Il mio account
Curriculum a COOP: invio del curriculum vitae alla coop

Curriculum a COOP: invio del curriculum vitae alla coop

Con un fatturato di 15 miliardi di Euro all'anno, 55mila dipendenti, la COOP è una grande istituzione italiana. Scopri come mandare un Curriculum alla COOP e alle reti aziendali.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

La COOP è una delle più grandi organizzazioni italiane. Consorzio di cooperative con 50mila dipendenti e con uno standard molto alto per la Grande Distribuzione Organizzata. Proprio per questo c'è tanta competizione e se crei un curriculum sciapo, rischierai di non essere chiamato.

 

Ma se dedicherai i prossimi 10 minuti alla lettura di questa guida ti faremo cambiare approccio sulla scrittura del curriculum per la COOP:

  • Leggendo un esempio curriculum efficace
  • Fornendoti consigli sul CV
  • Mostrandoti come fare un curriculum per la COOP

 

Ricordati che la COOP sei tu. Iniziamo.

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum da coop
Modello di curriculum da coop

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Prima di darci dentro per scoprire come mandare un curriculum alla coop, perché non controllare alcune guide che potrebbero esserti d’aiuto:

 

 

Ecco a te un modello per il curriculum per la COOP.

 

Esempio di Curriculum per la COOP

 

Aldo De Giordanis

Macellaio

aldo.degiordanis@gmail.com

+39 336 00 00 000

50100, Firenze, Toscana

 

Profilo 

Macellaio con 8 anni di esperienza nel settore alimentare, in particolare nel settore delle carni. Servo oltre 300 clienti al giorno in negozio, e mi occupo della consegna, del taglio, e dell'assaggio di vari tagli di animale per circa 25 ristoranti e bar della città, cui fornisco consulenza e assistenza cliente. Sono una persona flessibile e sono in grado di gestire lo stress anche con i clienti più difficili. Grazie alla mia conoscenza del settore ho consolidato la clientela stabile, e aumentata del 60% in 5 anni.

 

Esperienza lavorativa

 

Macellaio

Macelleria Centrale

Firenze, Toscana, Italia

Marzo 2016 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Servito oltre 300 clienti al giorno per taglio, disossatura, farcitura e triti di carni
  • Consulenza e vendita a oltre 25 ristoranti e bar della città che rifornisco con vari tagli in base alle necessità
  • Aumento della clientela stabile del 60% in 5 anni
  • Gestione della cassa e responsabilità su orari di apertura e chiusura del negozio

 

Macellaio e Salumiere

Grandi magazzini “Piccolo”

Firenze, Toscana, Italia

Giugno 2014 - Febbraio 2016

Risultati e responsabilità:

  • Gestione del turnover dei clienti migliorato del 25% grazie ad un sistema di richieste preventivo per carni e salumi
  • Aumento delle vendite del 25% durante il periodo natazio
  • Gestione dei rapporti B2B con 5 ristoranti della città

 

Educazione

 

Diploma di Istituto Alberghiero

Istituto De Cecchi

Pescara, Abruzzo, Italia

Settembre 2008 - Giugno 2013

Risultati ottenuti:

  • Voto di diploma: 83/100
  • Partecipato a 2 tirocini per la gestione della sala
  • Partecipato ai giochi della Matematica regionali nell’anno 2010-2011

 

Competenze professionali

 

  • Macelleria
  • Anatomia animale
  • Protocollo HACCP
  • Vendita diretta
  • Adattabilità
  • Flessibilità
  • Gestione dello stress

 

Certificazioni

 

  • Corso di 500 ore per Macellaio Tradizionale - Ancona - Settembre 2014
  • Certificato di conoscenza della Lingua inglese - Cambridge B1 - Gennaio 2021

 

Questo esempio per la COOP di Firenze ti mostra come inviare un curriculum. Ma la COOP non si trova solo in Toscana, ed è un gruppo che si estende in tutta Italia. Vediamo come creare il tuo CV professionale.

 

1. Formattare il Curriculum On line per la COOP

 

La COOP, nata nel 1967 a Roma, è un sistema di cooperative italiane che conta un fatturato complessivo di oltre 15 miliardi di Euro e 55 mila dipendenti in tutta la Nazione. La COOP offre diverse posizioni, sia nei vari punti vendita che a livello corporate. 

 

Proprio per questo dovrai creare un CV di livello e professionale per la posizione che intendi occupare:

 

  • Il curriculum deve essere scritto in formato anticronologico, ossia, con le informazioni descritte dall’esperienza più recente alla prima
  • Il CV deve essere lungo una pagina, massimo due
  • Ogni descrizione deve essere dettagliata
  • I margini del CV devono essere impostati a 0.25 cm
  • Il font del CV da scegliere deve essere molto semplice, meglio ancora se scegli un font per curriculum come il Sans Serif

 

E così, inserendo le informazioni personali potrai partire a descrivere il tuo CV partendo dall’Esperienza lavorativa.

Consiglio dell’esperto: Hai visto il nostro esempio per inviare il Curriculum alla COOP di Firenze? Le informazioni personali che utilizziamo devono essere semplici e professionali. Evita di inserire i social se non li utilizzi per scopi di lavoro ed inserisci una mail con il tuo nome e il tuo cognome, cercando di evitare nomi di fantasia o nomignoli improbabili.

2. Racconta la tua esperienza professionale per la candidatura alla COOP

 

La COOP, fa parte della cosiddetta GDO o Grande Distribuzione Organizzata, che in Italia è un business da oltre 45 miliardi di Euro e con una crescita del 3.5% media all’anno. Molto spesso le posizioni al punto vendita prevedono contratti a termine e non a tempo indeterminato.

 

Cosa vogliono dire questi numeri in relazione alla tua candidatura per la COOP? Che per rimanere in questo circuito bisogna lavorare tanto e lavorare forte in modo di poter rimanere in un mercato che cresce molto ogni anno. E tutto questo viene raccontato dall’esperienza lavorativa

 

  • L’esperienza lavorativa è divisa in due parti, la prima parte ha dettagli fondamentali come il titolo, l’azienda, luogo e data dove hai lavorato
  • La seconda parte racchiude i dettagli, il fulcro della tua candidatura che devono essere scritti con elenchi puntati e racchiudendo informazioni numeriche e di valore economico

 

Qui potrai dettagliare ciò che fai: l’addetto alle vendite? Il cuoco? Il farmacista? Tutte posizioni ricercate da COOP.

 

Come inviare un curriculum vitae alla COOP: Esperienza lavorativa

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Addetto alla Vendite del reparto pescheria

Iper

Civitanova Marche, Marche, Italia

Gennaio 2014 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Servito oltre 200 clienti su base quotidiana per pulizia del pesce, sfilettatura e suggerimenti relativi a tecniche di cottura
  • Responsabilità del bancone, di igienizzazione e sanificazione dell'ambiente su base quotidiana e degli ordini 3 volte alla settimana
  • Aumento del margine di profitto del 17% medio al mese mantenendo un livello di soddisfazione del cliente elevato
  • Gestione degli scontrini e dei ticket di prenotazione per 60+ ordini a domicilio al giorno

Le esperienze in questo caso sono ben descritte. Ma anche una descrizione ben fatta non ti salverà se non specifichi il contesto in cui hai lavorato.

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

Addetto alla Vendite del reparto pescheria

Gennaio 2014 - Presente

Servito oltre 200 clienti

Responsabilità del bancone

Aumento del margine di profitto del 17%

Gestione degli scontrini e dei ticket di prenotazione

Ecco invece il caso in cui un giovane e con meno esperienze si chiedesse come inviare un curriculum vitae alla COOP.

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Tirocinante Macellaio

Eurosprint

Ancona, Marche, Italia

Febbraio 2021 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Serviti circa 150 clienti per peso, packaging e taglio di carni
  • Gestione della pulizia del bancone 2 volte al giorno
  • Preparazione di circa 400 unità di prodotti vari a base di carne tramite processi di panatura, marinatura e macerazione della carne

I punti elenco fanno la differenza, esattamente come i dettagli quantitativi. Ricorda che un recruiter impiega pochissimi secondi per leggere il CV e aiutandolo con valori economici, numerici e punti elenco ben scritti, ti aiuteranno nel tuo curriculum per Ipercoop.

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

Tirocinante Macellaio

Eurosprint

Ancona, Marche, Italia

Febbraio 2021 - Presente

Risultati e responsabilità:

Serviti circa molti clienti per peso, packaging e taglio di carni. Gestico della pulizia del bancone e preparazione prodotti vari a base di carne tramite processi di panatura, marinatura e macerazione della carne

Prima di passare all’Educazione, ricordati che è buon costume utilizzare un massimo di sei punti elenco per ogni lavoro che fai, e di inserire massimo gli ultimi 15 anni di esperienza lavorativa. Ricorda inoltre che tutte le esperienze che inserisci devono essere inserite in forma anti-cronologica.

Consiglio dell’esperto: Se invece di esperienza ne hai poca, con un CV da studente universitario, non esitare a inserire tutto quello che hai fatto finora. Anche un volontariato lungo come il Servizio Civile Nazionale può contare come esperienza lavorativa se sei inesperto. 

3. Mostra l’educazione nel curriculum on line per la COOP

 

La COOP è senz’altro la regina di mercato per il Centro Italia, con quote di mercato che vanno dal 29% al 45% nel centro Italia. La competizione è molto forte in Italia grazie a delle politiche di welfare uniche in Italia. Per il tuo curriculum all’ipercoop dovrai puntare molto sull’educazione.

 

E’ una sezione chiave soprattutto se sei più giovane e inesperto, soprattutto perché puoi scambiarla di posto con l’esperienza, se di quest’ultima ne hai poca. Invia un curriculum alla COOP con una sezione educazione che contiene:

  • Campi necessari: Titolo conseguito o in corso, istituto frequentato e data e luogo in cui hai studiato
  • Campi non obbligatori: Tirocini curriculari, corsi extracurriculari, partecipazione ad eventi scolastici, voti di esami universitari o di diploma, voto finale di diploma o laurea e partecipazione a scambi studenteschi

 

Ecco come fare domanda alla COOP con una sezione educazione ben fatta.

 

Invia il curriculum alla coop con questo esempio di educazione

 

 

Educazione

 

Diploma di Liceo Classico

Liceo Classico "Giulio Cesare"

Ancona, Marche, Italia

Settembre 2003 - Giugno 2008

 

Per un profilo senior o più esperto, non c’è bisogno di inserire tutte le informazioni in questa sezione. Utilizza l’ultimo titolo conseguito e i soli campi necessari e utilizza lo spazio in più per una esperienza professionale.

 

Se mandi il curriculum alla COOP tramite lavora con noi, e hai ancora un CV da studente, puoi inserire più dettagli come in questo caso:

 

Educazione

 

Diploma di Istituto Alberghiero

Istituto De Amicis

Ancona, Marche, Italia

Settembre 2015 - Luglio 2020

Risultati ottenuti:

  • Voto di diploma: 100/100 e lode
  • Svolto 5 tirocini di 90 giorni in 4 ristoranti come Assistente addetto alle preparazioni delle carni
  • Scambio studentesco in Francia per il secondo quadrimestre dell'anno accademico 2016-2017

  

In questo modo avrai trattato la sezione come se fosse l’esperienza professionale e potrai inserire più parole chiave nel CV. Parlando parole chiave, lavora con COOP inserendo nel tuo CV le competenze professionali. Cosa sono? Scopriamolo subito!

 

4. Invia un curriculum alla COOP con le tue competenze professionali

 

Le competenze professionali sono un punto saldo nel CV. Nel curriculum per COOP in lavora con noi, sono inserite delle qualità che ti sono richieste per poter fare parte dell’organico aziendale. Queste abilità:

  • Devono essere confrontate con le tue capacità
  • Devono essere inserite nel CV in forma breve, mai discorsiva

 

Queste capacità sono anche chiamate skills e possono distiguersi in competenze hard, ossia l’insieme di conoscenze tecniche e capacità pratiche, e competenze soft o trasversali, che sono l’insieme delle attitudini professionali.

 

Ci sono una serie di competenze specifiche per ogni lavoro che andrai a fare: un farmacista ha bisogno di competenze diversa da un infermiere. Ma cosa ancora più importante è personalizzare le capacità in base all’annuncio di lavoro.

 

Esempio efficace di competenze per l’invio del curriculum alla COOP

 

Competenze professionali

 

  • Conoscenza di pesci, molluschi, flora e fauna marina
  • Sfilettatura e pulizia del pesce
  • Protocollo HAACP
  • Packaging in confezioni salva-freschezza
  • Tecniche di vendita
  • Flessibilità
  • Orientamento al cliente

 

Non c’è una vera regola per descrivere le competenze. Puoi farlo come semplice lista, se sei più esperto. Oppure in maniera più descrittiva nel caso in cui tu abbia meno esperienza.

 

Competenze professionali

 

  • Macelleria, conoscenza sviluppata in 5 anni tra tirocini, istruzione e periodo di apprendistato
  • Maceratura e Marinatura della carne, sviluppata con tecniche di alta cucina presto ristoranti
  • Adattabilità, conseguita tramite le varie mansioni svolte nei vari tirocini
  • Flessibilità, sviluppata nel percorso di scambio studentesco e nelle esperienze lavorative
  • Gestione allo stress, sviluppata a causa delle brevi scadenze 

 

E’ importante avere sempre un buon bilanciamento nel curriculum tra hard e soft skills in modo di poter dimostrare non solo quanto sei bravo, ma anche che che tipo di dipendente sei quando sei messo alle corde. 

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

5. Inserisci extra nel tuo curriculum per la coop

 

Gli extra sono dei piccoli add-on, delle aggiunte che affianchi alla tua esperienza e alla tua istruzione per mettere la ciliegina sulla torta per la candidatura alla COOP. In questa sezione potrai inserire:

 

… e tante altre categorie. Le categorie non vanno scelte a caso ma vanno pesate in base a quello che chiede l’annuncio di lavoro. Nel caso in cui avessi moltissime di queste categorie, pensa a ciò che è davvero essenziale per stupire i recruiter e utilizza solo quello.

 

Esempio di sezione extra per fare domanda alla coop

GIUSTO

Certificazioni

 

  • ISO 22000 - Sistemi di gestione in ambito alimentare - Febbraio 2017
  • Certificazione HACCP - Certificazione e protocollo sanitario in luoghi pubblici - Giugno 2010

Questa sezione va scritta in maniera molto semplice: ente con cui hai collaborato o presso cui hai fatto studio o lavoro, date di conseguimento (per i corsi) o di partecipazione, e una piccolissima descrizione dell’attestato o del lavoro svolto in questa sede.

SBAGLIATO

Certificazioni

 

  • ISO 22000
  • Certificazione HACCP

Come puoi vedere da questo esempio, non riportare poche informazioni può nuocere molto alla comprensione della sezione. Sei meno esperto? Eccoti un buon esempio.

GIUSTO

Certificazioni

 

  • Cambridge Institute, certficazione di conoscenza della lingua inglese - Livello B1 - Aprile 2020

Le certificazioni linguistiche sono importanti poiché in Italia la media di conoscenza delle lingue straniere non è altissime e potrebbe fare la differenza in fase di valutazione.

SBAGLIATO

Certificazioni

 

L’unica certificazione che ho ottenuto fino a questo momento è un attestato di lingua di livello di conoscenza B1 presso il Cambridge Institute.

Evita di creare dei blocchi di testo per qualcosa che poteva essere scritto in maniera sintetica.

 

6. Impressiona i recruiter con il profilo nel tuo curriculum per la COOP

 

Il profilo del CV è la prima sezione da inserire, subito dopo le informazioni personali. E’ anche quella più importante. E c’è una logica per cui decidiamo di mostrarla alla fine. Il profilo è una raccolta delle tue migliori e più importanti vittorie nelle sezioni:

 

  • Esperienze Professionali
  • Educazione
  • Competenze professionali
  • Extra

 

Che devono essere inserite con delle frasi ad effetto con l’obiettivo di stuzzicare il recruiter e di andarsi a spulciare il CV un pò meglio, e, di ricontattarti. 

 

Vediamo come scrivere il tuo profilo per il curriculum alla COOP al meglio.

 

Come mandare un curriculum alla COOP: Esempio di profilo

GIUSTO

Profilo

Addetto alla pescheria con 12 anni di esperienza nell'industria della pesca, acquacoltura e vendita di prodotto. Lavoro da 7 anni come addetto alla pescheria di un grande magazzino in cui gestisco una clientela di oltre 200 clienti al giorno, in mansioni che vanno dalla pulizia del pesce, la sfilettatura e tecniche di cottura. Ho una buona tecnica di vendita grazie a cui ho aumentato il margine di profitto del 17% mantenendo alto e costante il grado di soddisfazione del cliente. Dotato di flessibilità nei turni e negli orari di lavoro e con spiccato orientamento al cliente.

Per scrivere questa sezione:

  • Rileggi quanto scritto nel tuo curriculum per la COOP
  • Rileggi l’annuncio di lavoro
  • Scegli i punti del CV che meglio soddisfano quanto richiesto dall’annuncio di lavoro
  • Crea la sezione

 

In pratica, dovrai creare un sunto entusiasmante e che sia ciò che sta cercando il datore di lavoro. Devi utilizzare anche qui dettagli numerici, economici e percentuali, o rischi di creare una sezione con molte parole, ma che risulti pesante da leggere.

SBAGLIATO

Profilo

Lavoro da alcuni anni come addetto alla pescheria, in cui pulisco il pesce, lo sfiletto e lo cucino. Sono capace di relazionarmi alle persone per e gli faccio provare cibi buoni. Posso lavorare durante i vari turni giornalieri e sono disposto a lavorare anche Sabato e Domenica.

Ricordati che in media ogni recruiter legge circa 250 curriculum per ogni posizione aperta e che, creando questa sezione al meglio ti distinguerai. Eccoti un ottimo esempio se non hai molta esperienza:

GIUSTO

Profilo

Tirocinante Macellaio con 3 mesi di esperienza nel settore della macelleria. Diplomato a pieni voti all'istituto alberghiero di Ancona, ho svolto diversi tirocini curriculari in 4 ristoranti come Assistente addetto alle preparazioni delle carni. Dotato di una forte conoscenza delle tecniche di lavorazione, di Maceratura e marinatura delle carni. Dotato di spiccate doti di adattabilità, di orientamento al cliente e di gestione dello stress per assistere al meglio i clienti nella scelta del prodotto più idoneo alle loro necessità.

Cerca di non essere approssimativo solo perché le informazioni sono inserite nel resto del CV. Rischi che il responsabile smetta di leggere fin da qui.

SBAGLIATO

Profilo

Tirocinante Macellaio diplomato all'istituto alberghiero. Ho svolto diversi tirocini. So come si macera e marinano le carni. Mi piace molto il mondo della carne dati i miei viaggi in Argentina e Irlanda e voglio lavorare con nel mondo della carne in futuro.

E con questo avrai finito di scrivere il tuo Curriculum per la COOP. Adesso, prima dei saluti, ci sono un altro paio di suggerimenti creati appositamente per te.

 

7. Inserire formula per la privacy all’invio del curriculum vitae per la coop

 

Prima di inviare la tua candidatura hai bisogno di inserire una frase per acconsentire il trattamento dei dati personali del CV.

 

Cosa succede se non lo fai? Il tuo curriculum non sarà preso in considerazione dai recruiter, dato che non hai dato loro l’autorizzazione per ricontattarti. Per ovviare a questi dettami introdotti tra il 2016 e il 2018 dal GDPR, dovrai inserire una frase:

 

Autorizzo il trattamento dei dati personali nel CV ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

 

E con questa frase potrai inviare il tuo curriculum senza timore di non essere ricontattato.

 

8. Allega una lettera di presentazione prima di fare domanda alla COOP

 

Adesso che hai finito di scrivere e ti prepari ad inviare via email il curriculum per la COOP, ricordati che al CV è sempre meglio allegare una lettera di presentazione

 

Anche chiamata Cover letter, è un documento di poche righe che spiega, nel corpo della lettera:

  • Le tue motivazioni
  • Il modo in cui hai usato le tue competenze in relazione ai tuoi successi professionali
  • Il tuo valore aggiunto come professionista

 

E’ una vera e propria lettera professionale e quindi segue gli standard delle lettere commerciali, e quindi dovrà essere scritta, datata e firmata da te. La cover letter migliora la candidatura, soprattutto se efficace: perché dovresti privartene? 

Consiglio dell’esperto: è sempre meglio scrivere la lettera in un documento separato, anche se invii il curriculum per COOP via email. 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Adesso che sai come fare domanda alla COOP, non ti resta che inviare il CV. Ti auguriamo in bocca al lupo nella creazione del CV. Prima di andare, eccoti un piccolo ripasso:

 

  • Il curriculum vitae deve essere ben formattato ed impaginato, e deve avere una durata di massimo due pagine
  • Educazione ed esperienze sono ugualmente importanti soprattutto per i più giovani. Più vai avanti col tempo, più è consigliato di fare spazio alle esperienze
  • Le competenze vanno scritte in relazione all’annuncio di lavoro
  • La sezione extra aggiunge quel tocco di classe alla candidatura che può fare la differenza in fase di valutazione
  • Il curriculum deve sempre avere il consenso della privacy ed il Profilo, parte più importante di tutte
  • Chiudi con una lettera di presentazione per stupire i recruiter

 

Eccoci arrivati alla fine di questa guida. Lavora alla coop inviando un curriculum creato appositamente per una delle loro posizioni. Se hai consigli da chiedere, puoi scriverci nei commenti. Risponderemo lì alle tue richieste di aiuto. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: coop curriculum
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili