Il mio account
Esempi di curriculum vitae da cassiera di supermercato

Esempi di curriculum vitae da cassiera di supermercato

Hai infilato l’elmetto e sei pronta al periodo del fuori tutto? Inforca il lettore di codici a barre e fatti trovare preparata alla battaglia grazie al tuo curriculum da cassiera!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

È lui. L’hai già riconosciuto da lontano. Vorresti chiudere la cassa, ma no, il turno è ancora lungo. Ti prepari a una lenta e inesorabile agonia.

 

“Su questo articolo non c’è il prezzo, dev’essere gratis”.

 

Peccato che il lettore di codici a barre non possa essere utilizzato come raggio stordente.

 

Ma nonostante i buontemponi dall’umorismo pari a quello del merluzzo nel reparto surgelati, il lavoro non è male e in fondo ti piace pure stare in mezzo alla gente. Ed è per questo che non puoi proprio fare a meno di un curriculum da cassiera.

 

Continua a leggere e vedrai:

 

  • Come scrivere un curriculum da cassiera.
  • Valorizzare le tue competenze per ottenere un lavoro da cassiera.
  • Come ottenere un nuovo lavoro prima dell’apertura della cassa 5!

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

modello di curriculum da cassiera
modello di curriculum da cassiera

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 Hai bisogno di qualche dritta in più? Perché non dai un’occhiata anche a:

 

 

Ed ecco un curriculum vitae da cassiera che farà impennare pure i carrelli della spesa!

 

Esempio di curriculum da cassiera

 

Miriana Florenzo

Via Gattana 3, 65121, Pescara (PE)

miriana.florenzo@mail.it

+39 666 55 66 333

 

Gentile e affabile cassiera di supermercato da 5 anni in Esselunga, nel corso del tempo ho lavorato con dedizione e precisione, assicurandomi che l’ammontare degli importi presenti in cassa fosse sempre corretto. Acquisendo esperienza, ho aumentato la mia produttività del 20% grazie a una maggiore velocità di esecuzione, e ora sono in grado di rapportarmi in modo positivo anche con i clienti più difficili. Vorrei offrire le mie competenze alla Bennet di Pescara.

 

Esperienze lavorative

 

Cassiera

Esselunga, Pescara

Marzo 2017-oggi

  • Gestione attenta dei registratori di cassa, con riduzione del 100% degli ammanchi dell’incasso.
  • Contatto diretto con oltre 250 clienti ogni giorno, costruendo un rapporto cordiale e amichevole.
  • Aumento della velocità di posizionamento della merce sugli scaffali del 10%, in modo da offrire un servizio sempre eccellente alla clientela.
  • Incremento della vendita di prodotti in promozione e rilascio di +50 tessere fedeltà.
  • Corsi di formazione e affiancamento di 4 nuovi cassieri e addetti alla scaffalatura.

 

Commessa e scaffalista

Euromarket, Pescara

Febbraio 2016-Febbraio 2017

  • Contatto diretto con oltre 300 clienti ogni giorno, dando informazioni su prodotti e promozioni in maniera cordiale e cortese.
  • Pagamenti con carte di credito, bancomat, contanti e utilizzo della cassa e del POS per resi e rimborsi.
  • Assistenza nelle diverse aree dello store, con un aumento della produttività del 30% in tre mesi secondo KPI.
  • Inventario settimanale completo di magazzino in meno di 2 ore, collaborando con l’ufficio amministrativo per l’ottimizzazione degli ordini.

 

Educazione

 

Diploma di perito commerciale

Istituto tecnico commerciale Galletti, Pescara

2011-2016

Valutazione finale: 80/100

 

Competenze

 

  • Utilizzo di POS e cassa
  • Etichettatura e prezzatura
  • Contatto diretto con il cliente
  • Rapporto con clienti scontenti
  • Comunicazione efficace
  • Gestione del tempo
  • Gestione degli incassi
  • Pulizia e ordine

 

Certificazioni

 

  • Corso di Tecniche di fidelizzazione del cliente (4 ore), Esselunga, 2021.
  • Corso di Antitaccheggio e riconoscimento banconote false (6 ore), Esselunga, 2020.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Francese B1

 

Non male vero? E ora andiamo a vedere come scrivere un curriculum come questo!

 

1. Formatta il tuo curriculum da cassiera nella maniera corretta

 

Allora, hai presente quel cliente che ti chiede dove sono i biscotti di Banderas? O quello che vuol sapere dove si trova “il cibo per gatti che compro di solito”?

 

Ebbene, ora capirai al volo lo sgomento di un selezionatore di fronte a un curriculum impreciso; ma se tu sei costretto alla respirazione zen prima di rispondere, gli HR hanno questa fantastica opzione di cestinare il tuo curriculum e andare avanti.

 

Cosa che si può evitare con qualche accortezza:

 

  • Dividi il tuo curriculum in sezioni, lasciando spazi bianchi tra una e l’altra per dare armonia al testo.
  • Imposta i margini a 2,5 cm per lato.
  • Imposta l’interlinea a 1,15.
  • Opta per un font leggibile per il CV, sans serif, come Tahoma o Helvetica, 11-12 punti.
  • Evita i testi troppo lunghi e affidati a elenchi puntati più schematici per agevolare la lettura.
  • Salva il CV in PDF così da non rovinare per sbaglio le formattazioni.

 

In ciascuna sezione del tuo CV sfrutta l’ordine cronologico inverso, partendo dalle esperienze più recenti e andando a ritroso nel tempo.

 

Per saperne di più riguardo al layout del CV leggi anche: Il formato del CV 

Il consiglio dell’esperto: i selezionatori amano leggere curriculum lunghi quanto a te piace fare apertura la domenica. Per questo non devi superare il limite di una pagina per il tuo CV da cassiera.

2. Racconta le tue esperienze professionali nel curriculum da cassiera

 

Secondo l’Osservatorio Nazionale del Commercio, sono più di 420 mila i lavoratori italiani impiegati nella GDO (la Grande Distribuzione Organizzata).

 

E sai bene che pure quando c’è ressa mica aprono tutte le casse al supermercato nonostante le lamentela della nonnina a cui si sciolgono i surgelati!

 

Metti insieme le due cose e ti renderai conto che il tuo curriculum da cassiera dovrà vedersela con una lunga fila di concorrenti. Ed è per questo che è essenziale impostare la sezione dell’esperienza lavorativa nel modo corretto:

 

  • Sfrutta l’ordine cronologico inverso.
  • Per ogni esperienza, indica nome del datore di lavoro, luogo, data e mansione svolta.
  • Evita i testi troppo lunghi e sfrutta gli elenchi puntati.
  • Per ogni elenco puntato, indica tra i 4 e i 6 punti significativi, corredati di risultati numerici concreti.

 

Ecco un’offerta limitata da non farsi scappare:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum da cassiera di supermercato

GIUSTO

Cassiera

Coop, Modena

Marzo 2018-oggi

  • Rapporto cordiale e corretto con oltre 250 clienti ogni giorno.
  • Velocità di rifornimento degli scaffali e sbancalamento della merce aumentata del 50%.
  • Utilizzo del registro di cassa, gestione dei resi, pagamenti elettronici e fatturazione.
  • Gestione accorta dei reclami e dei problemi di pagamento, filtrando l’80% delle lamentele al direttore di negozio.
SBAGLIATO

Cassiera

Coop, Modena

Marzo 2018-oggi

  • Lavoro in cassa
  • Assistenza clienti
  • Rifornimento merce
  • Pulizia e ordine

Inviare un curriculum come quello dell’esempio scorretto non farà altro che aumentare la fila dei CV tutti uguali sulla scrivania del recruiter, senza elevarti davvero rispetto alla concorrenza.

 

E ora ecco un curriculum efficace anche se non hai ancora troppa dimestichezza con i 3X2:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel CV da cassiera part-time

GIUSTO

Cassiera part-time

Centro commerciale Verde, Belluno

Febbraio 2021-oggi

  • Lavoro con i terminali, scansione e pesatura dei prodotti in vendita, con aumento della velocità di esecuzione del 20%.
  • Assistenza di 20 clienti ogni giorno al banco informazioni, raccogliendo 15 nominativi per le carte fedeltà.
  • Sistemazione della merce in reparto e nei magazzini, riducendo del 20% i tempi di attesa dei clienti.
  • Contatto diretto con oltre 50 clienti al giorno al reparto informazioni, aumentando la vendita dei prodotti in promozione del 10%.
SBAGLIATO

Cassiera part-time

Centro commerciale Verde, Belluno

Febbraio 2021-oggi

  • Lavoro di cassa
  • Attività di magazzino
  • Ordine degli scaffali
  • Volantinaggio

Figlio di un curriculum europeo che ha attratto migliaia di candidati italiani neanche fosse una svendita totale nel reparto casa (ma che funziona proprio poco), l’esempio scorretto semplifica eccessivamente il tuo lavoro, senza far capire ai selezionatori che cosa tu sia in grado di fare.

Il consiglio dell’esperto: molti supermercati sono alla ricerca di candidati giovani da inserire per i fine settimana e le festività. Anche se hai un curriculum da studente, non sottostimare le tue esperienze lavorative, anche quelle apparentemente meno significative. E nel caso, non ti vergognare di aggiungere anche i lavoretti in nero sul tuo CV.

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente. 

3. Includi la sezione dell’educazione nel tuo curriculum da cassiera

 

Hai ragione: il titolo di studio non è sempre una componente fondamentale per ottenere il tuo posto di lavoro come cassiera, anche se almeno una volta hai pensato di sicuro a quanto sarebbe utile una specializzazione in psichiatria!

 

Ciononostante, la sezione dell’educazione è una parte integrante del tuo curriculum, che lascia trasparire qualcosa in più sulla tua preparazione. Senza contare che un titolo di studio superiore potrebbe aprirti la strada per una carriera direttiva all’interno del supermercato o del centro commerciale.

 

Ecco dunque come andare a inserire la tua educazione nel CV:

 

  • Indica il titolo di studio raggiunto o in fase di completamento.
  • Inserisci data, luogo e istituto frequentato.
  • Se positivo, puoi inserire il voto finale di diploma o il voto di laurea nel CV, ma rimane comunque opzionale.

 

Se il tuo CV non ha ancora esperienza lavorativa, questa sezione assume un’altra importanza e sarà bene aggiungere qualche dettaglio succoso per il selezionatore:

 

  • Corsi seguiti
  • Conferenze a cui hai partecipato
  • Esperienze come tutor
  • Scambi all’estero

 

Ecco un esempio:

 

Esempio di sezione educazione nel CV da cassiera

GIUSTO

Diploma di liceo linguistico

Istituto magistrale Santelli, Viterbo

2008-2013

Se cerchi un lavoro part-time e nel tuo curriculum c’è l’università ancora in corso, potresti pensare a qualcosa del genere:

GIUSTO

Laurea triennale in Lettere

Università di Roma Tre, Roma

2019-oggi

  • Laurea prevista per Luglio 2022.
  • Media voti 27.3, in regola con tutti gli esami.

Anche se non hai ancora completato gli studi, i tuoi selezionatori possono trarre suggerimenti utili per quanto riguarda le tue competenze personali.

 

Nel caso invece che tu abbia abbandonato la scuola, puoi comunque indicare l’ultimo anno frequentato, segnalando un paio di materie in cui eri più ferrata.

 

Leggi di più su educazione e istruzione qui: Istruzione e formazione nel CV

 

4. Dedica una sezione del curriculum da cassiera alle tue competenze

 

Dai il resto così bene che ti fanno sempre fare la banca a Monopoli? Vai a beccare come un segugio il cliente che ha lasciato i prodotti in cassa dicendo “solo un attimo, ho dimenticato una cosina”? Reprimi con grazia gli istinti omicidi verso chi non pesa i mandarini?

 

Ebbene, queste sono tutte competenze professionali che possono fare la differenza sul tuo CV!

 

Per capire meglio come sfruttare le tue abilità e valorizzarle sul tuo curriculum, tieni presente che ci sono due tipi di competenze che piacciono molto ai selezionatori:

 

  • Le competenze tecniche, o hard skills sul CV, che sono specifiche della tua professione e di norma vengono apprese sul campo.
  • Le competenze trasversali, o soft skills sul CV, che invece riguardano la sfera comportamentale e relazionale e sono spendibili in qualunque professione.

 

Detto questo, ecco allora una bella lista di competenze utili da mettere nel carrello:

 

Competenze tecniche per il curriculum da cassiera

 

  • Capacità di calcolo
  • Utilizzo della cassa e del POS
  • Manualità
  • Apertura e chiusura casse
  • Emissione degli scontrini
  • Storni
  • Utilizzo lettore ottico
  • Utilizzo sistemi di pagamento elettronico
  • Controllo antitaccheggio

 

Competenze trasversali per il curriculum da cassiera

 

 

Ma essere cassiera in un supermercato, all’Autogrill o alla biglietteria del cinema può essere molto diverso! Come fare allora a capire quali sono le competenze più adatte rispetto alle specifiche mansioni da cassiera da inserire sul tuo CV?

 

Il trucco è partire dall’offerta di lavoro, così:

 

  • Leggi con attenzione l’offerta di lavoro e trova le competenze richieste dalla tua futura azienda.
  • Fai una lunga lista con tutte le tue competenze tecniche.
  • Fai una lista delle competenze trasversali per il CV.
  • Confronta la prima lista con le altre due: gli elementi in comune sono quelli su cui puntare forte per la tua candidatura.

 

Ecco un esempio:

 

Esempio di competenze per il curriculum da cassiera esperta

GIUSTO
  • Capacità di calcolo
  • Utilizzo e revisione delle stampanti Zebra
  • Utilizzo dello scanner ottico
  • Fatturazione
  • Rapporti giornalieri
  • Utilizzo del sistema operativo Diebold Nixdorf
  • Orientamento al cliente

Se non hai ancora esperienza, questa sezione punterà maggiormente alle soft skills:

 

Esempio di competenze per il curriculum da cassiera alle prime esperienze

GIUSTO
  • Attenzione ai dettagli
  • Orientamento al cliente
  • Comunicazione efficace
  • Gestione del tempo
  • Onestà
  • Flessibilità
  • Lavoro di gruppo

Ma anche se hai più esperienza, non disdegnare comunque le competenze trasversali, che permettono di inserirsi in azienda in breve tempo e sono molto ricercate dai selezionatori.

 

Inoltre, evita di occupare spazio inutile in stile CV Europass aggiungendo banalità quali “utilizzo del pacchetto Office” o “Invio email”, che dovrebbero essere ormai scontate tra le competenze informatiche.

Il consiglio dell’esperto: fai attenzione a scegliere le frasi giuste sul tuo CV; sempre più spesso le aziende si affidano a software ATS che analizzano le parole chiave del tuo curriculum per una prima scrematura dei candidati.

5. Aggiungi una sezione extra nel tuo curriculum da cassiere

 

Immagina di essere alla cassa di un multisala che trasmette film in lingua originale o magari di lavorare in un centro commerciale di una località turistica.

 

Ebbene, improvvisamente anche le competenze linguistiche diventano una componente fondamentale del tuo curriculum da cassiere. E non solo perché potrai capire la gente che ti chiede lo sconto in tutte le lingue del mondo!

 

E oltre a questo, ci sono diversi altri punti per dare lo slancio al tuo CV:

 

 

Ma passiamo subito a un esempio concreto:

 

Esempio di sezione extra per il curriculum da cassiera

GIUSTO

Corsi e certificazioni

 

  • Corso di formazione per il Primo Soccorso (15 ore), 2021.
  • Corso di Tecniche di vendita (10 ore), E-learning, 2020.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Inglese B1
SBAGLIATO

Corsi e certificazioni

 

Ho frequentato diversi corsi di specializzazione nel ramo delle vendite e per la sicurezza in negozio.

 

Lingue

 

Inglese

  • Lettura B1
  • Ascolto B1
  • Produzione orale A2
  • Interazione A2
  • Scritto B1

Lascia perdere la tabella delle lingue in stile curriculum europeo: porta via mezza pagina ed è meno invitante di un’offerta “solo per oggi a partire da domani”.

 

Metti sul piatto quando hai da offrire in maniera schematica e diretta, dando tutte le informazioni necessarie affinché il selezionatore possa valutare le tue competenze.

 

Vediamo ora un altro esempio, questa volta dedicato a hobby e volontariato, utile a un candidato poco esperto:

 

Esempio di sezione extra per il curriculum da cassiere senza esperienza

GIUSTO

Hobby e volontariato

 

  • Volontario alla casa di riposo Don Bosco di Mantova dal 2015.
  • Animatore per i giovani del centro estivo di Mantova, 2018-oggi.
SBAGLIATO

Hobby e volontariato

 

  • Barca a vela
  • Gioco d’azzardo
  • Tiro al piattello

Inserisci gli hobby nel tuo curriculum solo a patto che non portino via troppo spazio per altre sezioni e che lascino trasparire tratti interessanti della tua personalità. E occhio a non mentire: spesso i selezionatori sfruttano questa sezione per una domanda rompighiaccio al colloquio di lavoro.

Il consiglio dell’esperto: rimuovi dal curriculum tutte quelle attività che possono suonare troppo strane e non convenzionali e tutti i riferimenti a politica, sesso e religione; non sai mai chi leggerà il tuo curriculum.

6. Tira fuori il meglio di te nel profilo del tuo curriculum da cassiera

 

Il tuo curriculum ha ormai preso forma e la coda per arrivare in cassa è quasi finita!

 

È arrivato il momento di svelarti un segreto: il selezionatore sfoglia i CV come tu sfogli il volantino delle offerte della settimana e si ferma solo quando vede una grande occasione!

 

Per questo non puoi inviare la tua candidatura senza inserire il profilo nel tuo CV: una sezione riassuntiva in cima al tuo curriculum con il compito di agganciare il lettore grazie alle tue migliori esperienze, competenze e obiettivi professionali.

 

Ecco come fare:

 

  • Rileggi il CV che hai appena scritto e estrapola i risultati più significativi.
  • Scrivi 3 o 4 frasi che riassumano le tue migliori esperienze e i tuoi più grandi successi.
  • Aiutati con numeri e percentuali per attirare l’attenzione e dare un’idea del tuo potenziale.

 

Dai un’occhiata qui sotto:

 

Esempio di profilo per il curriculum da cassiera

GIUSTO
Solare cassiera da 4 anni al lavoro nel centro commerciale Le Api di Vicenza. Ogni giorno lavoro a contatto con oltre 250 clienti, assicurandomi che tutto sia in ordine per la miglior esperienza di shopping possibile. Nell’ultimo anno mi sono occupata del monitoraggio dei prezzi, con la riduzione degli errori dell’85%, raddoppiando la velocità di cassa. Desidero offrire le mie competenze a ABC Market.
SBAGLIATO

Da diversi anni lavoro in cassa. È un lavoro che mi piace e mi permette di stare a contatto con la gente. Sono una persona determinata e sono sicura di essere all’altezza del vostro incarico.

Vedi l’esempio scorretto? È più sospetto di un capo dell’ultima stagione senza cartellino: se non dai al selezionatore qualcosa su cui lavorare, come farà a stabilire che sei davvero un candidato migliore degli altri?

 

E lo stesso vale per un candidato di poca esperienza:

 

Esempio di profilo nel curriculum da cassiera senza esperienza

GIUSTO

Dinamica cassiera e commessa part-time con 3 mesi di esperienza a Scarpe&Sandali, nell’ultimo periodo ho affiancato questo lavoro ai miei studi di economia. In poche settimane ho gestito il lavoro di cassa riducendo del 90% errori e ammanchi e ho imparato a relazionarmi con clienti difficili, oltre che a lavorare sotto stress. Vorrei offrire la mia energia a GSport.

SBAGLIATO

Studentessa di Economia, sono alla ricerca di un lavoretto part-time. Sono una persona seria e determinata e non mi faccio spaventare dal lavoro. Sono la persona giusta per voi! No serali né weekend. Disponibilità da fine agosto dopo le ferie.

Come puoi vedere, il candidato dell’esempio scorretto non sembra esattamente determinato a ottenere il posto di lavoro, mettendo troppi paletti a una possibile assunzione.

 

Se vuoi qualche chance, dimostra di essere una persona che farebbe di tutto per il suo posto di lavoro!

 

Se vuoi saperne di più, leggi anche: Obiettivi professionali per il curriculum vitae

 

7. Aggiungi la liberatoria alla privacy nel tuo curriculum per cassiera

 

Sempre più spesso i siti internet della grandi aziende ti chiedono di compilare un curriculum online, includendo già una clausola di accettazione dell’utilizzo dei dati sensibili presenti sul CV.

 

Spesso, ma non sempre.

 

Per questo, onde evitare che il tuo curriculum venga escluso dalle selezioni solo per dei cavilli burocratici, è bene che tu vada ad aggiungere nel piè di pagina una liberatoria, per evitare di far la fine di quel prodotto che non passa in cassa perché non ha il codice a barre:

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti nel cv ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

 

Perfetto! Ora il tuo curriculum può dirsi davvero completo!

 

8. Allega una lettera di presentazione al tuo curriculum da cassiera

 

Ma se ho già sudato sette camicie per scrivere un curriculum, è davvero necessario allegare una lettera di presentazione da cassiera?

 

Sì.

 

Vero, spesso non è richiesta espressamente, ma una lettera di presentazione efficace ha una doppia funzione: dimostrare che tieni davvero all’offerta di lavoro, dato che hai perso tempo a scriverla, e lasciar trasparire il tuo potenziale e le tue aspettative per il futuro.

 

Ecco qualche dritta su per scrivere una lettera di presentazione da cassiera prima della fine dei saldi:

 

  • Sfrutta la stessa formattazione del tuo curriculum vitae.
  • Inizia la tua lettera di presentazione in modo accattivante, per attirare l’attenzione dei selezionatori.
  • Racconta i tuoi successi e le tue esperienze più brillanti.
  • Non contraddire quello che hai scritto in precedenza sul tuo CV.
  • Intesta la lettera di presentazione a una persona specifica.
  • Non superare i tre quarti di pagina.

 

Ecco fatto! Ora non ti resta che accomodarti in cassa!

 

Leggi anche: Come scrivere una lettera di presentazione

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Rivediamo in breve i punti salienti di questa guida per scrivere un curriculum da cassiera:

 

  • Formatta il testo con cura: l’elemento visivo è essenziale per attirare l’attenzione sul tuo CV.
  • Sfrutta sempre l’ordine cronologico inverso, raccontando le tue esperienze professionali partendo dalle più recenti.
  • Indica i titoli di studio che hai raggiunto.
  • Fai un elenco equilibrato delle tue competenze tecniche e trasversali.
  • Dedica una sezione a lingue, corsi, certificazioni, hobby e volontariato.
  • Inserisci un profilo in bella vista sul CV per attirare l’attenzione dei selezionatori su di te.
  • Allega una lettera di presentazione per rivelare le tue aspettative.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro da cassiera. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: curriculum cassiera
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili