Il mio account
Lettera di presentazione per ingegnere esperto e neolaureato

Lettera di presentazione per ingegnere esperto e neolaureato

Se da bambino passavi le ore con meccano e piccolo chimico e ti esalti aggiustando il forno a microonde, ecco come scrivere la lettera di presentazione da ingegnere che fa per te!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

Se stai leggendo questa guida, è perché un ingegnere ha progettato il tuo computer o il tuo cellulare.

 

E se la tua attrezzatura elettronica è in grado di connettersi a internet, ancora una volta il merito è di un ingegnere.

 

Per non parlare della corrente elettrica che ti arriva a casa, mentre sei appollaiato sul divano con i piedi sul tavolino.

 

E chi l’ha progettato quel divano? Beh... un designer! (anche se un ingegnere l’avrebbe fatto meglio). Ma non è questo il punto!

 

Il punto è che se vorrai sfruttare il tuo ingegno e ottenere un impiego in modo uniformemente accelerato, oltre al tuo curriculum avrai bisogno una lettera di presentazione da ingegnere per ottenere lavoro in T=0!

 

Continua a leggere e imparerai come:

  • Scrivere una lettera di presentazione da ingegnere.
  • Inserire competenze e abilità sul vettore che porta all’assunzione.
  • Magnetizzare i selezionatori senza dover risolvere le equazioni di Maxwell!

 

Vuoi scrivere una lettera di presentazione efficace in pochi minuti? Creala nel nostro software per lettera di motivazione online. Scegli tra 18 modelli professionali di lettera di presentazione, e adotta lo stesso stile per il tuo CV.

 

SCRIVI LA LETTERA DI PRESENTAZIONE ONLINE

 

Lettera di presentazione efficace

L’esempio di lettera di presentazione è stato creato dal nostro builder per cover letter — Scopri altri modelli di lettera di presentazione qui.

 

Prima di iniziare, puoi consultare questi articoli:

 

Ecco un esempio di cover letter per ingegnere: 

 

Esempio di lettera di presentazione per ingegnere

 

Andrea Baletti

Via Scampi 63, 22100, Como (CO)

+39 331 22 35 778

andrea.baletti@mail.it

LinkedIn/in/andreabaletti

 

Dott.ssa Laura Stambel

Elettrica S.p.A.

Via Ramesti 41

22100, Como (CO)

 

Como, 28 gennaio 2021

 

Oggetto: Lettera di presentazione offerta di lavoro ingegnere civile, codice 224553.

 

Alla cortese attenzione della dott.ssa Stambel,

 

Ho avuto modo di lavorare a stretto contatto con il vostro team di ingegneri in occasione di un importante progetto di riqualificazione del territorio dal 2018 al 2020. In quell’occasione abbiamo fatto fronte comune in modo brillante e portato a termine i lavori con mesi di anticipo.

 

Sicuro delle mie competenze, delle esperienze maturate nel settore e della bontà delle nostre collaborazioni, sono dunque desideroso di candidarmi come ingegnere civile, convinto di poter dare un apporto sostanzioso al vostro staff già di primo livello.

 

Dal 2015 sono responsabile di un team internazionale di 20 persone che ha lavorato su oltre 150 progetti di urbanistica: tra i maggiori successi, la realizzazione di oltre 2.000 chilometri di ferrovie per l’alta velocità in tutta Europa e di 700 chilometri di gallerie, che hanno permesso una riduzione dei tempi di percorrenza sulle tratte montane del 20% e un risparmio di 15.000.000 di Euro.

 

Avendo appreso che avete da poco ricevuto un importante appalto nel settore delle infrastrutture, sono convinto che le mie abilità analitiche e di problem solving e la mia esperienza nella gestione di progetti simili possa essere un valore aggiunto per mantenere un elevato livello di professionalità e ottimizzare le tempistiche e le modalità di realizzazione dell’opera.

 

Mi auguro di avere presto l’occasione di potervi illustrare con una chiacchierata dal vivo le mie idee per una lunga e proficua collaborazione.

In attesa di un gentile riscontro, vi ringrazio per il tempo che mi avete dedicato.

 

Cordiali saluti,

 

Andrea Baletti

 

Ecco una bella lettera di presentazione che aumenterà le tue chance di ottenere lavoro in scala logaritmica!

 

1. Struttura la tua lettera di presentazione per ingegnere

 

Un po’ come in una equazione parametrica, per risolvere la tua candidatura in tempo brevi e ottenere un risultato diverso da impossibile e indeterminato, è necessario partire da alcune impostazioni fondamentali prima di procedere oltre. Ecco le regole per scrivere una lettera di presentazione.

 

Prima di tutto, la lettera di presentazione deve accompagnare degnamente il tuo curriculum da ingegnere. E per farlo, deve essere divisa in sezioni distinte:

 

      • Intestazione e oggetto
      • Apertura
      • Paragrafo centrale
      • Chiusura
      • Commiato

 

Una volta stabiliti i paragrafi, preoccupati quindi dell’impostazione del testo:

 

      • Scegli caratteri semplici e lineari (i selezionatori non devono risolvere funzioni integrali per capire che cosa hai scritto): Times New Roman o Verdana possono fare al caso tuo. 
      • Imposta il carattere a 11 o 12 punti e l’interlinea a 1,15. Esattamente come per il font del CV.
      • Vai a capo spesso per rispettare l’F Pattern dell’occhio umano e inserire contenuti nei punti di maggiore visibilità.
      • Non superare i tre quarti di pagina, non è il problema Booleano delle terne pitagoriche. Anche il CV va scritto in una pagina, anche la lettera di presentazione deve seguire lo stesso pattern
      • Salva in PDF per non modificare le tue impostazioni inavvertitamente.

 

Una volta fatto, sei pronto ad andare a lavorare sui contenuti!

 

2. Inserisci l’intestazione per la lettera di presentazione da ingegnere

Per scrivere la tua lettera motivazionale, per una volta dovrai chiudere un occhio sul metodo scientifico: mandare una lettera di presentazione sempre uguale per tutte le offerte di lavoro non ti farà ottenere grandi risultati ripetibili, diminuendo anzi le tue possibilità di successo.

 

E dato che il tuo colloquio non può basarsi sul principio di indeterminazione di Heisenberg (hai mai letto i nostri 25+ consigli su come affrontare un colloquio di lavoro?), sarà meglio applicare questo concetto fin dall’intestazione.

 

Ecco allora un esempio pratico:

 

Esempio di intestazione per la lettera di presentazione per ingegnere civile

 

Marco Marelli

Via Rossi 2, 32100, Belluno (BL)

+39 332 12 45 698

marco.marelli@mail.it

linkedIn/in/marcomarelli

 

Ing. Franco Marsi

Studio di ingegneri Rava

Via Narella 5

32100, Belluno (BL)

 

Oggetto: Lettera di presentazione per candidatura a ingegnere civile

 

Come nell’esempio, nella tua lettera di presentazione dovrai inserire i tuoi dati personali a sinistra, quelli dell’azienda a destra e l’oggetto appena più in basso.

 

Per quanto riguarda i tuoi dati personali, non possono mancare:

 

      • Nome e cognome
      • Indirizzo
      • Numero di telefono
      • Email

 

E per il datore di lavoro:

 

      • Nome dell’azienda
      • Indirizzo

 

Tra i tuoi dati personali puoi anche inserire i tuoi social media, meglio se legati alla tua professione; LinkedIn è il massimo esponente della categoria. Evita Facebook e Instagram. Ma ricorda di attenerti a ciò che è lecito secondo l'autorizzazione al trattamento dei dati personali.

 

Per quanto riguarda l’azienda, il consiglio è di perdere un po’ di tempo a fare qualche ricerca su internet e andare a cercare il nome del responsabile delle risorse umane. Il cervello umano si attiva quando sente il proprio nome, dando l’impressione di una lettera personalizzata.

 

Appena al di sotto dei tuoi dati e di quelli dell’azienda inserisci l’oggetto della lettera motivazionale, che deve contenere le seguenti informazioni:

 

      • Motivo della lettera: devi mettere in evidenza che si tratta di una lettera di presentazione.
      • Posizione per la quale ti candidi: la mansione che vorresti andare a ricoprire.
      • Eventuale codice dell’offerta di lavoro.

Il consiglio dell’esperto: il tuo indirizzo email può dire molto su di te. Cerca allora di scegliere una email istituzionale, magari che contenga il tuo nome e cognome. I nickname di fantasia spingono verso il basso la tua credibilità più dell’interazione gravitazionale. Inoltre, sappi che abbiamo una guida sul testo della mail per l'invio del CV. Perché non darci un'occhiata?

 

Scopri di più: Intestazione della lettera di presentazione

 

Una lettera di presentazione senza CV non ha senso in una candidatura. Il nostro builder per creare curriculum vitae online è intuitivo e progettato per aiutarti a creare un CV facilmente. Scrivi il tuo curriculum in pochi clic partendo da uno dei nostri 18 modelli di curriculum online da compilare e scaricare in PDF.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

cv designer

 

3. Imposta l’apertura della tua lettera di presentazione per ingegnere in modo corretto

 

Immagina di essere al lavoro per sviluppare un software Linux embedded, di aver speso giorni se non settimane davanti al pc senza rivedere la luce del sole con gli occhi perennemente arrossati e una fetta di pizza fredda sulla scrivania.

 

Dopo fatiche indicibili, mouse volanti e schermi in frantumi ti accorgi che da qualche parte in Cina lo stesso software l’aveva già progettato tre mesi fa!

 

Tutto il tuo lavoro in fumo!

 

Se vorrai avere successo e vendere il tuo codice sorgente al miglior offerente, nella tua candidatura non potrai correre certi rischi, dimostrando di essere la persona giusta per l’azienda, per attirare l’attenzione del selezionatore su di te e non lasciarlo più scappare.

 

E se vorrai agganciarlo, dovrai dimostrare che:

 

      • Sei il candidato giusto per la posizione.
      • Sei la scelta migliore per quell’impiego.

 

Ecco un esempio concreto di apertura:

 

Esempio di apertura lettera motivazionale per ingegnere informatico

GIUSTO

Alla cortese attenzione dell’Ing. Mario Roveri,

 

Apprendo con piacere di una posizione disponibile nel suo studio in qualità di ingegnere informatico. Abbiamo già avuto modo di incontrarci alla conferenza “Web2.0” di Roma, scambiandoci opinioni riguardo al futuro dell’intelligenza artificiale.

 

In quell’occasione avevo trovato il suo intervento davvero illuminante e lungimirante e, grazie anche ai suoi spunti, ho deciso di approfondire la materia, dedicandomi negli ultimi sei mesi alla programmazione di AI legate alle reti neuronali.

SBAGLIATO

A chi di competenza,

 

Sono un ingegnere informatico e mi occupo di progettazione e programmazione, in particolar modo nel campo dell’intelligenza artificiale. Nel corso del tempo ho sviluppato molti progetti affinando le mie abilità tecniche e ottimizzando i miei progetti sul campo.

Come vedi, il candidato nell’esempio corretto dimostra di conoscere l’azienda e chi ne fa parte e di avere esperienza nel settore, illustrando con precisione di che cosa si occupa. In questo modo il selezionatore si farà immediatamente un’idea di chi ha di fronte.

 

L’errore più grande è dunque quello di rimanere anonimi: una candidatura troppo vaga non permetterà di focalizzare l’attenzione su di te, lasciandoti nel limbo insieme a tutti gli altri candidati.

 

Ma cosa succede se tu di esperienza ancora non ne hai? E non solo hai problemi con il tuo curriculum da studente senza esperienza, ma stai anche lavorando alla cover letter? Niente paura! In questo caso potrai deviare l’attenzione sul tuo percorso di studi, come di seguito:

 

Esempio di lettera motivazionale per ingegnere neolaureato

GIUSTO

All’attenzione della dottoressa Garli,

 

Laureato in ingegneria gestionale con una valutazione finale di 110/110 e lode all’Università di Teramo, mi candido con entusiasmo per la posizione di analisi e gestione di dati. Ho già avuto modo di relazionarmi con la vostra azienda durante l’Open Day all’Università, rimanendo molto colpito dalla vostra esperienza internazionale in termini di System Integration.

SBAGLIATO

Alla attenzione delle risorse umane,

 

Sono un ingegnere gestionale neolaureato all’Università di Teramo e non vedo l’ora di affacciarmi al mondo del lavoro. Sono determinato e sempre alla ricerca del risultato. So che la vostra azienda può essere il perfetto trampolino di lancio per la mia carriera.

Proprio il fatto che tu non hai ancora maturato esperienze troppo significative dovrai concentrarti nel trovare punti di incontro con l’azienda, dimostrando fin da subito la tua preparazione e il ramo di competenza del tuo futuro datore di lavoro.

 

Se la lettera di presentazione è generica, o peggio parti con una richiesta senza dare nulla in cambio, la tua candidatura non andrà oltre la seconda riga.

 

Ecco gli assiomi su cui basare la tua apertura:

 

      • Mantieni un tono formale ma amichevole.
      • Specifica sin da subito per quale posizione desideri candidarti.
      • Dalle prime righe, cerca un punto di contatto con l’azienda.
      • Dimostra di conoscere l’ambiente e di essere competente in materia.

 

Una volta ottenuta l’attenzione dei selezionatori, sei a buon punto sulla tua strada per il mondo dell’ingegneria!

 

Scopri di più: Come iniziare una lettera di presentazione

 

4. Esponi i tuoi successi nella lettera di presentazione per ingegnere

 

Di che cosa ti sei occupato fino a ora?

 

Hai progettato palazzi e strade? Battezzato un transatlantico al varo? Progettato software complicatissimi e mandato satelliti in orbita? O scoperto la corretta dose di parmigiano necessario per la pasta al pomodoro?

 

A parte l’ultimo caso (comunque utilissimo) è arrivato il momento di farlo sapere ai selezionatori, che sono impazienti di conoscere le tue grandi imprese!

 

Qui xxo f(x) tende a infinito: qualunque sia la tua materia di competenza, pensa in grande e non limitarti quando parli dei tuoi maggiori successi!

 

Ricordati però che c’è una sola regola da rispettare: qui i teoremi di Gödel non valgono; qualunque affermazione tu faccia devi motivarla e offrire risultati concreti e univoci.

 

Ecco allora le regole per costruire questa sezione se vorrai essere preso sul serio dai selezionatori:

 

      • Concentrati sulle esperienze passate che abbiano affinità con l’offerta di lavoro.
      • Non ti limitare a un elenco di mansioni, ma racconta i tuoi successi con numeri e cifre.
      • Non ti contraddire e sii consistente con quanto già affermato nel tuo CV.
      • Cerca di capire le necessità dell’azienda e di proporre le competenze di cui ha bisogno.
      • Dimostra di possedere competenze tecniche e trasversali utili per la professione.

 

Queste regole valgono anche per la lettera di presentazione in inglese e per tutte le candidature internazionali a cui hai intenzione di partecipare. Ecco allora un ulteriore esempio:

 

Competenze nella lettera di presentazione da ingegnere meccanico

GIUSTO
Come ingegnere meccanico, da 5 anni di occupo di progettazione e produzione di macchine per imballaggi per una importante azienda internazionale che supera le 25.000 unità quotidiane. Grazie a un nuovo impianto progettato interamente in 3D e introdotto nel 2019, ho aumentato la velocità di produzione del 30%, riducendo i prodotti di scarto dell’80%, con un risparmio netto di 350.000 euro.
SBAGLIATO
Come ingegnere meccanico, mi occupo di progettazione, gestione e manutenzione degli impianti di imballaggio della mia azienda. Sono attento a tutte le problematiche derivate dalla filiera produttiva e cerco sempre di ottimizzare il processo per ottenere risultati di qualità.

 Ancora una volta, senza elementi concreti come farà un selezionatore a quantificare il tuo lavoro? Essere un ingegnere non fa di te in automatico IL MIGLIOR ingegnere.

 

Lo stesso vale se sei appena uscito dall’università e stai creando una lettera di presentazione per un tirocinio universitario o stai cercandoo di lanciarti direttamente in un primo impiego o in uno stage con la cover letter:

 

Esempio di competenze nella lettera di presentazione da ingegnere neolaureato

GIUSTO
Mi sono laureato lo scorso anno in ingegneria elettronica con una valutazione finale di 110/110 con una tesi dedicata allo studio delle reti digitali. In questo momento sto completando uno stage per una importante azienda multinazionale. Lavorando su 10 prototipi sperimentali, ho raggiunto risultati positivi per l’85% dei progetti.
SBAGLIATO
Da poco laureato in ingegneria elettronica, sto completando uno stage per una azienda internazionale. Sto imparando molto e sono ormai in grado di applicare con successo quanto ho appreso sui banchi di scuola. Sono disposto a mettermi in gioco e imparare dai colleghi con più esperienza.

 Anche in questo caso, valorizza la tua esperienza scolastica! Tutti gli ingegneri hanno una laurea in ingegneria, quindi questo non ti distingue dagli altri, ma puoi sicuramente fare leva sui tuoi progetti, le esperienze extrascolastiche e gli stage, dimostrando così la tua intraprendenza.

Il consiglio dell’esperto: c’è una bella differenza tra ingegnere e ingegnere junior. Fai in modo di lasciar trasparire con chiarezza il tuo ruolo all’interno della lettera di presentazione e, soprattutto se non hai ancora molta esperienza lavorativa, il titolo di studio che hai raggiunto. Occhio alla differenza tra laurea triennale e specialistica e vecchio e nuovo ordinamento.

5. Chiudi la lettera di presentazione per ingegnere

 

Senza neanche bisogno di Sismicad, puoi ben dire che la struttura della tua lettera di presentazione è ormai solida. Fai però attenzione: il rischio di cedimenti strutturali è sempre dietro l’angolo.

 

Per questo motivo anche se sei in dirittura d’arrivo non puoi permetterti distrazioni, ma anzi dovrai fare in modo che i selezionatori non si dimentichino di te.

 

I latini dicevano: Repetita iuvant. Dunque perché non ricordare ancora una volta che tu sei la persona giusta per la tua futura azienda e che potresti offrire un apporto imprescindibile grazie alle tue abilità?

 

Ecco allora un esempio capace di scaldare i circuiti perfino a Linus Torvalds:

 

Chiusura della lettera di presentazione per ingegnere meccanico

GIUSTO
Sarebbe dunque per me un privilegio e motivo di orgoglio entrare a far parte di una azienda illustre come la vostra, sicuro di poter contribuire con la mia esperienza nel settore della meccatronica alla crescita dei processi produttivi. Come me, così anche la vostra azienda guarda al futuro dell’automazione e non vedo l’ora di mettere a disposizione le mie competenze e lavorare con il vostro team di qualità per anticipare il mercato del domani.
SBAGLIATO
Sono alla ricerca di un posto di lavoro come ingegnere meccatronico e so che la vostra azienda può dare stabilità al mio lavoro e continuità di progetti. Spero che terrete in considerazione la mia candidatura, dato che sono la persona che fa al caso vostro.

 È un po’ come quella domanda al colloquio: “perché dovremmo assumerti?”. Non basta alzarsi in piedi e esclamare “perché sono la persona giusta per voi!”. È necessario invece mettere qualcosa di concreto sul piatto della bilancia.

 

I selezionatori non si convincono tanto facilmente e da ingegnere lo sai bene: servono fatti e risultati concreti, non parole vuote!

 

Ancora una volta:

 

      • Cerca di renderti utile e valorizzare le tue abilità.
      • Dimostra passione per la materia e curiosità per il mondo dell’ingegneria.
      • Metti in mostra il tuo know how e ricorda all’azienda come potresti sfruttarlo al meglio per un reciproco vantaggio.

 

Ecco fatto! Ora la tua lettera di presentazione è degna di Elon Musk!

 

6. Chiudi la tua lettera di presentazione con un commiato

 

Se sei un ingegnere, la precisione scorre potente nel tuo DNA e niente è lasciato al caso, neppure il commiato della tua lettera di presentazione.

 

Niente a che vedere con l’equazione di Navier-Stokes, ma da bravo ingegnere sai bene come anche le cose semplici possono diventare complicate, come rimontare tutti quegli apparecchi che hai smontato per “vedere come funzionavano” (e che non hanno mai più ripreso vita).

 

Ora invece è il momento di incastrare il tutto alla perfezione, chiudendo la tua lettera di presentazione efficace. Senza ulteriori indugi, ecco un esempio pratico:

 

La chiusura nella lettera motivazione per ingegnere edile

GIUSTO

Grazie per l’attenzione che mi avete dedicato. Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.

 

Cordiali saluti

 

Riccardo Portelli

SBAGLIATO

Vi prego di ricontattarmi se interessati.

 

Arrivederci a presto.

 

Riccardo

Anche se hai impostato la lettera di presentazione con un tono amichevole e aperto, ricordati che si tratta pur sempre di una lettera formale e che dunque ne deve rispettare i canoni.

 

Tra le formule di commiato più comuni, puoi sicuramente utilizzare “cordiali saluti” e “distinti saluti”. Limitati principalmente a queste, evitando forme arcaiche o poco professionali.

 

Prima di concludere puoi anche aggiungere una call to action, la “chiamata all’azione”: una proposta di incontro faccia a faccia per spingere il tuo datore di lavoro a ricontattarti.

 

In questo caso cerca di essere propositivo, ricordando come dal vivo sarebbe più semplice poter illustrare le tue idee e dimostrare le tue qualità.

 

In ultima istanza firmati per esteso, scegliendo sempre prima il nome e poi il cognome.

 

Ecco fatto, ora puoi inviare la tua lettera di presentazione; la tua carriera è pronta a impennarsi come un asintoto obliquo!

 

Punti chiave

 

Rivediamo ancora una volta i punti chiave per scrivere una lettera di presentazione efficace per ingegnere:

 

      • Cura l’impaginazione della lettera di presentazione per renderla leggibile e armoniosa.
      • Nell’impaginazione inserisci i tuoi dati a sinistra, quelli dell’azienda a destra e l’oggetto appena più in basso.
      • Apri la tua lettera di presentazione cercando di agganciare il selezionatore, dimostrando di essere brillante e di conoscere l’azienda.
      • Nella parte centrale, indica i tuoi maggiori successi. Per farlo puoi aiutarti con numeri e cifre.
      • In chiusura cerca ancora una volta un punto di incontro con l’azienda e spiega come potresti essere utile una volta assunto.
      • Scrivi un commiato formale e, per dare maggior impatto alla candidatura, aggiungi una call to action.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per il tuo lavoro da ingegnere. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: lettera di presentazione ingegnere
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili

Esempio lettera di presentazione architetto e neolaureato

Esempio lettera di presentazione architetto e neolaureato

Una lettera di presentazione per architetto è un documento che dimostra le tue capacità di progettazione e la tua esperienza con la pianificazione di lavori di ristrutturazione e con la stesura di nuovi progetti architettonici.