Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze
Il mio account
Come inserire e scrivere le ripetizioni nel curriculum vitae

Come inserire e scrivere le ripetizioni nel curriculum vitae

Campione di latino? Fenomeno in matematica? E nel tempo libero dai ripetizioni ad altri studenti? Eccoti la guida definitiva su come scrivere le ripetizioni nel curriculum vitae.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Trasmettere i concetti è del maestro, ma se è proprio il maestro ad avere delle difficoltà si crea un paradosso che, gatto di Schrödinger, levate proprio.

 

Ma come, hai tutti dieci, sei così bravo da dare ripetizioni a destra e manca e non sai come scrivere le ripetizioni che dai nel curriculum? Lascia fare a noi! In questa guida imparerai a:

 

  • scrivere le ripetizioni nel curriculum;
  • migliorare e quantificare le lezioni che hai svolto;
  • perfezionare il lessico del tuo CV grazie a suggerimenti di esperti di recruiting.

 

Vuoi guadagnare tempo e ottenere un curriculum in 5 minuti? Prova il nostro builder di CV online: è facile, rapido e personalizzabile al 100%. Sfrutta i nostri 21 modelli di curriculum vitae e trova quello che fa per te!

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Esempio di come scrivere le ripetizioni nel curriculum
Esempio di come scrivere le ripetizioni nel curriculum

Questo modello di CV è stato creato con il nostro CV builder — Crea un CV online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare un curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale non è per niente facile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Ma a cosa serviranno queste ripetizioni? A un fine specifico, come specifici sono i CV. Proprio per questo, potrebbero esserci delle differenze tra documento e documento relativamente al modo di inserire queste informazioni:

 

 

E se nessuno di questi fa al tuo caso, ci sono tanti altri esempi di curriculum da poter consultare!

 

Tante persone chiedono costantemente “come scrivere nel curriculum che do ripetizioni”? Ecco come inserire questi dettagli nel tuo curriculum, passando da insufficiente a distinto in un solo colpo.

 

Esempio di curriculum vitae con ripetizioni

 

Andrea Sessanta

10071, Borgaro Torinese, TO

andrea@sessanta.mail

+39 331 00 00 000

 

Profilo

Studente neolaureato in Ingegneria Robotica presso il CSI-Piemonte, dove ho partecipato al progetto europeo The10bees che ha sensibilizzato la riduzione delle risorse disponibili nei luoghi urbanizzati del 10%. Attualmente sono in cerca di impiego e contemporaneamente, faccio l’insegnante privato di linguaggi informatici HTML, Java, C e CSS online ad oltre 25 studenti.

 

Esperienza professionale

 

Insegnante

Freelancer

Gennaio 2019-presente

Torino, TO, Piemonte

Risultati e responsabilità:

  • Insegnamento di linguaggi di programmazione e per web come HTML, Java, C e CSS ad oltre 25 studenti tramite Skype.
  • Creazione di esercizi di scrittura di codice per app SaaS con approccio mobile first.
  • Gestione di 25 studenti per 35 ore alla settimana.
  • Approccio problem solving alla programmazione che ha migliorato le conoscenze dei miei studenti, che hanno trovato lavoro nel mondo della programmazione nell’arco di sei mesi.

 

Educazione

 

Laurea Magistrale in Ingegneria Robotica

Università degli Studi di Torino “Politecnico di Torino”

Settembre 2016-Giugno 2019

Torino, TO, Piemonte

Risultati ottenuti:

  • Voto di laurea: 110L/110
  • Ottenuto la pubblicazione ed onore accademico alla pubblicazione della tesi.
  • Partecipato al progetto The10Bees, progetto di consulenza informatica volto alla sensibilizzazione degli usi delle risorse urbane per 10 aziende locali.
  • Partecipato ad un seminario di 150 ore sul CSS.

 

Laurea Triennale in Ingegneria

Università degli Studi di Torino “Politecnico di Torino”

Settembre 2013-Agosto 2016

Torino, TO, Piemonte

Risultati ottenuti:

  • Voto di Laurea: 106/110.
  • Rappresentante di Facoltà nell’Anno Accademico 2015-2016.

 

Competenze professionali

 

  • HTML
  • CSS
  • Java
  • C
  • Robotica
  • Programmazione
  • Metodologie di insegnamento
  • Leadership
  • Tutorship
  • Gestione delle complessità e del multitasking

 

Certificazioni

 

Certificazione di conoscenza del linguaggio C++ - Skillshare - Aprile 2019.

 

Come scrivere le ripetizioni nel curriculum?

 

Le lezioni private possono essere affrontate in modi diversi in fase di candidatura, ma come regola generale possiamo trattare le ripetizioni nel curriculum come delle esperienze lavorative vere e proprie.

 

Dare ripetizioni e insegnare qualcosa a qualcuno è un lavoro molto importante e può aiutarti a dimostrare la tua passione per la pedagogia e per l’istruzione. E potrai scrivere nel tuo curriculum tutte queste cose, indicandole come un elenco delle principali responsabilità e dei risultati che hai ottenuto.

 

Per farlo, puoi aggiungere un elenco a punti al curriculum compilato, mostrando:

 

  • le discipline che hai insegnato
  • la metodologia con cui hai trasmesso i concetti
  • l’approccio che avevi improntato alla risoluzione dei problemi o alla comprensione della materia
  • il numero di studenti che hai avuto
  • il numero di ore/settimana che ti hanno tenuto impegnato per le ripetizioni
  • i risultati ottenuti dagli studenti prima e dopo le lezioni che hanno svolto con te

 

Ma come scrivere nel curriculum che do ripetizioni nel tempo libero e nel frattempo faccio un altro lavoro?

 

Ottima domanda, dalla risposta piuttosto semplice: tratterai il tuo lavoro e le ripetizioni sul curriculum come due esperienze diverse e contemporanee, aggiungendo “presente” o “in corso” a entrambe.

 

Come scrivere le ripetizioni nel curriculum se si insegnava in passato

 

Non è raro che ci siano professionisti che, durante il periodo di formazione durante la scuola superiore o durante il periodo dell’università, abbiano fatto delle ripetizioni. Adesso è passato qualche anno da quando avevi la responsabilità di qualche alunno. È bene lasciar passare e dimenticarsi di questa esperienza o tenerla viva da qualche parte nel CV?

 

Dipende, proprio come direbbe Jarabe De Palo, da che punto guardi il mondo.

 

In particolare, è importante capire la fase di carriera in cui ti trovi, proprio come succede con il volontariato nel curriculum: se hai abbastanza materiale e non hai una storia lavorativa molto lunga puoi inserire queste esperienze nella sezione del lavoro.

 

In caso tu sia molto esperto, o nel caso in cui le ripetizioni nel curriculum non siano pertinenti al lavoro a cui ti stai candidando, potresti inserire la tua esperienza da insegnante privato nel CV tra le informazioni aggiuntive del curriculum.

Consiglio dell’esperto: in questo secondo caso, separa la sezione in più compartimenti, mostrando gli hobby e passioni per curriculum, il livello di inglese nel curriculum e le ripetizioni.

Descrivi le ripetizioni nel curriculum nelle varie sezioni del CV

 

Abbiamo detto, in grande sostanza che sono due le sezioni in cui andare a descrivere le esperienze di insegnamento nel CV:

 

  • esperienza professionale
  • informazioni aggiuntive del curriculum

 

A cascata però, queste informazioni e il tipo di candidatura che farai andranno a incidere sul formato del curriculum, ma anche su due passaggi piuttosto importanti della tua candidatura. Infatti, queste informazioni potranno anche essere aggiunte all’interno del profilo del curriculum e nella sezione dedicata alle tue capacità e competenze personali.

 

Analizziamole punto per punto:

 

Inserisci l’esperienza professionale correttamente nel CV

 

Abbiamo detto che l’esperienza professionale può contenere le ripetizioni nel curriculum. Puoi avere più talenti di Will Hunting, il genio ribelle interpretato da Matt Damon, ma non potrai inserire queste informazioni a caso. Dovrai per questo aggiungere le informazioni relative alle materie che hai insegnato:

 

  • seguendo l’ordine cronologico inverso tipico del curriculum efficace italiano: secondo questo schema, le informazioni del CV sono inserite dall’ultima alla prima;
  • inserendo il datore di lavoro, se hai dato ripetizioni private e lezioni one-to-one tramite una agenzia, o indicando chiaramente se lo facevi in maniera indipendente come freelancer;
  • indicando con precisione il territorio in cui hai insegnato e le date iniziali e finali in cui hai esercitato;
  • aggiungendo punti relativi ai risultati e alle responsabilità tipiche di chi fa lezioni private.

 

Questo va fatto attraverso l’utilizzo di punti elenco. Utilizzerai un massimo di sei punti in cui riassumerai la tua storia professionale in questo senso.

 

Quanto alla lista, presta molta attenzione non solo sul numero di studenti che hai avuto, ma sottolinea l’aspetto socio pedagogico che ha l’insegnante privato.

 

Come scrivere le ripetizioni nel curriculum: esperienza lavorativa 

 

Insegnante

Libero professionista, Napoli 

Ottobre 2017-presente

Risultati e responsabilità:

  • Insegnamento di italiano, storia, geografia, matematica, scienze e inglese per bambini dai 7-15 anni.
  • Incremento dei voti degli studenti a rischio bocciatura, permettendo a 4 studenti di essere promossi per 2 anni consecutivi senza debiti.
  • Gestione di 15 studenti per oltre 40 ore alla settimana.

 

Ricorda che non avrai molto spazio a tua disposizione: la scelta migliori ricade sempre su un curriculum a una pagina di foglio A4. Esagerare con i risultati e le responsabilità potrebbe aumentare il numero di parole del tuo CV in maniera sproporzionata, finendo per rendere il documento troppo prolisso.

 

Per creare il tuo curriculum con il builder di Zety indica la tua professione, inserisci esperienze lavorative e competenze e lasciati guidare dalle opzioni di inserimento automatico. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta completato, il nostro builder di CV online darà una valutazione al tuo curriculum e ti offrirà suggerimenti mirati per renderlo ancora più efficace.

 

Aggiungi le ripetizioni tra le competenze del CV

 

Le lezioni private che hai fatto non sono servite solo per arrotondare e mettere da parte qualcosa per comprare l’auto nuova o magari un nuovo PC. Hai infatti sicuramente sviluppato delle capacità da insegnante che possono essere riadattate in tanti altri contesti.

 

Questo set di competenze sono dette soft skills per curriculum, capacità trasversali che non sono necessariamente collegate con le capacità e con il know-how tecnico, ma che hanno comunque la capacità di influire sull’andamento della tua azienda.

 

Ecco qualche competenza ben vista da ogni selezionatore:

 

 

E ora un esempio che ci aiuti a capire come inserire queste skill al meglio:

 

Come scrivere le competenze acquisite tramite le ripetizioni nel curriculum

 

Competenze professionali

 

  • Insegnamento
  • Tutorship e mentoring
  • Empatia
  • Approccio sistemico al problem solving
  • Comunicazione
  • Organizzazione
  • Capacità di gestione degli orari
  • Capacità di lavorare in gruppo

 

Come vedi, non si tratta solo della conoscenza della materia in sé, ma anche tutte le abilità relative a gestione del tempo, organizzazione e problem solving.

 

Aggiungi le ripetizioni nella sezione bonus del CV

 

Se hai già una qualche esperienza lavorativa, difficilmente le ripetizioni potranno assumere una posizione di rilievo. Almeno non tra i lavori che hai svolto.

 

Ecco perché potresti includerle nella sezione finale del CV, la sezione bonus, che include tutto ciò che non hai potuto citare in precedenza, come competenze linguistiche o volontariato nel CV.

 

Eccoti un esempio:

 

Come scrivere le ripetizioni nel CV nella sezione bonus

 

Insegnamenti

 

  • Insegnante privato di Lettere: Italiano, Latino e Greco a 7 studenti ogni anno - Settembre 2010-Aprile 2014

 

 

Come vedi, si tratta di realizzare una sezione sintetica e dritta al punto, utile a includere nel CV anche le esperienze passate di minor rilievo.

 

Includi le ripetizioni private nel profilo del curriculum

 

Ultimo, ma non per importanza, è il profilo del curriculum. Che è però anche la sezione più letta dai selezionatori e, dunque, anche quella di maggiore impatto sulla candidatura.

 

In un curriculum vitae da ingegnere neolaureato, sottolineare che mentre studiavi ti accingevi a insegnare Analisi 2 o Scienze delle costruzioni sarà un grande punto a tuo favore, perché dimostra il tuo impegno e la tua serietà già dai tempi della scuola.

 

Un buon profilo si caratterizza per i seguenti elementi:

 

  • scrittura descrittiva
  • nessun elenco, lista o bullet point
  • 3-5 righe con altrettante frasi di senso compiuto
  • nessun contenuto originale, ma solo una riproposizione di quanto già presente nel CV
  • nessuna sovrapposizione con i contenuti della lettera motivazionale

 

E in questa sezione le ripetizione sortiscono anche un secondo effetto: oltre a fare una bella figura e affiancare gli obiettivi professionali del tuo CV, ti permettono infatti di metterti in mostra e offrire ai selezionatori qualcosa di concreto anche se finora non hai avuto esperienze di lavoro vere e proprie.

 

Come scrivere le ripetizioni nel profilo del CV

 

Laureato in lettere classiche con voto di laurea di 110 e lode in papirologia con una pubblicazione sui papiri di epoca greca contenuti all’interno della Villa dei Papiri di Ercolano. Insegnante di latino e greco a 7 studenti di liceo classico tra il V° ginnasio e il II liceo che grazie al mio aiuto hanno aumentato i loro voti in letteratura e greco passando da 5 a 8. Ho grande energia, una capacità innata di trasmettere i concetti rapidamente e una buona dose di doti comunicative.

 

Ecco fatto! Ora finalmente le ripetizioni nel tuo curriculum non avrà più segreti!

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Scopri tutti i nostri modelli di lettera di presentazione: ti daranno un enorme vantaggio rispetto alla concorrenza! Ecco come potrebbe apparire:

 

Scegli subito uno dei 21 modelli di lettere di presentazione a disposizione su Zety e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Eccoti un riassunto rapido di quanto hai visto in questa guida:

 

  • per tutti quelli che hanno poca esperienza professionale, è preferibile inserire le ripetizioni private nel curriculum nella sezione esperienza;
  • al contrario, tutti coloro che hanno già esperienza nel loro settore lavorativo e che non si stanno candidando a una posizione da insegnante, farebbero meglio a inserirle tra le informazioni aggiuntive del CV;
  • la scelta di includere queste informazioni nel curriculum in una posizione piuttosto che da qualche altra parte inciderà a cascata su tutto il CV.

 

Siamo ai saluti. Se hai bisogno di un suggerimento e vuoi sapere se vale la pena inserire le ripetizioni nel CV nel tuo caso specifico, lasciaci un commento. Ti risponderemo appena ne avremo la possibilità. Alla prossima, ciao! 

Valuta questo articolo: come scrivere ripetizioni nel curriculum
Media: 5 (1 voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili