum includendo le tue migliori competenze.

1. Le competenze per CV nella sezione delle competenze professionali

Per essere davvero efficace, il tuo CV deve includere una lista equilibrata di competenze tecniche ed esempi di soft skills. Organizza le tue competenze professionali in maniera chiara e strutturata, partendo dalle competenze per il CV più importanti. Massimo 8-10 punti elenco, se lo desideri puoi includere una valutazione o una breve descrizione.

Vediamo un esempio prima di fare il download del curriculum vitae:

Esempi di competenze professionali nella sezione delle competenze del CV

  • Assistenza infermieristica specializzata per le cure dei bambini.
  • Corretta somministrazione di farmaci e trattamenti farmacologici.
  • CPAP: trattamento delle apnee ostruttive del sonno, monitoraggio e assistenza ai pazienti.
  • Adattabilità, flessibilità e capacità di adattarsi rapidamente a nuovi ambienti e situationi impreviste.
  • Intelligenza emotiva: capacità di comprendere i pazienti e gestire efficacemente le relazioni interpersonali.
  • Precisione e cura dei dettagli per minimizzare gli errori.

Non eccedere nelle descrizioni. Mentre il curriculum vitae europeo Word richiedeva sezioni separate, per un curriculum moderno è meglio puntare su un'unica lista, più immediata e facile da leggere.

Leggi di più: curriculum vitae creativo 

2. Le competenze lavorative nel profilo del curriculum

Nel profilo puoi evidenziare le tue competenze professionali e le tue caratteristiche personali sul CV in modo strategico per ottenere un CV efficace.

Con poche frasi a effetto, cerca di catturare l'attenzione dei selezionatori rivelando le tue maggiori competenze professionali e i tuoi obiettivi professionali sul CV. Praticamente assente nel CV europeo, ha un'importanza fondamentale per la tua candidatura!

Vediamo un esempio di cosa scrivere nel profilo del CV:

Esempi capacità e competenze del curriculum nel profilo

Laureando in infermieristica pediatrica con esperienza come tirocinante infermiere, ho completato con successo 390 ore di tirocinio formativo universitario. Possiedo forti capacità comunicative e intelligenza emotiva, che mi consentono di instaurare un rapporto di fiducia con i pazienti. Inoltre, ho acquisito competenze specifiche nell'applicazione delle prassi e delle misure di profilassi infermieristica.

Leggi anche: la struttura del curriculum vitae 

3. Le competenze professionali nell'esperienza lavorativa del CV

Nella sezione relativa all'esperienza lavorativa è importante includere tutte le esperienze professionali più rilevanti ed evidenziare le competenze che hai acquisito grazie all'esperienza sul campo. Per farlo:

  • Organizza le tue esperienze sfruttando l'ordine anticronologico, partendo dalle più recenti.
  • Focalizza l'attenzione sulle competenze professionali che hai sviluppato e sui risultati ottenuti.
  • Fai un elenco puntato delle tue principali attività, dei compiti e delle responsabilità (non dilungarti troppo per rispettare la lunghezza massima di un buon CV)
  • Includi risultati concreti e specifici.

Vediamo un modello di curriculum vitae semplice, ma efficace:

Esempio di competenze professionali nell'esperienza lavorativa del CV

Tirocinante infermiere pediatrico

Ospedale San Carlino, Roma

Novembre 2022 - Oggi

Tirocinio di formazione professionale di 400 ore presso il reparto di Pediatria e di Terapia intensiva neonatale.

  • Esecuzione di punture da tallone su una media di 15 pazienti del reparto al giorno.
  • Fornitura di assistenza infermieristica  specializzata, inclusa la gestione degli accessi venosi per i pazienti pediatrici.
  • Somministrazione quotidiana dei farmaci ai pazienti via orale ottenendo un alto livello di collaborazione con il paziente (95%).
  • Supporto attivo a un team di 20 medici e infermieri nel reparto di terapia intensiva neonatale.
  • Fornitura di profilassi e assistenza infermieristica al neonato con il metodo “care and cure”.

Le esperienze lavorative devono essere calibrate in base al livello di esperienza richiesto: per posizioni senior è consigliabile includere le esperienze degli ultimi 15 anni, per posizioni intermedie bastano 10 anni, mentre per posizioni entry-level puoi inserire tutte le posizioni lavorative ricoperte.

Se stai scrivendo il tuo primo curriculum puoi inserire progetti a lungo termine e lavori pro-bono. In questo caso, anche il volontariato può diventare un'arma per costruire un curriculum vincente.

4. Le competenze professionali nella sezione dell'istruzione

Istruzione e formazione del CV è un'altra sezione cruciale per la tua candidatura anche se, in questo caso, molto dipende dalle tue esperienze pregresse: se hai già lavorato, i selezionatori saranno più interessati ai tuoi successi professionali. Viceversa, se hai ancora un curriculum senza esperienza, gli HR valuteranno i tuoi titoli di studio con maggiore attenzione.

Soprattutto in questo secondo caso, in questa sezione potrai includere:

  • Voti di laurea nel CV
  • Esami superati
  • Crediti ottenuti
  • Tesi di laurea
  • Progetti extracurriculari
  • Scambi all'estero
  • Corsi di eccellenza

Vediamo come fare in questo CV template:

Esempio di competenze per CV nella sezione dell'istruzione

Laurea Triennale in Scienze Infermieristiche

Università degli Studi di Roma, Roma

Ottobre 2020-Oggi

Completamento degli studi previsto per luglio 2023.

  • Stesura della tesi di laurea sperimentale in scienze infermieristiche: “Presa in carico precoce del pronto soccorso pediatrico per i codici bianchi e gialli: analisi ed effetti”.
  • Sviluppo di capacità di ricerca, accresciute dalle azioni di campionamento effettuate per sondaggi e discussione della tesi di laurea.
  • Acquisizione di conoscenze infermieristiche pratiche complete.

Come vedi, anche in questo caso devi scegliere con cura le parole chiave per cosa stabilire scrivere nelle competenze del curriculum. Nel caso di un CV da studente, puoi invertire la sezione dell'istruzione con quella dell’esperienza per dare maggior risalto ai tuoi successi scolastici.

5. Le competenze per CV nella sezione extra

La sezione "extra" del curriculum è perfetta per aggiungere tutte quelle competenze per curriculum che non hanno trovato spazio nelle sezioni precedenti ma che hanno comunque una certa importanza per il tuo futuro impiego.

Vediamo subito cosa scrivere nel curriculum:

Esempi di capacità e competenze personali nella sezione extra

Certificazioni

  • Certificazione di primo soccorso avanzato, Ospedale San Michele di Firenze, marzo 2023.

Competenze linguistiche

  • Inglese B2, Cambridge Istitute, Firenze, luglio 2022.
  • Tedesco C1, Goethe-Zertifikat, Firenze, settembre 2020.

Volontariato

  • Membro attivo dell'associazione di volontariato "Noi con voi" di Firenze dal 2022.
  • Servizio Civile Nazionale: Progetto “Tutela dei minori”, gennaio 2019 - febbraio 2022.

Qui puoi aggiungere corsi extracurriculari, competenze linguistiche per il CV acquisite tramite corso di lingua e certificazioni linguistiche. Inoltre, il livello delle lingue è fondamentale nel mercato italiano: conoscere l’inglese costituisce un grande vantaggio. Il volontariato nel CV può invece mettere in luce le tue competenze trasversali.

Una volta fatto, non ti resterà che che scaricare il tuo curriculum vitae PDF e poi dare un'occhiata a questa guida su come scrivere una lettera di presentazione!

Scopri di piùIl curriculum funzionale

5. Come dimostrare le tue competenze professionali al colloquio di lavoro?

Una volta che le tue competenze professionali hanno catturato l'attenzione sul curriculum, è probabile che tu venga contattato da selezionatori che sono entusiasti di incontrarti! E arriva quindi il momento di affrontare il colloquio di lavoro.

Seduto di fronte ai selezionatori, avrai una nuova occasione di raccontare delle tue competenze professionali. Potrai puntare su:

  • Storie di successo: racconta di come hai ottenuto risultati concreti grazie a delle competenze professionali specifiche. Un esempio pratico è molto efficace per dimostrare quali sono le tue reali capacità.
  • Esperienze passate: collega le esperienze precedenti al lavoro che stai cercando di ottenere. In questo modo, puoi dimostrare di aver già sfruttato delle competenze professionali richieste in altri ambiti e momenti della tua carriera.
  • Progetti: illustra i progetti che hanno richiesto l'utilizzo di competenze specifiche. Anche in questo caso, fai riferimento alle competenze richieste dall'offerta di lavoro.
  • Poni domande: fai domande mirate sui processi, sui compiti e sulle attività richieste per il ruolo per dimostrare ai selezionatori di avere una comprensione approfondita delle dinamiche lavorative e delle sfide che potresti incontrare.

6. Come migliorare le competenze professionali?

Per rimanere competitivi sul mercato del lavoro, è fondamentale dedicarsi a un continuo sviluppo delle competenze professionali! Le competenze che oggi appaiono imprescindibili per un lavoro, potrebbero non esserlo più in futuro. Mantenersi aggiornati e adattarsi alla costante evoluzione del mercato è il primo passo per avere successo.

Per sviluppare le tue competenze professionali al meglio puoi:

  • Prosegui gli studi: partecipa a corsi di perfezionamento, corsi online, corsi universitari, seminari o workshop per approfondire e affinare le tue competenze e conoscere le ultime novità del tuo settore.
  • Crea una rete di contatti: mettiti in contatto con chi fa il tuo stesso lavoro e partecipa a eventi di networking e conferenze in cui incontrare persone e colleghi che hanno maggiori competenze professionali. Potrai imparare dagli altri, scambiare idee e ottenere consigli preziosi.
  • Leggi: affidati a blog, podcast, riviste specializzate, articoli di giornali e libri per ampliare le tue competenze e scoprire le ultime tendenze del tuo settore.
  • Esci dalla comfort zone: spesso, il modo migliore di acquisire nuove conoscenze e competenze professionali è fare qualcosa che non hai mai fatto prima. Affronta nuovi progetti o assumi incarichi diversi che ti permettano di sviluppare abilità inesplorate.
  • Chiedi aiuto: ammettere di avere delle lacune è segno di maturità e desiderio di crescita! Chiedi a un tuo manager o a un collega più esperto darti indicazioni su come migliorare le tue competenze professionali.

Leggi anche: lo stipendio medio in Italia

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Scopri tutti i nostri modelli di lettera di presentazione: ti daranno un enorme vantaggio rispetto alla concorrenza! Ecco come potrebbe apparire:

Lasciati ispirare dalla lettera di presentazione di Zety e inizia a scrivere la tua.

Punti chiave

Ecco un breve riassunto di quanto trattato in questa guida dedicata alle competenze professionali:

  • Le competenze sono attributi individuali legati al tuo ruolo e al tuo livello di esperienza.
  • Le competenze professionali vengono divise in hard skills, o competenze tecniche, e soft skills, o competenze trasversali. Entrambe sono fondamentali per un profilo professionali completo.
  • Puoi inserire le tue competenze in ogni sezione del tuo curriculum vitae.
  • Puoi sfruttare le tue competenze professionali durante il colloquio di lavoro.

Il processo editoriale di Zety

Questo articolo è stato revisionato dal nostro team editoriale per essere sicuri che rispetti le linee guida di Zety. Ci impegniamo a condividere con te la nostra conoscenza e a fornirti consigli di carriera tangibili e personalizzati. Grazie ai nostri contenuti di qualità, oltre 1 milione di lettori visitano il nostro sito ogni anno. Ma non è tutto. Il nostro team è costantemente impegnato in nuovi studi per rimanere al passo con il mercato del lavoro e siamo orgogliosi di essere citati dalle migliori università e testate giornalistiche al mondo.

FAQ, domande e risposte sulle competenze professionali

Cosa sono le competenze professionali?

Le competenze professionali sono l’insieme di tutte le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per svolgere al meglio una qualunque attività lavorativa. Possiamo suddividere le competenze in due rami distinti: le competenze tecniche per il CV, acquisite grazie alla formazione e all’esperienza sul campo, e le competenze trasversali per il CV, relative alla tua personalità e al rapporto con gli altri. Per organizzare le tue competenze in maniera elegante e professionale, potrai sempre contare su tutti i nostri modelli di CV totalmente personalizzabili.

Quali sono le competenze professionali da inserire nel curriculum nel 2024?

Scrivere un curriculum vitae personalizzato richiede tempo e fatica, ma aumenta esponenzialmente le tue probabilità di successo. Per questo, leggi sempre con attenzione l’offerta di lavoro per cui ti stai candidando e inserisci le tue competenze professionali nel CV in base alle richieste del tuo futuro datore di lavoro. Ad ogni modo, se vuoi risparmiare del tempo prezioso, il nostro CV maker ti suggerirà le competenze più richieste per ogni tipo di professione.

Come devo inserire le competenze professionali nel mio curriculum?

Puoi inserire le tue competenze personali nel curriculum sotto forma di lista, così da facilitare il lavoro dei selezionatori e mettere immediatamente sul piatto tutto ciò che sei in grado di fare. Se lo desideri, per ogni punto puoi anche includere una breve descrizione per dimostrare agli HR come sei stato in grado di sfruttare queste abilità nel lavoro quotidiano. Se vuoi saperne di più sulle competenze richieste per ogni specifica professione, dai un’occhiata a tutti gli esempi di curriculum vitae di Zety.

Cosa sono le competenze trasversali?

Le competenze trasversali sono tutte quelle abilità personali che ti consentono di interagire efficacemente con gli altri e sono ben viste in ogni professione.

Tra le competenze trasversali, chiamate anche soft skills per il CV, possiamo includere:

Cosa sono le competenze tecniche?

Le competenze tecniche, o hard skills, sono abilità misurabili che possono essere apprese grazie allo studio o all’esperienza lavorativa.

Alcune delle più comuni competenze tecniche comprendono:

Cosa scrivere tra le conoscenze digitali del mio CV?

Sempre più aziende sono alla ricerca di candidati che abbiano una certa dose di competenze digitali e questo può essere un vantaggio anche nel caso tu abbia un curriculum vitae da studente. Focalizzati maggiormente su competenze specifiche, come l’utilizzo avanzato dei fogli di calcolo o la conoscenza di un linguaggio di programmazione, tralasciando quelle prerequisite, come l’utilizzo della mail o del pacchetto Office. Per approfondire, leggi questa guida su come includere le competenze digitali nel tuo CV per ogni professione.

Come descrivere le competenze comunicative nel mio curriculum?

Le competenze comunicative sono una parte fondamentale del tuo curriculum e attestano la tua abilità di confrontarti con gli altri in maniera positiva e costruttiva.

Potrai inserirle nel tuo CV sotto forma di lista. Tra le competenze comunicative del tuo CV includi:

  • Capacità di scrittura creativa
  • Public speaking
  • Negoziazione
  • Storytelling
  • Comunicazione non-verbale
  • Gestione dei feedback
  • Capacità di ascolto
  • Brevità e chiarezza
  • Empatia

Dissemina queste tue abilità anche nella sezione del profilo professionale del curriculum e nell’esperienza lavorativa in modo tale da rafforzare ulteriormente la tua candidatura.

Quali competenze devo includere nel CV se non ho ancora esperienza lavorativa?

Se hai ancora un curriculum senza esperienza lavorativa potrai fare leva su tutte quelle competenze che derivano dalla tua istruzione e formazione sul CV, mettendo in mostra le materie di studio, gli stage e i tirocini, ma anche i viaggi all’estero e le esperienze di volontariato. Perfino gli hobby sul tuo CV possono diventare una leva vincente: suonare uno strumento o giocare a scacchi sono infatti in grado di rivelare tratti interessanti della tua personalità e del tuo modo di affrontare le situazioni quotidiane.

Grazie per aver speso del tempo alla lettura della nostra guida dedicata alle competenze professionali. Se hai commenti, dubbi o ulteriori domande, lasciaci un commento qui sotto e ti risponderemo al più presto!

Valuta questo articolo: competenze professionali cv
Media: 5 (36 voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo è un editor appassionato e uno scrittore brillante con una solida formazione giornalistica e diversi anni di esperienza nell'industria dei media. Membro orgoglioso della National Career Development Association (NCDA) e della Professional Association of Resume Writers and Career Coaches (PARWCC), è un punto di riferimento per tutti coloro che aspirano al successo professionale. Dal 2020, Paolo si dedica con passione ai lettori di Zety Italia, assicurando testi chiari e alla portata di tutti. Tutti i suoi articoli sono basati sulla vita reale e rispettano rigorosamente le linee editoriali di Zety.
Linkedin

Articoli simili