Il mio account
Frasi per curriculum vitae (+60 esempi che funzionano bene)

Frasi per curriculum vitae (+60 esempi che funzionano bene)

Scarti i Baci Perugina per leggere gli aforismi e apri il Cucciolone pregustando la freddura di Eldo Leo? E come resistere allora alle più succose frasi per il tuo curriculum?

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

Tutti per uno, uno per tutti!

 

A patto che non si tratti di candidature.

 

Eh sì, perché se la massima andava bene per Dumas e i suoi moschettieri, è davvero complicato trovare una frase “per tutti”, se con “tutti” stiamo parlando della stesura di un curriculum buono per qualsiasi professione.

 

Certo, alcune locuzioni sono spesso in grado di colpire l’attenzione del selezionatore in punta di fioretto, ma altre sono un po’ troppo inflazionate e rischiano di condurre la tua candidatura dritto dritto alle segrete della Bastiglia!

 

Quindi sarà meglio aggiustare la massima in: la frase giusta al posto giusto!

 

Continua dunque a leggere e imparerai a: 

 

  • Inserire le frasi più efficaci per il tuo curriculum.
  • Evitare i cliché e le frasi fatte per non sminuire la tua candidatura.
  • Scrivere un curriculum da fare invidia perfino al cardinale Richelieu!

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum perfetto
Modello di curriculum perfetto

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Di quante frasi hai bisogno? Noi ne abbiamo quante ne vuoi, per ogni tipo di lavoro!

 

 

Inoltre, ci sono tanti altri esempi di curriculum da poter consultare! E ora, ecco come disporre al meglio le frasi per il CV.

 

Esempio di frasi per il curriculum

 

Francesca Marelli

Impiegata contabile

Via Fanelli 78, 38121, Trento (TN)

francesca.marelli@mail.it

+39 666 99 888 55

 

Precisa impiegata contabile con 6 anni di esperienza in una multinazionale, negli ultimi due anni ho ridotto i costi indiretti del 42%, ottenendo un risparmio netto di oltre 850.000 euro. La mia gestione attenta ha ridotto inoltre gli errori dei previsionali del 94%, raggiungendo così tutti gli obiettivi annuali. Desidero offrire le mie competenze organizzative e gestionali a Accounting S.p.A.

 

Esperienze professionali

 

Impiegata contabile

Gruppo Market S.p.A., Trento

Settembre 2016-oggi

  • Gestione di account receivable e payable con riduzione del payment error dell’84% e ottimizzazione delle chiusure contabili.
  • Superamento del 100% degli audit interni, con una attenta supervisione del team contabile e una organizzazione strategica efficace.
  • Riduzione dei costi superflui del 22%, con il taglio di spese di viaggio e con una parziale riorganizzazione in home office.
  • Gestione di un budget di 740.000 euro annui, ridistribuiti per 4 differenti centri di costo, con revisione dei costi diretti e indiretti.

 

Stagista impiegata contabile

Gruppo Sales&Co S.p.A., Bolzano

Marzo 2015-Agosto 2016

  • Gestione di oltre 800 fatture con errori sotto all’1% e consegna in anticipo o nei tempi prestabiliti.
  • Preparazione di report finanziari con aumento dell’efficienza del 30%, offrendo ai manager diretti una visione chiara dei costi diretti dell’azienda.
  • Raggiungimento di tutti i KPI e 95% del lavoro completato entro le deadline richieste per oltre 8 mesi consecutivi.
  • Riduzione delle spese di ufficio di 45.000 euro.
  • Gestione della paghe degli oltre 150 dipendenti della sede di Bolzano, garantendo sempre puntualità e precisione estrema. 

 

Educazione

 

Laurea magistrale in Finanza e Contabilità

Università di Trento

2011-2015

Valutazione finale: 110/110 e lode

 

Corso di alta formazione in Corporate Finance

Università di Bolzano

2015-2016

Valutazione finale: Pass with merit

 

Competenze

 

  • Capacità analitica
  • Utilizzo di Excel a livello professionale (pivot e funzioni finanziarie avanzate)
  • Organizzazione del lavoro
  • Precisione
  • Conoscenza delle procedure amministrative
  • Affidabilità e discrezione
  • Utilizzo del software Navision e SAP
  • Conoscenza dei regimi contabili

 

Certificazioni

 

  • Certificazione ACCA, Londra, 2018.
  • Seminario di aggiornamento Contabilità ordinaria, Milano, 2021.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Inglese C1

 

1. Trova le frasi giuste per il tuo curriculum: le regole generali

 

Anatole France, premio Nobel per la Letteratura nel 1921, diceva che non esiste una magia come quella delle parole.

 

E sono proprio le parole la tua arma in più per il curriculum vitae, perché il modo in cui scrivi andrà a influenza il giudizio del selezionatore.

 

Qualsiasi sia la tua professione e per qualunque posizione tu desideri candidarti, ricorda sempre questi due pilastri fondamentali:

 

  • Non esistono formule magiche, ma ogni curriculum deve essere pensato in base all’offerta di lavoro per la quale ti candidi.
  • Puoi essere il miglior candidato possibile, ma se non scrivi nel modo corretto ciò che hai raggiunto e quello che sei in grado di fare nessuno lo saprà mai.

 

Fatte le doverose premesse, tieni anche conto che ci sono alcune accortezze da utilizzare quando vai a costruire ogni sezione del tuo CV personalizzato:

 

  • Scrivi frasi brevi e concise. I selezionatori non amano trovarsi di fronte a muri di parole e a frasi che non hanno né capo né coda. Devi essere semplice, concreto e lineare.

 

  • Utilizza numeri e cifre per indicare i tuoi successi. Un’altra regola fondamentale di un curriculum è di dimostrare quello che vali tramite risultati concreti. Non limitarti a frasi generiche e a inutili descrizioni delle tue mansioni, ma porta risultati concreti.

 

  • Sii ATS Friendly: moltissime aziende fanno una prima scrematura dei curriculum con sofisticati software basati sull’intelligenza artificiale che vanno alla ricerca delle parole chiave. Per capirci, se l’offerta di lavoro parla di “project management”, tu inserisci project management, non “capo del progetto” o “gestione dei piani di lavoro”.

 

  • Prediligi i verbi di azione: scegli verbi di movimento e evita i passivi che appesantiscono e spersonalizzano il testo; tu “approvi un bilancio”, non “il bilancio è stato approvato da te”.

 

Questo vale praticamente per ogni sezioni del tuo curriculum, come vedrai nelle prossime righe.

Il consiglio dell’esperto: fai sempre attenzione a grammatica, sintassi e refusi vari. I selezionatori vedono anche negli errori più banali sintomi di faciloneria e superficialità. Rileggi sempre con attenzione e fai leggere il tuo curriculum anche a un amico così da essere sicuro che il discorso sia lineare e che non ci siano errori di disattenzione.

2. I verbi di azione per arricchire il tuo CV

 

Come hai visto, le parole hanno un peso nel tuo CV vincente. E spesso una ricerca appena più approfondita e una terminologia corretta possono elevare il tuo curriculum a un livello superiore.

 

Ecco allora una possibile top ten di frasi a cui ispirarti per scrivere il tuo curriculum:

 

Le migliori frasi per il tuo curriculum vitae

 

  1. Coinvolgente insegnante di storia da 10 anni insegno agli studenti del triennio delle scuole superiori.

  2. Estroso insegnante neolaureato ho sviluppato un sistema multimediale per l’insegnamento della storia che coinvolge tutte le classi dell’istituto.

 

(queste andranno bene per il profilo)

 

  1. Ho visto diplomarsi oltre 2.000 studenti e ho spinto il 75% ha proseguire con gli studi universitari, 7 punti in più rispetto alla media nazionale.

  2. Ho ristrutturato 2 aule multimediali e costruito un laboratorio di archivistica e uno di editoria, raccogliendo oltre 300 volumi per la biblioteca dell’istituto.

  3. Come presidente del Consiglio di Istituto ho ottenuto un aumento del 18% dei fondi per viaggi di istruzione, mostre e spettacoli teatrali.

 

(queste per la sezione del lavoro)

 

  1. Laureato summa cum laude all’Università degli Studi di Urbino con la tesi: Bloch e il Medioevo, una nuova visione.

 

(questa per l’educazione)

 

  1. Competenze pedagogiche, per accompagnare i miei studenti nel loro percorso educativo e nella crescita personale.

  2. Capacità di ascolto proattivo, per capire le necessità dei miei studenti e dare il giusto ritmo alle lezioni.

 

(queste per la sezione delle competenze)

 

  1. Volontario per l’associazione “La storia dei piccoli”, che si occupa di divulgazione storica per i bambini fino ai 10 anni.

  2. Appassionato di scrittura creativa e autore del saggio “Napoleone spiegato ai bambini”.

 

(e queste per la sezione extra)

 

Come vedi qui c’è tutta l’ossatura per un curriculum efficace, ma se scorri più in basso troverai decine di altri esempi che possono davvero fare al caso tuo!

 

3. Aggancia il selezionatore con il profilo del tuo CV

 

Anche se questa sezione andrà scritta per ultima, è però quella che sarà inserita in posizione di maggiore visibilità sul tuo curriculum e servirà ad agganciare l’attenzione dei selezionatori e convincerli a proseguire la lettura.

 

Il profilo è un compendio di dichiarazioni personali ad espressione delle tue migliori qualità e dei tuoi maggiori risultati ottenuti nel corso del tempo e deve avere rilevanza nei confronti dell’offerta per la quale ti candidi.

 

In questo caso, ecco la formula che potrebbe fare al caso tuo in ogni situazione:

 

Aggettivo+Mansione/Titolo di studio+Anni di esperienza+Successi+Competenze+Cosa hai da offrire al tuo futuro datore di lavoro.

 

Ed ecco allora qualche esempio:

 

Esempio di frasi di presentazione nel tuo curriculum vitae (sezione profilo)

 

  1. Tenace giornalista di cronaca con oltre 10 anni di collaborazione con testate di livello nazionale ho pubblicato oltre 2.000 articoli, realizzato reportage di politica locale e internazionale e intervistato faccia a faccia 10 capi di Stato.

  2. Energico studente delle scuole superiori, sono alla ricerca di un lavoro che mi permetta di proseguire i miei studi universitari, ma che mi consenta anche di crescere professionalmente. Ho già avuto esperienza come barista in un albergo a 4 Stelle imparando cosa significa responsabilità e duro lavoro.

  3. Determinato studente di Economia e Presidente del Consiglio Studentesco dal 2019, sono alla ricerca di un lavoro nella comunicazione pubblica e so che X saprebbe valorizzare le mie abilità comunicative e oratorie acquisite con gli oltre 20 interventi pubblici organizzati in facoltà.

  4. Creativo laureando in Informatica all’Università di Torino, nel tempo libero ho creato un’app Android per la gestione dei Bitcoin scaricata da oltre 1.200 utenti; sarei felice di condividere con X i miei progetti futuri e le mie abilità di sviluppatore.

  5. Instancabile neolaureata in infermieristica, ho sviluppato grande empatia e un forte desiderio di assistenza dei pazienti. Cerco lavoro nella vostra clinica privata dopo aver concluso il mio tirocinio formativo in una casa di cura di grande prestigio.

  6. Studente di Lingue con la conoscenza di Inglese e Francese a livello C1 e certificazioni CAE e DALF, ho già avuto modo di collaborare con due riviste per la traduzione di oltre 60 testi e vorrei mettere queste mio competenze al servizio di X.

  7. Instancabile cameriera di sala, ho maturato una esperienza decennale in località turistiche con clienti proveniente da tutta Europa. Sono capace di lavorare sotto stress con oltre 400 clienti in sala ristorante.

  8. Psicologa dalle notevoli doti comunicative, ho riscontrato miglioramenti significativi nel 90% dei miei pazienti grazie a un approccio psicoterapico sistemico familiare e l’analisi transazionale.

  9. Analitico Project Manager con spiccate abilità di problem solving, ho portato a termine oltre 30 progetti nei tempi prestabiliti e il 95% di essi è stato accettato in prima istanza senza alcuna modifica.

  10. Estroso musicista laureato al conservatorio ho suonato nella Filarmonica di Vienna e di Praga, dedicandomi con passione alla musica classica e esibendomi in oltre 150 concerti in teatri e sale per concerti di fama mondiale.

 

Come vedi ogni professione ha le sue peculiarità, ma grazie a questo schema puoi partire da una base comune e costruire il profilo su misura per te.

 

Scopri di più: Profilo del curriculum

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

4. Includi le frasi giuste nella sezione lavoro del tuo CV

 

Per quanto riguarda la sezione lavoro, la cosa più importante è non limitarsi a una lunga lista di mansioni, come suggeriamo anche nei nostri consigli per currculum, ma offrire ai selezionatori una serie di risultati concreti e verificabili per dare immediatamente un’idea di quello che sai fare.

 

Parti allora dall’esempio qui di seguito:

 

Esempio di sezione lavoro del tuo CV

GIUSTO

Shop assistant

Centro commerciale Koala, Napoli

2019-oggi

  • Assistenza diretta a oltre 100 clienti al giorno.
  • Aumento delle vendite del secondo pezzo del 30%.
  • Dipendente del mese per 4 quasi consecutivi con vendite di 12.000 euro mensili.
  • Superamento degli obiettivi di KPI del 10%.
SBAGLIATO

Shop assistant

Centro commerciale Koala, Napoli

2019-oggi

  • Assistenza clienti
  • Vendite
  • Cassa
  • Magazzino
  • Ordini

Come puoi vedere c’è una bella differenza tra il primo e il secondo esempio. Il segreto sta negli elenchi puntati, da 4 a 6 punti, e nei numeri e percentuali in bella vista per raccontare i risultati raggiunti.

 

Ed ecco una bella lista per darti l’ispirazione:

 

Esempio di frasi per la sezione lavoro del curriculum

 

  1. Gestione di un team interculturale di 12 persone di 6 nazionalità diverse.

  2. Superamento di tutti gli obiettivi di KPI per il terzo e quarto trimestre del 2020.

  3. Organizzazione di 15 progetti e raccolta dei risultati con l’implementazione del 95% delle attività programmate.

  4. Aumento delle vendite al cliente del 15% e fidelizzazione di 120 nuovi clienti.

  5. +20 recensioni su Booking e TripAdvisor.

  6. Apertura di 2 nuovi laboratori a cui hanno partecipato oltre 60 studenti delle classi prime e seconde.

  7. Programmazione Java di una nuova applicazione Android che ha aumentato le vendite online del 35%.

  8. Ottimizzazione e velocizzazione del 25% del sito internet aziendale grazie all’introduzione dell’UX Design.

  9. Produzione di 20 video promozionali con LightWorks, visualizzati oltre 160.000 volte.

  10. Utilizzo di Ad Hoc Revolution per la contabilità con snellimento delle procedure e velocizzazione delle registrazioni di 2 giorni lavorativi.

 

Come vedi questa sezione cambia notevolmente a seconda del lavoro svolto, ma non esiste quasi una professione senza risultati quantificabili. Un buon modo per darti una valutazione è prendere in mano i tuoi KPI o ragionare con gli stessi metodi di valutazione usati dalla tua azienda.

 

Scopri di più: Esperienza lavorativa nel Curriculum

 

5. Inserisci le frasi giuste nella sezione educazione del tuo CV

 

Per quanto riguarda l’educazione il discorso si fa molto più semplice, perché questa sezione è molto compatta e non richiede particolari frasi ad effetto.

 

Se sei un candidato con molta esperienza, non dovrai fare altro che seguire le schema qui sotto:

 

Esempio di frasi per la sezione educazione del curriculum (candidato esperto)

 

Laurea magistrale in Scienze Politiche

Università di Urbino

2005-2010

 

Se invece sei ancora fresco di studi, puoi aggiungere qualche altravoce:

 

Esempio di frasi per la sezione educazione del curriculum (neolaureato)

 

Laurea Triennale in Fisica

Università di Milano

2018-2021

Valutazione finale: 106/110

Titolo della tesi: I lampi radio veloci

  • Assistente di laboratorio per gli studenti del primo anno, 2020-2021.
  • Intervento al seminario “Alla scoperta dell’atomo”, Milano, 2021.
  • Responsabile del Circolo dei Fisici dal 2019.

 

Con qualche piccola aggiunta, il tuo curriculum potrà spiccare rispetto a quello degli altri candidati anche se non hai ancora grande esperienza lavorativa. Anche nel caso di percorso di studi interrotto nel propri curriculum vitae con laurea non conseguita.

Il consiglio dell’esperto: se ancora non hai maturato alcuna esperienza di lavoro, puoi spostare questa sezione più in alto e rimuovere la precedente.

 

Scopri di più: Istruzione e formazione nel CV

 

6. Metti in mostra le tue competenze con le frasi giuste per il tuo CV

 

In questa sezione dovrai mettere in mostra le tue migliori qualità facendo un mix vincente di:

 

 

Detto questo, questa sezione non sarà altro che un elenco di 5-10 punti che racchiudono le tue abilità vincenti.

 

A questo proposito, ricordati di leggere con attenzione l’offerta di lavoro per la quale desideri candidarti e capire le necessità della tua futura azienda, per non inserire nel CV competenze che non hanno alcuna rilevanza.

 

Per capirci, anche se hai un curriculum da pasticcere e sai usare la sac à poche, è inutile includere questa competenza se stai inviando il tuo curriculum per un posto da idraulico.

 

Detto questo, ecco allora una bella carrellata di competenze da inserire nel tuo CV.

 

Esempio di frasi per la sezione competenze del tuo curriculum



  1. Capacità analitica, con l’abilità di valutare i dati raccolti dai progetti precedenti e aumentare l’efficienza lavorativa.

  2. Scrittura creativa, con la stesura di oltre 300 articoli pubblicati online.

  3. Capacità organizzative, con la gestione di un team di 15 persone.

  4. Leadership, con lo scambio di opinioni con colleghi e membri del team per superare del 15% gli obiettivi di KPI dell’azienda.

  5. Creatività: con l’apertura di 7 nuovi progetti per la soddisfazione del cliente e dei dipendenti.

  6. Creazione di video e contenuti digitali: con l’utilizzo di Photoshop e MovieMaker.

  7. Programmazione in C++ e Java a livello avanzato.

  8. Adattabilità: con la variazione in corso d’opera di progetti significativi e riduzione delle perdite attese del 95%.

  9. Resistenza allo stress: lavorando ogni giorno a contatto con oltre 300 clienti.

  10. Negoziazione: con la riduzione dei costi di approvvigionamento dai fornitori del 20% con risparmio netto di 200.000 euro.

 

Come puoi notare dagli esempi, ogni tua competenza è potenzialmente valida, ma devi sempre essere in grado di portare un esempio per dimostrare di possedere effettivamente questa abilità.

Il consiglio dell’esperto: anche se sei molto esperto nel tuo settore, non sottovalutare le soft skills: secondo una ricerca di LinkedIn, il 59% dei selezionatori fa fatica a trovare candidati che possiedano queste competenze.

 

Scopri di più: Competenze professionali nel CV

 

7. Scegli le frasi giuste per la sezione bonus del tuo curriculum

 

Arrivato a questo punto ci sarà ancora spazio per una sezione complementare, che potrai sfruttare per aggiungere:

 

 

Questa sezione ti consentirà di raccontare qualcosa in più di te, ma ricorda sempre che per essere efficace deve essere:

 

  • Breve: massimo 3 o 4 punti.
  • Concisa: frasi breve, dirette e con informazioni chiare.
  • Pertinente: quanto scrivi deve essere inerente al tuo futuro lavoro o comunque lasciar trasparire i tratti significativi della tua personalità.

 

Per quanto riguarda gli hobby, inseriscili solo se non portano via spazio a qualcosa di più importante e se lasciano trasparire tratti interessanti della tua personalità.

 

Ecco allora qualche altro esempio:

 

Esempio di frasi per la sezione extra del tuo curriculum

 

  1. Certificazione C1 Advanced (CAE), Cambridge, 2020.

  2. Vincitore del premio Y di Scrittura Creativa, Gorizia, 2016.

  3. Capitano della squadra di pallanuoto di serie A2, 2018-2020.

  4. Volontario presso la casa di cura X per gli anziani dal 2016.

  5. Corso di specializzazione in PNL (40 ore), Milano, 2018.

  6. Certificato di Tecniche di vendita (25 ore), Roma, 2021.

  7. Relatore al seminario “Biologia: la vita è il miracolo”, Torino, 2019.

  8. Pubblicazione dell’articolo X, su rivista Y, n.25, Aprile 2019.

  9. Corso di programmazione in Python, 2017.

  10. Pubblicazione del libro per bambini X, edito da Y, Marzo 2020.

 

Scopri di più: Hobby e passioni nel curriculum

 

8. Le frasi da evitare sul tuo curriculum vitae

 

Come hai visto finora, hai davvero l’imbarazzo della scelta per scrivere un curriculum con i fiocchi, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo! Quanti buoni candidati sono stai scartati dalle aziende per degli errori banali?

 

Ecco allora qualche dritta per cominciare con il piede giusto, evitando tutte quelle disattenzioni che rischiano di far finire il tuo CV semplice nella carta straccia:

 

Esempi di frasi da evitare sul CV

 

  1. Conoscenza del pacchetto Office

 

NO: il pacchetto Office è dato per scontato praticamente in qualsiasi professione. Se davvero sei un esperto allora sii più specifico, come “utilizzo delle tabelle Pivot o delle formule matriciali di Excel”.

 

  1. Comportamento proattivo

 

NO: che cosa significa “Proattivo”? Il termine è decisamente abusato nei curriculum nostrani, ma scritto lì da solo non ha davvero significato. Perché non provi con: “ho lavorato con determinazione e con la collaborazione del mio team ho raggiunto un aumento dell’efficienza lavorativa del 25%”.

 

  1. Utilizzo delle mail

 

NO: un altro grande traguardo pari alla scoperta dell’acqua calda. Quale azienda vorrebbe assumere un dipendente che non è capace di utilizzare la posta elettronica? Lascia perdere, gli anni ‘90 sono finiti da un pezzo e inviare una mail non impressiona più nessuno.

 

  1. Amo viaggiare e conoscere altre persone

 

NO: suona un po’ “Faccio cose, vedo gente”. È una frase che non aggiunge niente alla tua personalità e sembra messa lì per riempire qualche spazio vuoto. Ricordati che la sezione degli hobby non è obbligatoria, quindi puoi tranquillamente evitare se non hai niente di interessante da dire.

 

  1. Lavoro duro

 

NO: o meglio, quanto lavori duro? Come? Non basta essere stacanovisti a parole, bisogna dimostrarlo con i fatti. Se proprio vuoi inserire una frase del genere, aiutati con cifre e percentuali a conferma di quanto affermi.

 

  1. Orientamento al risultato

 

NO: se ci pensi, si tratta di una affermazione abbastanza banale: chi vorrebbe un dipendente che non è orientato a raggiungere gli obiettivi? Piuttosto concentrati sulle tue doti di problem solver, descrivendo in breve quando e come hai avuto modo di metterle in pratica e come le tue abilità ti hanno permesso davvero di raggiungere il risultato preposto.

 

  1. Non ho molta esperienza, ma se me ne darete l’opportunità saprò ripagare la vostra fiducia. Sono la persona che fa al caso vostro.

 

NO: un’azienda non assume un dipendente per compassione. Non cercare di impietosire i recruiter con promesse basate sul nulla, ma cerca sempre di dimostrare come potresti essere utile al tuo futuro datore di lavoro per attirare l’attenzione su di te.

 

  1. Nel mio lavoro precedente guadagnavo 3.000 euro al mese quindi spero che sarete in grado di venire incontro alle mie richieste.

 

NO: gli HR italiani fanno fatica a parlare di stipendio al terzo colloquio, figuriamoci durante il processo di selezione del curriculum! Evita di inserire cifre (reali o presunte) riguardo al tuo salario e di parlare male della tua vecchia azienda.

 

  1. Sono un buon venditore e ho a cuore i clienti. Come venditore credo che i clienti siano al centro e soprattutto i nostri clienti. Io penso di essere davvero il venditore giusto per voi.

 

NO: frasi chiare e fluide, senza ripetizioni; un’accozzaglia di parole ridondanti fanno suonare un campanello d’allarme nella testa dei selezionatori.

 

  1. Sono molto determinatto e o studiato molto per otenere cuesto lavoro.

 

NO: niente errori di ortografia e di sintassi! Fanno scendere l’interesse del selezionatore sottozero!

 

Una menzione d’onore va infine a tutti quegli indicatori generici come:

 

  • Un po’
  • Parecchi
  • Alcuni
  • Diversi
  • Vari
  • Tanti
  • Molti
  • Numerosi

 

che sono banditi dal tuo CV.

 

Quanto vale “tanti”? Dieci? Cento? Mille? Un milione?

 

E parecchi? Tre sono parecchi? O forse dodici sono parecchi? O magari milletrecento?

 

Quello che per te è un numero importante, per il selezionatore può non esserlo: dai modo a chi legge di misurare il tuo potenziale e capire quanto vali.

Il consiglio dell’esperto: si scrive po’ e non , dà è la terza persona del verbo dare, qual è non ha apostrofo, non usare E’ ma È, non mettere lo spazio dopo l’apostrofo, occhio alle H e non è propio il lavoro che volevi, ma è proprio quello che desideravi da tempo.

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Ecco allora i punti salienti di questo articolo:

 

  • Scegli i verbi di azione e includi parole chiave per costruire un curriculum ATS friendly.
  • Aggiungi un profilo che racconti il meglio di te.
  • Crea la sezione lavorativa, ricordandoti di quantificare i risultati ottenuti invece di limitarti a una lista di mansioni svolte.
  • Aggiungi la tua educazione.
  • Fai un elenco delle tue competenze, aggiungendo una breve descrizione di come e quando hai tratto vantaggio dalle tue abilità in situazioni reali.
  • Inserisci una sezione extra con attività che abbiano attinenza con l’offerta di lavoro o che lascino trasparire tratti della tua personalità.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: frasi per curriculum
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili