Il mio account
10+ buone competenze comunicative per il tuo CV [+Esempio]

10+ buone competenze comunicative per il tuo CV [+Esempio]

Comunicare, saper parlare. Ma anche saper scrivere. O saper ascoltare, o essere assertivi. Come far brillare la propria candidatura. In due parole: competenze comunicative.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Comunicare. L’arte di saper dire le cose. Ma non solo. La comunicazione sta nella parola, ma soprattutto nel modo in cui si usa. E non c'è solo quello. Possiamo rivederci in Lost In Translation e nella difficoltà di Bob e Charlotte.

 

E non saper passare i concetti che vorremmo, non saper esprimere efficacemente ciò che nella nostra testa ci sembra così semplice, ci fa male. E se hai mai inviato un curriculum, senza ricevere una risposta, lo saprai di certo.

 

Perciò l'invito a leggere questa guida, in cui imparerai:

  • Cosa sono le competenze comunicative
  • Quali sono le competenze di comunicazione da usare nel tuo curriculum
  • Dove inserire le skill nel tuo curriculum vitae
  • Come migliorarle grazie a consigli di esperti di carriere

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum perfetto
Modello di curriculum perfetto

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Vuoi saperne qualcosa in più? Dai un'occhiata anche a:

 

 

Per non dover avere più queste difficoltà.

 

 

Eccoti come inserire le competenze comunicative nel curriculum.

 

Competenze comunicative nel CV: Esempio

 

Adele Robbiata

04023, Formia, Lazio, Italia

adele.robbiata@gmail.com

+393400001231

www.linkedin.com/in/adelerobbiata0100/

 

Profilo

 

Professoressa da 4 anni presso l'istituto Raffaello Sanzio di Formia e Coordinatrice di classe per 81 studenti delle scuole superiori. Forti competenze comunicative acquisite attraverso le esperienze di insegnamento, con cui riesco a passare le informazioni con una efficacia pari al 92% dei concetti espressi. Dotata di grande capacità di ascolto ed empatia nei confronti degli studenti, riesco a passare le nozioni anche a coloro che hanno difficoltà di apprendimento.

 

Esperienza Lavorativa

 

Insegnante

Luglio 2016 - Presente a oggi

Istituto "Raffaello Sanzio"

Formia, Lazio, Italia

 

Insegnante di ruolo a tempo indeterminato (classe di concorso A028)

 

Principali mansioni e responsabilità:

  • Coordinatore di classe e Referente laboratorio d’arte per 81 studenti
  • Coordinatore del dipartimento Arte scolastico. Dal mio insediamento come coordinamento, sono state create 3 classi extracurriculari con la partecipazione del 65% degli studenti
  • Componente docente del Consiglio d’Istituto
  • Coordinamento commissione uscite didattiche e viaggi d’istruzione con una partecipazione del 72% degli studenti.
  • Segretaria al Presidente di Commissione Esame di Stato come membro interno per 2 anni e come membro di commissione esterna per 1 anno, con una percentuale di diplomati del 100%

 

Educazione

 

Diploma di Laurea Magistrale

Università Roma 4

Roma, Lazio, Italia

Settembre 2009 - Luglio 2014

 

Risultati principali:

  • Voto di Laurea: 110/110 magna cum laude

 

Competenze

 

Propensione all’ascolto: Avanzato

Public speaking: Intermedio

Comunicazione scritta: Avanzato

Comunicazione non verbale: Avanzato

Empatia e capacità d’ascolto: Avanzato

Insegnamento: Avanzato

Storia dell'Arte: Avanzato

 

Certificazioni

 

Corsi di Formazione

Disturbi di apprendimento e bisogni educativi - Ottobre 2018 - Gennaio 2019

Informatica avanzata nella scuola - Ottobre 2019 - Gennaio 2020

 

Certificati di Lingua

IELTS - 6 - Luglio 2020

 

Questo è il modo migliore per inserire buone competenze comunicative. E se ti stai chiedendo quale capacità è una competenza comunicativa, la prossima sezione ti aiuterà di certo.

 

1. Cosa sono le competenze comunicative?

 

Le competenze comunicative sono le capacità che ti consentono di capire quando parlare, degli argomenti di cui discutere, in che modo o con che tono, e quando invece è meglio rimanere in silenzio. 

 

Possedere una competenza comunicativa è importante nel mondo del lavoro, poiché saper comunicare ti consente di avere una comunicazione più efficace ed efficiente con i tuoi colleghi e clienti. In sostanza, le competenze comunicative sono alfa e omega del mondo del lavoro.

 

La comunicazione appartienere a quel gruppo di competenze professionali utili per inserirsi nel mondo del lavoro. Semplificare, far arrivare un concetto chiaro e preciso in qualsiasi forma di comunicazione è una delle principali soft skills o competenze trasversali.

 

Prima di proseguire, e di capire cosa scrivere nelle competenze comunicative, è bene fare una piccola digressione per capire che cosa è la Comunicazione

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

Che cosa è la Comunicazione?

 

Il termine Comunicazione deriva dal latino communis agere, ed è la generica capacità di far partecipare. La Comunicazione è stata studiata da molti, tra cui Paul Watzlawick, che ne ha teorizzato cinque assiomi

  • L’impossibilità di non comunicare
  • Ogni aspetto della comunicazione ha una sua metacomunicazione
  • Una relazione dipende dalle procedure di comunicazione dei coinvolti
  • La comunicazione umana coinvolge modalità è sia digitale che analogica
  • Le procedure di comunicazione interumana sono simmetriche o complementari

 

La comunicazione, che si divide in è diventata un asset per le aziende. Coloro che sono dotati di capacità e competenze comunicative possono trarne vantaggio nel contesto aziendale, in cui è quasi sempre difficile poter comunicare efficacemente, dimostrando anche eccellenti doti relazionali

 

Come classifichiamo le Competenze Comunicative da inserire nel CV?

 

Possiamo classificare le Competenze Comunicative in tre categorie essenziali: verbale, non-verbale e visuale:

  • Comunicazione verbale: è tutto quello che viene detto. Ossia, parole, intonazione, cadenza, registro e contesto grammaticale e del discorso in generale.
  • Comunicazione non-verbale: è tutto ciò che viene recepito ad un livello sensoriale. Il tocco, l’udito, il contatto degli occhi, sono tutti elementi di importanza fondamentale nella comunicazione
  • Comunicazione visuale: tutto ciò che puoi visualizzare. Anche la competenze comunicative scritte fanno parte di questa categoria di comunicazione. 

 

Adesso vediamo nel dettaglio le competenze comunicative nel CV con una lista di competenze da utilizzare per stupire i recruiter.

 

2. Esempi delle migliori competenze comunicative

 

Le migliori competenze comunicative che si possono possedere e quindi, aggiungere nel proprio CV sono:

  • Propensione all’ascolto
  • Public speaking
  • Comunicazione Cross-culturale
  • Comunicazione scritta
  • Comunicazione non verbale
  • Chiarità grammaticale e lessicale
  • Capacità di Storytelling
  • Empatia
  • Fiducia
  • Counseling
  • Diplomazia
  • Capacità di Feedback
  • Leadership
  • Mediazione
  • Negoziazione
  • Chiamate e Chiamate online
  • Presentazione
  • Capacità di sintesi
  • Insegnamento
  • Comunicazione verbale

 

Queste sono solo alcuni esempi di competenze comunicative. Un mondo spaventosamente grande in un oceano ancor più grande, quello delle soft skills. E’ importante comprendere anche come sceglierle per un determinato lavoro.

 

L’elenco di competenze comunicative è un elenco generico, e inserendo solo queste competenze nel tuo CV non andrai molto lontano. Molte capacità comunicative, sono specifiche dell’annuncio di lavoro, e quindi dell’azienda. E che queste skills devono essere curate

 

Hai bisogno, quindi, di capire e di far combaciare la tua comunicazione allo stile aziendale. Per farlo in modo efficace:

  • Prendi l’annuncio di lavoro, rileggilo attentamente per trovare tutte le competenze comunicative da inserire nel CV
  • Crea una lista di tutte le tue capacità di competenze comunicative
  • Esamina le due liste per vedere quali skills sono combaciano
  • Inserisci nel CV, nella sezione Competenze Professionali le skill comunicative!

 

Adesso che le hai utilizzate, però, non pensare di poter arrivare direttamente al colloquio. Scrivere queste capacità trasversali non è sufficiente. Puoi infatti spiegare come utilizzi le tue buone competenze comunicative all’interno delle tue giornate lavorative, e che risultati portano.

 

E’ importante trovare un equilibrio e lavorare sulle informazioni pertinenti del CV. In grande sostanza, la sezione skills, è solo una delle tante parti del CV in cui si può inserire il proprio sapere. E nella prossima sezione, scopriremo come usare le competenze comunicative nel CV.

Consiglio dell’esperto: Quante volte ti sei sentito dire che “noi comunichiamo solo per il 7% attraverso la parola”? E’ una leggenda metropolitana che ha alle spalle una analisi erronea, utilizzata in modo improprio e non supportata dalle innumerevoli ricerche fatte sulla comunicazione negli anni. 

 

3. Le competenze comunicative nel curriculum

 

Abbiamo visto cos’è una competenza comunicativa ed il ruolo che gioca all’interno di un resumé. Adesso vediamo come inserirne le informazioni più importanti per arrivare al colloquio forti di poter lavorare. Possiamo trovare le competenze comunicative nel CV nelle sezioni:

 

O, in breve, possiamo dire che si può lavorare e scrivere queste capacità in ogni punto del curriculum.

 

In definitiva, per ottenere un colloquio, potrai rifinire il tuo CV di competenze comunicative. Devi lavorare in modo adeguato, ossia, partendo dall’annuncio di lavoro. Leggendo l’annuncio, utilizzerai le competenze contenute dall’annuncio.

 

Competenze comunicative nel profilo

 

Le competenze comunicative nel profilo sono una delle chiavi per poter arrivare ad un colloquio e poter lavorare. Generalmente, la sezione profilo si compone delle migliori capacità, anche di comunicazione, riscontrabili dall’esperienza lavorativa, curriculare, dalle skills e dagli obiettivi professionali.

 

Il profilo è una sezione che si contraddistingue perché:

  • Diversamente dalla sezione delle competenze professionali, è una sezione discorsiva del CV
  • E’ la sezione che va creata inserendo le migliori compentenze comunicative, pertinenti e rilevanti riscontrabili proprio dall’annuncio di lavoro
  • Puoi scrivere il profilo utilizzando una formattazione con verbi o struttura della frase in forma attiva, competenze comunicative incluse nell’annuncio di lavoro, e risultato ottenuto grazie alla competenza.

 

Per rafforzare le informazioni del profilo, è bene farlo inserendo dei dettagli quantitativi. Saranno proprio quei numeri a dare veridicità alle tue informazioni e a permetterti di trovare un lavoro. Vediamo come scrivere un profilo speciale.

 

Esempi di Competenze comunicative sul CV: il Profilo

 

Docente di Italiano per Stranieri con 7 anni di esperienza e Laurea Triennale in Musica e Spettacolo. Ho una seconda Laurea Magistrale in Linguistica e Comunicazione Interculturale, da 3 anni organizzo Sicilian Social Food, evento estivo dedicato al cibo siciliano. Ho da sempre una forte dote comunicativa e una propensione per il Public Speaking grazie agli oltre 20 panel a cui ho presenziato tra scuola ed eventi di cucina, e forte livello di empatia con gli studenti che mi hanno nominata insegnante dell’anno per 2 anni. 

 

Come hai visto nel CV per il docente di lettere qui sopra, nelle 3 o 5 frasi che compongono il profilo, puoi inserire le competenze comunicative nel CV. Ricorda l’importanza del quantificare i risultati: farai capire all’azienda in cui ti candidi, come le tue capacità trasversali migliorino il contesto lavorativo in cui ti trovi.

 

Competenze comunicative nell’esperienza lavorativa

 

La sezione dell’esperienza lavorativa può essere definita come una delle più importanti componenti del tuo curriculum. E’ una sezione che si caratterizza perché:

 

  • Scritta in formato anticronologico, ossia che struttura le esperienze dalla più recente alla remota
  • Contiene informazioni su datore di lavoro, titolo lavorativo, e durata del rapporto lavorativo
  • Possono esserci informazioni rilevanti ai fini dell’assunzione, attraverso responsabilità e risultati quantificabili di tutti i tuoi importanti traguardi lavorativi ottenuti

 

E’ proprio in questa condizione che è possibile inserire competenze comunicative e professionali utili per inserirsi nel mondo del lavoro. Vediamo se e come si può inserire un set di skill trasversali all’interno dell’esperienza lavorativa con l'esempio per il curriculum da insegnante.

 

Esempi di Competenze comunicative sul CV: l’esperienza lavorativa

 

Insegnante di Italiano

Liceo Artistico “G. Garibaldi”

Giugno 2013 - Presente

Frosinone, Lazio, Italia

 

Risultati e responsabilità:

  • Insegnamento in aula della lingua e della cultura italiana per 40 ore alla settimana, dal lunedì al venerdì per 8 ore al giorno, per un totale di 1560 ore di didattica per ogni anno solare.
  • Insegnante del corso extrascolastico "L' Italiano attraverso l'arte" a cui partecipano 12 alunni che ottengono il 60% di voti superiori all’8 nel corso del triennio
  • Ricerca per 2 progetti di glottodidattica della scuola tramite e lezioni online per colleghi a progetto.
  • Attività di accompagnatore e di organizzazione logistica nelle gite organizzate dalla scuola con il 100% di visite con feedback coerente con le aspettative degli studenti.
  • Formazione per docenti di italiano nei corsi di aggiornamento organizzati dalla scuola, sia nella sede di Frosinone in altre sedi nel mondo.

 

Come si può capire dall’esempio, inserire un elenco di competenze comunicative non è abbastanza. Aggiungere dettagli quantitativi, inserire verbi d’azione all’interno dei tuoi risultati e responsabilità rilevanti, aiuta a spingere la tua candidatura al di là dello status quo.

 

Ricorda che non potrai utilizzare troppi risultati: un elenco ben dettagliato con 5 o 6 punti elenco è tutto ciò che serve. Se non esplicitamente richieste, ricorda che le esistono altri tipi di competenze professionali da dover includere nel CV oltre all’essere comunicativi.

 

Competenze comunicative nel CV: L’educazione

 

Anche nell’educazione possono essere inserite le competenze comunicative nel curriculum vitae. Ma quali skills e come inserire questo set di abilità nell’educazione? Per inserire queste abilità dovrai creare la sezione educazione con: 

  • Informazioni necessarie, ossia titolo di diploma o di laurea, durata del percorso di studi, istituto frequentato e luogo di frequentazione
  • Informazioni aggiuntive: voto di laurea, project work e corsi extrascolastici a cui hai partecipato

 

E’ proprio nelle informazioni aggiuntive dell’educazione, il luogo giusto in cui inserire le competenze comunicative per il curriculum vitae. Vediamo quali inserire con un esempio.

 

Esempi di competenze comunicative nel curriculum: educazione

 

Master di II livello in Progettazione avanzata dell'insegnamento della lingua e cultura italiane 

Università degli Studi di Venezia

Venezia, Veneto, Italia

Settembre 2010 - Giugno 2012

 

Risultati ottenuti

  • Tesi di laurea dal titolo "Didattica Italiana: esperienze e riflessioni"
  • Valutazione finale:107/110

 

L’esempio di competenze comunicative nel CV ci dimostra che se hai molta esperienza lavorativa non ha senso inserire molti dettagli in questa parte del documento. Al contrario, se hai un CV da studente o comunque esperienza ne hai poca o nulla, l’educazione è la tua migliore o unica arma a disposizione.

 

Dovrai pensare a cosa scrivere nelle competenze comunicative per questa sezione: inserendo dettagli rilevanti, quantitativi e relativi ad alcune delle tue migliori competenze comunicative, farai ulteriore dimostrazione del perché sei un gran comunicatore.

 

Competenze comunicative nel CV: Le competenze

 

La sezione delle competenze è il tra i posti più semplici tra i quali inserire le abilità di comunicazione. Se, ad esempio le competenze comunicative, sono la parte più importante dell’annuncio di lavoro, spostale nella sezione profilo. 

 

Spostandole nel profilo, potrai descrivere approfonditamente la tua capacità di ascolto o di feedback. Mantenendo questo genere di skill trasversali in questa sezione, saranno descritte per grado di competenza e con pochi dettagli a riguardo. Vediamo come inserirle:

 

Esempio di Competenze comunicative: Sezione competenze

GIUSTO

Propensione all’ascolto: Avanzato

Public speaking: Intermedio

Comunicazione non verbale: Avanzato

Empatia e capacità d’ascolto: Avanzato

Insegnamento: Avanzato

Lingua Italiana: Avanzato

Scrivendo troppo si può rischiare di creare una seconda sezione simile al profilo, che sarà fuorviante.

SBAGLIATO

Forte propensione all’ascolto data dalla professione di insegnante, che mi permette di ascoltare gli alunni e di comunicare, di empatizzare con loro e di riuscire a trasmettere nozioni uniformemente al livello della classe, tenendo conto delle eccellenze e di chi va in difficoltà. Appassionata di cucina, sono dell’idea che si possa comunicare anche attraverso il cibo e che sia un ottimo modo, così come l’arte classica, per poter far scoprire agli alunni il proprio talento e la loro propensione alle arti umanistiche.

Come puoi vedere dall’annuncio, creare una sezione del genere in maniera descrittiva può essere pericoloso, dato che avrai una seconda parte descrittiva. Un recruiter impiega pochi secondi per analizzare un CV e con un’altra descrizione, ti farai un danno, più che un favore.

 

Competenze comunicative nel CV: la sezione bonus

 

La sezione è una sezione ibrida. Ma non solo. E’ anche una sezione opzionale del tuo curriculum vitae. Ma è la sezione bonus ad essere la ciliegina sulla torta delle tue skill trasversali, ed è per questo che dovresti sempre inserirla.

 

Se nel tuo CV hai del volontariato, un corso di lingua, o hai tenuto un seminario, saprai sicuramente esprimerti e saprai sicuramente come comunicare. Ed aggiungendo qualche altro dettaglio potrai esprimerlo al meglio.

 

Un esempio di competenze comunicative è tutto quello che ti servirà per utilizzare la sezione bonus al meglio.

 

Esempi di competenze comunicative nel curriculum: educazione

 

Convegni

Convegno con l'Università di Berlino "Formazione per insegnanti di italiano L2 - Maggio 2017 

Convegno con l'Università pedagogica di Minsk: "L’uso delle arti nelle classi di italiano" - Settembre 2015

Convegno con Associazione Internazionale dei Professori di Italiano “Le vie dell’italiano” - Novembre 2014

 

Anche qui, come nella sezione competenze, pochi dettagli, ma usati bene, faranno la differenza. E anche qui, come nella sezione competenze, è bene non creare una sezione discorsiva per non distrarre troppo l’HR Manager.

 

4. Come migliorare le tue competenze comunicative

 

Non tutti abbiamo la facoltà di comunicare come Barack Obama, fine comunicatore per l’uso della parola, e il modo con cui riesce a tenere l’attenzione alta durante un qualunque discorso. Ma se non sei un comunicatore nato come lui, cosa fare?

 

1. Chiedere Feedback

 

Che si tratti del tuo capo o si tratti dei tuoi colleghi, chiedere del feedback è uno dei migliori modi per capire come comunichi in azienda. Potresti scoprire che i tuoi modi assertivi sono poco riconosciuti dai tuoi colleghi in situazioni di pressione.

 

2. Fare training online

 

Oggigiorno, tante piattaforme online di e-learning offrono la possibilità di migliorare le tue abilità comunicative. Da Udemy passando per le italiane Docety e Learnnn, troverai una miriade di corsi online per continuare ad imparare.

 

3. Migliorare la comunicazione tramite Counseling 

 

Una sessione di Conseling può aiutare a migliorare la tua comunicazione. Lavorerai su ciò che dici, accompagnato da un professionista che ti aiuterà a migliorare le tue attitudini sul luogo di lavoro.

 

4. Fare pratica sul luogo di lavoro

 

Metti la tua comunicazione in mostra al lavoro. Prova a prendere delle responsabilità che ti permetteranno di studiare e perfezionare le tue conoscenze comunicative.

 

Oltre alle conoscenze comunicative da poter includere nel CV, sappi che puoi includerle nella tua candidatura all’interno di una lettera di presentazione. Ecco come si presenterà:

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

 

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Una guida piena sulla comunicazione era proprio quello che cercavi, vero? Adesso che siamo arrivati alla fine, siamo sicuri che durante l’intero articolo sei riuscito a capire:

  • Cosa sono le competenze comunicative, da dove provengono e che queste sono fondamentali per quasi tutti i lavori che farai, sia oggi che in futuro
  • Quali sono le principali competenze comunicative e come inserirle efficacemente. Come tante altre soft skills, scoprirai che le queste competenze possono essere anche specifiche del lavoro e per questo dovrai adattare il tuo CV alle circostanze
  • E’ possibile inserire le competenze comunicative dovunque nel curriculum
  • Esistono molti modi per sviluppare la comunicazione

 

Eccoci alla fine. Lasciaci un commento e facci sapere quali sono le competenze comunicative più importanti per te. Inoltre, se vuoi avere dei chiarimenti su quali possono essere le tue competenze comunicative, puoi scriverci nella sezione quì sotto. Ti risponderemo appena possibile! Ciao!

Valuta questo articolo: competenze comunicative
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili