Il mio account
Competenze trasversali: le soft skills per il tuo curriculum

Competenze trasversali: le soft skills per il tuo curriculum

Le competenze trasversali sono la chiave d'accesso, il presente e il futuro del mondo delle risorse umane. Ecco come inserire queste abilità nel tuo CV in maniera perfetta.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Le competenze trasversali sono molto più che uno strumento inutile da apporre nel proprio CV. Troppe volte si sente dire "Che ci vuole, scrivi che sei un leader e che sai lavorare in gruppo e hai risolto", salvo poi arrivare al colloquio e fare una pessima figura.

 

Ma se credi che le competenze trasversali siano molto di più e abbiano un layer di complessità, hai tutte le ragioni per pensarlo. Proprio per questo, leggi questa guida. Scoprirai:

 

  • Cosa sono le competenze trasversali
  • Come inserire le competenze trasversali nel tuo CV
  • Una lista di soft skills da utilizzare nelle candidature

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum perfetto
Modello di curriculum perfetto

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Eccoti una lista di competenze per arricchire il bagaglio delle tue competenze nel CV:

 

 

Eccoti un esempio di CV con quelle che si chiamano capacità trasversali.

 

Curriculum Vitae con competenze trasversali

 

Nunzio Trevisano

60035, Jesi, Ancona

Avvocato

mail@nunziotrevisano.it

+39 340 00 00 00

 

Profilo

Avvocato civilista con 5 anni di esperienza e forte specializzazione in Diritto della famiglia, Diritto privato e contrattualistica. Dotato di ottimo grado di comunicazione e di intelligenza emotiva con cui sono riuscito a aumentare il livello di soddisfazione dei miei assistiti del 35% in 5 anni, cercando di capirne i bisogni e fornendo loro delle consulenze gratuite per far comprendere loro le conseguenze legali di atti e procedure burocratiche.

 

Esperienza lavorativa

 

Avvocato

Studio Legale "Pasci-Berdi"

Aprile 2016 - Presente

Ancona, Marche, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Difeso 100+ clienti con un grado di vittorie del 87% per cause in materia contrattualistica, per contenziosi relativi a beni immobili, affitti e contrattualistica
  • Effettuato più di 200 consulenze relative al diritto della famiglia. Particolare focus è la divisione dei beni in sede di matrimonio
  • Fornito 200+ consulenze gratuite legali all'anno in collaborazione con l'associazione Cento per uno
  • Redatto più di 50 elaborati per il dominus per casi d'appello in materia di Leasing finanziario

 

Tirocinante avvocato

Studio Legale Rossi

Febbraio 2012 - Ottobre 2014

Jesi, Marche, Italia

 Risultati e responsabilità:

  • Redatto 5 pareri alla settimana in collaborazione con il dominus
  • Collaborato con il dominus e con gli altri avvocati dello studio per elaborazione di ricorsi in materia di diritto privato e diritto commerciale
  • Completato il tirocinio professionale con menzione 

 

Educazione

 

Laurea Magistrale in Giurisprudenza

Università degli Studi di Pesaro

Settembre 2006 - Dicembre 2011

Pesaro, Marche, Italia

Risultati ottenuti:

  • Partecipazione all’associazione “Giurisprudenza Pesaro”
  • Consigliere di Dipartimento nell’anno 2009-2010
  • Consigliere di Ateneo nell’anno accademico 2010-2011

 

Competenze professionali

 

  • Comunicazione
  • Intelligenza emotiva
  • Adattabilità
  • Orientamento al cliente
  • Orientamento al risultato
  • Disciplina dei contratti
  • Diritto privato
  • Diritto commerciale

 

Certificazioni

 

Volontario Temporaneo dell'Associazione Jesi Sport - Associazione di beneficenza e di assistenza per minori a rischio - Settembre 2013, Presente

 

Adesso scopriamo cosa sono queste abilità.

 

1. Definizione semplice di competenze trasversali

 

Le competenze trasversali, o soft skìlls, sono il complesso delle capacità, delle competenze e delle qualità personali che caratterizzano il modo di essere di una persona.

Quest abilità sono molto importanti nella ricerca del lavoro e dicono molto al selezionatore. Sono considerate anche abilità trasferibili, poiché, sono capacità che porti con te da lavoro a lavoro.

 

Per capire cosa sono le competenze trasversali in senso pratico, è bene partire da un esempio: se sei una persona precisa sul luogo di lavoro, lo sarai a prescindere dal lavoro che fai. E lo sarai anche se passi da un lavoro ad un altro.

 

Oggi questo tipo di competenze sono ogni giorno sempre più importanti: LinkedIn, ogni anno pubblica la lista di capacità più importanti per i datori di lavoro. Negli ultimi anni:

 

  • Molte di queste capacità sono capacità emotive, intellettuali e astratte
  • Diventa più difficile misurare queste abilità
  • Capacità come la gestione del tempo, all’epoca una prerogativa del buon professionista, diventano sempre meno importanti

 

Queste competenze rendono il tuo Curriculum Vincente ed includerle. ti aiuterà a superare le selezioni ed ottenere un colloquio di lavoro.

 

2. Scopri cosa sono le competenze trasversali in relazione alle altre

 

Le soft skill sono solo una delle categorie di competenze che un lavoratore porta con se ogni giorno. Oggi in Francia si parla della differenza di Savour-faire (saper fare) e di Savoir-être (saper essere) ma in realtà la distinzione è leggermente più complessa di così:

 

  • Competenze trasversali: anche conosciute come competenze relazionali, sono il complesso delle attitudini di un professionista. Sono conosciute anche come conoscenze trasversali perché influenzano il modo in cui le attività vengono svolte
  • Competenze e capacità tecniche (o hard skills): sono il complesso di conoscenze e abilità. Conoscere la matematica e saper usare un computer con Windows sono hard skills di base, e ce ne sono anche di più complesse
  • Competenze e capacità tecniche specifiche (o hard skills specifiche): sono il complesso di abilità sviluppate in relazione ad una conoscenza tecnica aziendale e non settoriale (il modo in cui il tuo manager vuole una relazione è una hard skill specifica)

 

Alcune osservazioni relative a questa classificazione: in primo luogo, il significato di competenze trasversali e competenze trasferibili differisce da quello delle hard skill, laddove le prime sono difficilmente misurabili mentre le altre due categorie sono facilmente osservabili.

 

La seconda differenza è nella trasferibilità: competenze trasversali e competenze tecniche sono facilmente trasferibili. Se passi da una azienda all’altra, porterai con te anche la tua esperienza lavorativa e la conoscenza del settore, delle prassi e delle procedure.

 

Le competenze tecniche specifiche invece sono difficilmente trasferibili per definizione: puoi saper giocare a calcio benissimo, ma non sai se renderai ugualmente bene se messo in una squadra piuttosto che in un’altra. Possiamo anche riassumere queste abilità così:

 

 

Trasferibilità

Misurabilità

Soft Skills (o competenze trasversali o trasferibili)

Facile

Difficile

Hard skills (o competenze tecniche)

Facile

Facile

Hard skills specifiche (competenze tecniche specifiche)

Difficile

Facile

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

3. Scopri l’utilità delle competenze trasversali nel curriculum al giorno d’oggi

 

Sono cambiate tante cose nel mondo della scuola al giorno d’oggi. Molte competenze soft e hard, che un tempo avevano un che di DIY, ossia, di fatto in casa. Il professore spiegava e stava allo studente recepire e carpire le conoscenze.

 

Oggi l’Unione Europea ha tracciato un solco e ha stabilito che l’efficacia dei programmi scolastici deve essere rivolta al potenziamento delle seguenti abilità:

 

  • Abilità alfabetica e multilinguistica
  • Matematica, scienze, tecnologie e ingegneria
  • Abilità digitali
  • Abilità personale, sociale e la capacità di "imparare ad imparare"
  • Competenza in materia di cittadinanza
  • Imprenditorialità
  • Consapevolezza e cultura

 

Sebbene non tutte queste siano strettamente soft skills, gran parte lo sono. Anche la scuola italiana ha disposto dei criteri per valutare queste competenze: autonomia, relazione, partecipazione, responsabilità e consapevolezza.

 

Le soft skills in Italia stanno prendendo piede ed infatti potrebbero diventare perfino una materia di studio, esattamente come l’Italiano, la Storia e la Geografia.

 

Esempi di competenze trasversali utili nel mondo del lavoro

GIUSTO

Proattività, sviluppata durante i 4 anni di esperienza lavorativa e alla gestione di oltre 30 progetti aziendali

Capacità organizzative, sviluppata durante i due anni di smart working grazie a cui ho organizzato autonomamente flussi e ritmi di lavoro consegnando tutti i miei lavori entro l’ETA

Orientamento al risultato e alle performance, che nasce dalla mia curiosità e dalla passione

Questo è uno degli esempi di competenze trasversali o soft skills che puoi trovare nella sezione competenze professionali del curriculum. La sezione può essere scritta sia in forma descrittiva che in forma di lista. 

 

Ma perché giusto? Semplicemente perché risponde all’annuncio di lavoro in modo corretto. Oggi il 90% delle assunzioni risulta sbagliato perché l’identificazione delle soft skills è fondamentale. Per i candidati, è importante rispondere sempre ad un annuncio di lavoro così:

 

Requisiti Necessari

 

  • Percorso di studi medico/farmaceutico
  • Padronanza della lingua italiana
  • Conoscenza di SEO e SEM, e conoscenza di base del funzionamento del web
  • Proattività e spirito di collaborazione
  • Ottime capacità organizzative
  • Curiosità e passione

 

Titoli Preferenziali

 

  • Conoscenza avanzata di Google Docs e SEMRush
  • Avere una esperienza pregressa come Community Manager

 

Come puoi vedere, l’annuncio richiede una serie di capacità tecniche ma ha al suo interno delle capacità soft. Questo vale per tutti i mercati, anche quando andrai a lavorare alle tue competenze trasversali in inglese, come si evince anche dalla nostra guida sul CV in Inglese.

 

Le competenze trasversali in inglese

 

Il World Economic Forum ha evidenziato nel suo report the Future of Jobs, una lista di competenze che saranno fondamentali per il mercato del lavoro nel quinquennio 2020 - 2025.

 

Nella Top 15 ci sono quasi esclusivamente competenze trasversali o soft skills: Pensiero analitico, apprendimento attivo, problem solving complesso, pensiero critico e creatività. Queste sono le prime competenze per poter competere in campo internazionale, per creare un curriculum in francese o spagnolo e che dovrai inserire nel tuo CV per il tuo curriculum in inglese.

 

E se pensi che non sono importanti, pensa che il 23% dei recruiter inglesi controlla i social delle persone solo per provarne a capire la personalità.

Consiglio dell’esperto: Queste competenze sono valide per molti curriculum internazionali. Non è il contenuto che differenzia un CV inglese da un Resume americano, ma piuttosto lo è la forma. 

4. Quali sono le competenze trasversali più importanti per il CV

 

Prima di sviscerare l’elenco delle competenze trasversali utili da inserire nel proprio CV, ricordati che queste capacità possono essere inserite non solo in un curriculum efficace con un mix di hard skills e hard skills specifiche. Puoi inserirle anche in una lettera di presentazione efficace.

 

Secondo un report della camera di commercio, queste competenze devono essere sviluppate fin dalla scuola superiore per permetterti un inserimento rapido nel mondo del lavoro. Ecco un elenco delle competenze trasversali più importanti.

 

Elenco delle competenze trasversali nel curriculum

 

  • Lavoro di gruppo o teamwork
  • Autonomia
  • Problem solving
  • Creatività
  • Inziativa
  • Ascolto
  • Public Speaking
  • Resilienza
  • Capacità di sintesi
  • Flessibilità e Adattabilità
  • Innovazione e pensiero analitico
  • Apprendimento continuo e strategie di apprendimento
  • Comunicazione
  • Gestione del tempo
  • Persistenza e orientamento al risultato

 

Quali sono le competenze trasversali da inserire nel CV? Quelle da inserire sono quelle inserite nella job description. E se questa risulta priva, ogni lavoro e curriculum, dal Curriculum per avvocato all’ingegnere, passando per il medico arrivando all’infermiere, ha una guida dedicata con delle soft skills.

 

5. Inserire le competenze trasversali correttamente nel CV

 

Adesso che abbiamo visto lista e significato delle competenze trasversali, eccoti dei consigli per inserire con efficacia queste abilità. Segui tutti i passaggi:

 

  1. Leggi attentamente l’annuncio di lavoro, cercando di capire quali competenze sono le più importanti e crea una lista con tutte le capacità
  2. Fai una lista di tutte le tue capacità. In questa lista inserisci anche dettagli della tua personalità: che tipo di lavoratore credi di essere e quali atteggiamenti assumi sul luogo di lavoro
  3. Incrocia le due liste
  4. Inserisci le competenze trasversali nella sezione Competenze professionali del tuo CV. Puoi lavorare su singola sezione, o dividendo la sezione in competenze tecniche e relazionali
  5. Inserisci una di queste abilità come focus nella lettera di presentazione, raccontando in poche righe un episodio che ti ha visto protagonista di una situazione lavorativa, che hai risolto utilizzando quella determinata capacità
  6. Preparati a rispondere a delle domande inerenti a quanto hai scritto nel corso del tuo colloquio di lavoro

 

Infine, ricordati che le competenze trasversali non aiutano solo a scrivere un curriculum, ma anche a scrivere una lettera di presentazione.

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Hai capito il significato delle competenze trasversali nel CV? Sono una grande arma a tuo vantaggio per mostrare il tipo di lavoratore che sei e come rispondi alle mille pressioni che ci sono ogni giorno quando si lavora:

 

  • Abbiamo visto quali sono le competenze trasversali e come si differenziano dalle altre categorie di skills
  • Abbiamo scoperto qual’è la loro utilità nel CV e perché dovresti sermpre inserirne
  • Abbiamo letto una piccola lista - ma esaustiva - di tutte queste capacità

 

Siamo arrivati al momento dei saluti. Se vuoi consigli relativi alle soft skills, scrivici nella sezione commenti e ti aiuteremo a inserire queste skills nel CV al meglio. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: competenze trasversali
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili