Il mio account
Curriculum per magazziniere: esempio e mansioni per il CV

Curriculum per magazziniere: esempio e mansioni per il CV

Una vita passata tra organizzazione e logistica. Con WMS e codici RFID oggi fare il magazziniere ha tante complessità. Scopriamo come scrivere il tuo curriculum da magazziniere.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Gestire l'inventario è un lavoro molto più complesso rispetto a 10 anni fà. Alla semplice emissione del DDT oggi vi sono affiancate tutta una serie di nuove tecnologie. E anche per questo scrivere il curriculum da magazziniere è diventato molto più complesso.

 

Scrivere un muro di parole non ti servirà a nulla, hai bisogno di un curriculum moderno, agile e snello e che arrivi ad impressionare il recruiter. Leggendo questa guida:

  • Capirai come scrivere un curriculum da magazziniere
  • Troverai un modello di CV scritto da un esperto di carriere
  • Scoprirai trucchi e consigli per ottimizzare la tua candidatura

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum da magazziniere
Modello di curriculum da magazziniere

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Per essere perfetto per uno dei settori con maggiore crescita in Italia. Ma prima di iniziare, eccoti una serie di articoli che potresti accompagnare a questa guida, che potrebbero aiutarti alla compilazione del tuo CV

 

Eccoti un esempio professionale da curriculum da magazziniere per logistica.

 

Esempio di Curriculum vitae da magazziniere

 

Francesco Capoverna

03100, Frosione, Lazio

+39 338 88 88 888

francesco.capoverna@gmail.com

 

Profilo

Magazziniere impiegato nel campo della logistica per oltre 8 anni e con forte conoscenza dei settori della chimica e dei prodotti per la casa. Effettuo lo scarico e imballaggio per spedizioni di circa 850 prodotti al giorno con un grado di precisione pari al 97% giornaliero. Attento alle tempistiche per garantire ai clienti il rifornimento di prodotti in tempo. Flessibile e con un alto livello di gestione dello stress soprattutto nel rispetto delle scadenze.

 

Esperienza lavorativa

 

Magazziniere

Igiene&Chimica SAPA

Pescara, Abruzzo, Italia

Marzo 2013 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Composizione assortimento merceologico e gestione di spazi banco e scaffale
  • Addetto al carico e allo scarico di oltre 850 prodotti al giorno
  • Utilizzo 3 carrelli elevatori 3 volte al giorno per carico, scarico e controllo delle SKU per eventuali controlli di giacenza
  • Gestione autonoma di una preparazione di oltre 450 ordini al giorno
  • Supervisione su quattro tirocinanti ed un apprendista magazziniere per la gestione dei macchinari RFID e dei codici a barre

 

Addetto alla Logistica

XYZ SrL

L’Aquila, Abbruzzo, Italia

Giugno 2012 - Marzo 2013

Risultati e responsabilità:

  • Gestione del magazzino e dello scaffalamento dei prodotti
  • Gestione del passaggio di oltre 150 veicoli su terra per il trasporto e la consegna di capi firmati
  • Responsabilità sull’apertura mattutina del magazzino

 

Educazione

 

Diploma di Istituto Professionale

Istituto Volta

Frosinone, Lazio, Italia

Settembre 2007 - Maggio 2012

 

Competenze professionali 

 

  • Picking & Packing
  • Sistemi di Gestione AS/400
  • Gestione del magazzino
  • SAP Warehouse Management
  • RFID
  • Gestione del muletto
  • Organizzazione
  • Gestione del tempo

 

Certificazioni

 

  • Paetentino Muletto - Motorizzazione Civile - Febbraio 2012
  • DELF, Certificazione di conoscenza della Lingua Francese - Livello B1 - Giugno 2020



Questo esempio potrebbe essere il perfetto curriculum per assunzione di magazziniere. Adesso scopriamo insieme come creare il CV perfetto per le tue esigenze.

 

1. Impagina e formatta alla perfezione il CV da magazziniere

 

Negli ultimi anni il settore della Logistica è cresciuto moltissimo in Italia grazie ad un piano decennale sviluppato dal governo e grazie al proliferare dell’e-commerce in Italia, per cui non solo titani come Amazon, ma tanti piccoli player locali cominciano a crescere a dismisura.

 

Proprio per questo anche la figura del magazziniere è cresciuta e cambiata davvero tanto negli anni. Con le nuove tecnologie e il progresso in generale, molti dei tuoi processi saranno assistiti da tablet e computer. E cambiando il contesto, cambia il CV. Che deve essere:

  • Un curriculum di una pagina o massimo due a seconda del tuo grado di esperienza
  • Deve essere scritto in forma anti-cronologica o a cronologia inversa. Evita di utilizzare formati di curriculum funzionale
  • Avere un’interlinea di 1.15 tra un paragrafo e l’altro se hai molte informazioni da inserire. Se non ne hai molte, aumentare l’interlinea a 1.5 è raccomandato
  • Non utilizzare mai la doppia spaziatura, se non tra una sezione del CV e l’altra
  • Inserire dei margini su tutti i lati del foglio di 0.5 punti o di 0.25 cm di foglio

 

Con queste regole supererai la formattazione del Curriculum Vitae Europass e potrai creare un CV degno di questo nome. Ricorda inoltre che il CV non va firmato, va salvato in PDF, come detto tra i nostri consigli per il curriculum, e per nessun motivo al mondo deve essere faxato o scansionato in altro modo.

 


Consiglio dell’esperto: quando rispondi alla selezione con il tuo CV da magazziniere carrellista, sappi che le aziende grandi come Amazon o Philip Morris utilizzano dei software chiamati ATS. Questi software non leggono i file faxati e tutto il lavoro e il tempo impegato per creare il CV sarà perso.

 

Scopri di più: Formato del CV

 

2. Utilizza la tua esperienza lavorativa nel curriculum vitae da magazziniere

 

Se c’è un Project Manager che programma la gestione della logistica in entrata e della logistica in uscita, c’è un magazziniere che mette in pratica il flusso di lavoro ideato dal PM. Con l’e-commerce che ha una crescita media del 10% annuo, c’è la necessità di magazzinieri. 

 

Esattamente come la brillantezza di una spedizione nasce dalla perfetta gestione del magazzino, così l’ottenere un lavoro passa attraverso la gestione perfetta del tuo magazzino: l’esperienza lavorativa. Questa in un CV moderno si presenta in questo modo:

  • Le informazioni sono descritte in forma anti-cronologica, ossia dalla più recente alla prima
  • Non hai bisogno di inserire tutti i lavori che hai fatto, soprattutto se sei molto esperto
  • Di media è un resoconto degli ultimi 10 o 15 anni di lavoro, ma se sei meno esperto, puoi inserire tutto quello che hai, anche lavori part time o volontariati di una durata superiore a sei mesi e che hanno richiesto un impegno quotidiano

 

Differentemente dal vecchio curriculum vitae europeo, vuoi assicurarti di rispondere agli annunci di lavoro in maniera pertinente e rapida: fallo utilizzando valori economici, numerici e percentuali per dare risalto alla tue esperienze.

 

Esperienza lavorativa: Esempio nel curriculum vitae da magazziniere

GIUSTO

Esperienze Lavorative

 

Magazziniere

Pharma Frosinone SRL

Frosinone, Lazio, Italia

Gennaio 2011 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Preparazione di oltre 1350 ordini alla settimana per spedizioni nazionali e transnazionali
  • Gestione interna delle bolle d'accompagnamento per spedizioni intercontinentali
  • Uso di muletti e retrattii per carico e scarico di 100 letti di ospedali di cui ho ottenuto il 100% di prodotti scaricati correttamente senza danni accidentali
  • Affiancamento e assistenza al Warehouse Manager per la gestione amministrativa degli ordini, per un turnover di un valore di circa 125.000€ alla settimana
  • Gestione delle giacenze con un controllo periodico e bisettimanale delle stesse

Il CV da magazziniere carrellista deve essere scritto utilizzando dei punti elenco nella sezione esperienze. Se sei molto esperto è bene fare riferimento a mansioni del curriculum da magazziniere come:

  • Ricezione merci in ingresso e preparazione merci in uscita
  • Controllo del trasporto merce e spostamento tramite muletti e carrelli dell’inventario
  • Gestione dell’inventario del magazzino e delle giacenze

 

Essere esperti senza avere questi punti nel CV può essere un grande minus:

SBAGLIATO
Esperienze Lavorative

 

Magazziniere

Pharma Frosinone SRL

Frosinone, Lazio, Italia

Gennaio 2011 - Presente

Se sei giovane, invece, e hai meno esperienza e stai creando il tuo CV da studente, puoi descrivere la tua esperienza lavorativa in questo modo quì:

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Apprendista Stock Keeper e Magazziniere

Golce e Dabbana SRL

Frosinone, Lazio, Italia

Novembre 2020 - Presente

Risultati e responsabilità:

  • Assistenza ad entrata ed uscita della merce per circa 250 capi di abbigliamento al giorno
  • Stoccaggio del materiale produttivo e cartellinaggio di circa 100 lotti giornalieri, da destinare nelle varie aree produttive degli stabilimenti
  • Riordine del materiale in entrata per circa 3 ore al giorno
  • Utilizzo del Software aziendale per controllare la giacenza delle materie prime 3 volte alla settimana

Scrivere senza punti elenco può essere la ricetta perfetta per un disastro.

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

Apprendista Stock Keeper e Magazziniere

Golce e Dabbana SRL

Frosinone, Lazio, Italia

Novembre 2020 - Presente

Assistenza ad entrata ed uscita della merce per capi di abbigliamento. Stoccaggio del materiale produttivo e cartellinaggio da destinare nelle varie aree produttive degli stabilimenti e del riordine del materiale in entrata.

 

Se sei meno esperto ma hai già ricoperto delle mansioni simili a quelle da magazziniere, mettile sempre in risalto utilizzando elementi numerici. Ricorda infine che i punti elenco da utilizzare sono massimo 6 per ogni lavoro che hai svolto.

 

3. Costruisci la sezione educazione nel curriculum da magazziniere

 

L’educazione è una sezione importantissima per il tuo CV, e che non sempre viene sottolineata dalle varie offerte di lavoro. Ma sappi che dato il discutibile tasso di educazione in Italia rispetto alle medie europee, è sempre ben visto.

 

La sezione educazione ha una parte obbligatoria nel modello di curriculum vitae da magazziniere è composta da:

  • Titolo di studio ottenuto o per cui si sta studiando (o si ha studiato)
  • Scuola o università frequentata
  • Data e luogo in cui hai frequentato gli studi

 

In aggiunta potresti inserire una seconda parte contenente dettagli rilevanti previsti dall’annuncio di lavoro per utilizzare al massimo le parole chiave delle posizioni aperte. Vediamo come.

 

Educazione: esempio per curriculum da magazziniere esperto

 

Educazione

 

Diploma di Istituto D'Arte

Istituto Giotto

Frosinone, Lazio, Italia

Settembre 2006 - Giugno 2011

 

Se hai già dell’esperienza lavorativa non hai bisogno di inserire molti dettagli se non quelli obbligatori. Ma se invece sei meno esperto puoi lavorare diversamente.

 

Educazione: esempio per curriculum da magazziniere non esperto

 

Educazione

 

Diploma di Perito Tecnico per il Turismo

Istituto Severini

Frosinone, Lazio, Italia

Settembre 2015 - Maggio 2020

Risultati ottenuti: 

  • Voto di Diploma 100/100
  • Scambio studentesco di 4 mesi in Germania che mi ha permesso di studiare in lingua tedesca
  • Frequentato un corso extra di potenziamento per di comunicazione in lingua Francese e Inglese di 35 ore al mese per 8 mesi

 

Per sopperire alla mancanza di esperienza lavorativa puoi inserire dettagli come:

  • Esami svolti
  • Voti di esami universitari
  • Voto di laurea finale
  • Progetti extrascolastici a cui hai partecipato grazie alla scuola
  • Eventuali tirocini e progetti di breve termine in cui hai partecipato con la scuola
  • Altri progetti studenteschi

 

In modo da rendere la sezione ricca di parole chiave e la tua candidatura pronta per lo screening del Software ATS.

 

Consiglio dell’esperto: Sia nel periodo delle scuole superiori, sia durante il periodo dell’Università, è possibile partecipare a scambi studenteschi, che sono sempre ben visti. All’Università vengono conosciuti come Erasmus, di cui abbiamo una preparato una lettera di presentazione per Erasmus e sono molto importanti ai fini della valutazione del recruiter.

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

Scopri di più: Istruzione e formazione nel CV

 

4. Utilizza le tue competenze e le mansioni nel curriculum da magazziniere

 

Le competenze sono un insieme di capacità pratiche, attitudini e conoscenze teoriche che possono utilizzate da una persona per portare a termine un lavoro. Nel CV da magazziniere possiamo distinguere le competenze, o skills, in:

 

  • Hard Skills: L’insieme delle capacità pratiche e delle conoscenze teoriche che forma il know how
  • Soft Skills: le attitudini comportamentali che hai quando lavori. Sai collaborare? Sai aiutare i colleghi? 

 

In un CV non sono solo le competenze tecniche - o hard skills - ad essere importanti. Le competenze informatiche devono essere affiancate a quelle soft. Nella logistica in particolare questo tema è particolarmente toccante soprattutto per il ruolo della robotica.

 

In ogni caso, il tuo CV da magazziniere deve mostrare capacità pratiche come sapere utilizzare un muletto, ma avere capacità di time management e un’alta dose di reattività e di pensiero critico è fondamentale per il magazziniere moderno. 

 

Infine, oggi sono richieste anche tante competenze digitali come conoscenza dei WMS (Warehouse Management Systems), ossia software per la gestione delle scorte e familiarità con i codici RFID. Ecco le principali competenze dei magazzinieri:

 

Competenze importanti nel curriculum per assunzione del magazziniere

 

  • Picking & Packing
  • Gestione organizzativa e amministrativa del magazzino
  • Uso di Warehouse Management Systems
  • Software RFID
  • Documenti di trasporto
  • Conoscenza della logistica del magazzino 
  • Stoccaggio e deposito delle merci
  • Gestione della documentazione di magazzino
  • Guida di muletti e carrelli
  • Organizzazione
  • Gestione del tempo
  • Precisione
  • Flessibilità
  • Gestione dello stress

 

Queste sono le migliori competenze nel curriculum da magazziniere. Eccoti un esempio pratico di skills che possono esserti utili nel CV:

 

Competenze professionali: un esempio di CV da magazziniere

 

Competenze Professionali

 

  • Gestione degli ordini
  • Logistica
  • Stoccaggio delle merci
  • Bolle di accompagnamento
  • Warehouse Management Systems
  • Codici RFID
  • Documentazione di magazzino

 

Le competenze possono essere anche descritte non in forma di lista ma in maniera sensibilmente più descrittiva, inserendo il numero di anni di esperienza e l’uso che hai fatto di quella capacità. E’ utile soprattutto per i meno esperti:

 

Competenze

 

Emissione DDT, documenti di traporto per merce

Gestione della merce in entrata ed in uscita, 4 mesi di esperienza, attraverso le mie esperienze lavorative

Stoccaggio materiali e cartellinaggio, ottenuti tramite la mia esperienza in Golce e Dabbana

Comunicazione interculturale, ottenuta durante il mio programma di scambio culturale in Germania

Riordino del materiale e Gestione delle giacenze, 2 mesi di esperienza per 3 volte alla settimana

 

Devi inserire le competenze sempre in base all’annuncio di lavoro: guardando l’annuncio, e selezionando le parole chiave più importanti e le mansioni, e scegliendo le tue abilità in base a questo, avrai una sezione competenze vincente. 

 

Le competenze in ogni caso non devono mai diventare una sezione descrittiva Questo vale non solo per le competenze professionali ma anche per la prossima sezione, la sezione extra!

 

Consiglio dell’esperto: Anche le competenze organizzative e gestionali sono fondamentali per un buon curriculum da magazziniere.

 

Scopri di più: Competenze professionali nel CV

 

5. Crea la sezione extra nel tuo curriculum vitae da magazziniere

 

La sezione extra è una sezione facoltativa che può contenere una serie di elementi che non hai potuto inserire in tutte le altre sezioni del CV. Tra queste ci sono:

 

  • Certificazioni linguistiche
  • Attestati di frequenza a corsi
  • Qualifiche professionali
  • Volontariato
  • Patenti di guida
  • Hobby e interessi

 

Queste sono le categorie più frequenti per il tuo curriculum da magazziniere e che potrai utilizzare per mettere la ciliegina sulla torta della tua candidatura.

 

Esempio di CV da Magazziniere per sezione bonus

GIUSTO

Certificazioni

 

  • Corso da magazziniere e sicurezza sul lavoro - 360 ore - Aprile 2015 - Ottobre 2015 
  • Patentino per carrello elevatore - Motizzazione Civile - Marzo 2012

La sezione deve essere scritta in maniera sintetica e descrittiva, inserendo:

  • Organo che ti ha rilasciato il titolo o con cui hai collaborato
  • Spiegazione brevissima di cosa hai fatto
  • Data di conseguimento (o periodo in cui hai svolto quella determinata attività)

 

Altre informazioni rischiano di rendere spropositatamente lunga e discorsiva una sezione che per sua natura deve essere snella e concisa, sia per il curriculum da studente, che nel tuo CV da magazziniere.

SBAGLIATO
Posso annoverare tra le mie certificazioni la frequentazione di un corso di 360 ore per sicurezza sul luogo del lavoro, ISO:9001 e corso per Magazzinieri che ho svolto nel semestre Aprile - Ottobre del 2015. Inoltre ho conseguito la patente per carrello elevatore presso la motorizzazione civile nel Marzo del 2012. Sono anche automunito e ho una patente B.

Un profilo junior invece deve cercare di creare un elaborato simile.

GIUSTO

Certificazioni

 

Patente per carrelli industriali semoventi Europea - Motorizzazione civile - Gennaio 2021

E’ importante inserire almeno queste informazioni o potresti dare una non informazione, un malus totale nella tua valutazione che evidenzia la tua incapacità di comunicazione.

SBAGLIATO
Patente per muletto

La sezione, in ogni caso, deve essere snella e non discorsiva. Questo perché l’unica sezione del CV che deve essere scritta in forma discorsiva è la prossima, ossia, il Profilo.

 

Scopri di più: Hobby e passioni nel curriculum

 

6. Eleva la candidatura con il Profilo nel CV da magazziniere

 

L’ultima sezione da scrivere nel tuo curriculum da magazziniere è il Profilo. La sezione più importante del tuo CV, ed è anche la prima che il datore leggerà, solitamente posta tra le tue informazioni personali e di contatto e l’esperienza lavorativa.

 

E’ una sezione di cruciale importanza perché:

 

  • E’ una sintesi, scritta con frasi ad effetto, di tutto ciò che il recruiter troverà all’interno del tuo curriculum
  • E’ scritta sulla base di esperienza, educazione, competenze e sezione bonus, che a loro volta sono scritte sulla base dell’annuncio di lavoro
  • E’ per questo un concentrato di tutto ciò che ritiene importante il recruiter per creare un perfect fit, ossia un incastro perfetto, tra te e l’azienda, che è esattamente quello a cui miri quando scrivi la tua candidatura

 

Nel tuo curriculum da magazziniere mulettista, il profilo deve avere gli highlights della tua carriera: numero di merci che hai gestito contemporaneamente e categorie di beni che esaltano la complessità del lavoro da magazziniere, il tutto nella gestione delle tempistiche.

 

Ecco come scrivere il proprio profilo al meglio.

 

Esempio di profilo fac simile nel curriculum da magazziniere

GIUSTO

Profilo

Magazziniere con oltre 10 anni di esperienza con particolare capacità di preparazione degli ordini, e particolarmente capace con la pistola barcode laser e con forte specializzazione nei settori sanitari, farmaceutici ed ortopedici. Molto veloce nella gestione negli ordini e nelle loro eventuali rettifiche, ho garantito il 100% di prodotti caricati e scaricati senza nessun danno accidentale. Rapido e preciso, dotato di flessibilità che permette di lavorare seguendo turni giornalieri e turni notturni.

Il profilo deve essere composto da 4-5 frasi ad effetto volte ad impressionare il selezionatore. Inoltre hai bisogno di utilizzare, proprio come nel caso dell’esperienza lavorativa, dettagli numerici, quantitativi e percentuali per non rendere il tutto un blocco di parole difficili da leggere.

SBAGLIATO

Profilo

Magazziniere esperto con particolare capacità di preparazione degli ordini, bravissimo con la pistola barcode laser.

Hai meno esperienza? Concentrati sulle esperienze scolastiche e non preoccuparti: un buon profilo è un mix di competenze tecniche e di competenze relazionali: combinando le due categorie otterrai un ottimo risultato.

GIUSTO

Profilo

Apprendista Stock Keeper e Magazziniere presso Golce e Dabbana S.R.L. in cui mi occupo di assistere ad entrata ed uscita della merce, stoccaggio del materiale produttivo e del cartellinaggio di circa 350 prodotti al giorno. Diplomato all'Istituto Professionale con 100/100, conosco 3 lingue e ho imparato ad avere un approccio relazionale interculturale grazie ad uno scambio studentesco di 4 mesi. 

Ma anche se sei più giovane puoi commettere alcuni errori, quasi sempre di presunzione, che non saranno graditissimi al responsabile delle risorse umane.

SBAGLIATO

Mi sto candidando ad una posizione full time da Magazziniere dato che reputo che in Golce e Dabbana, dove sto al momento frequentando un tirocinio che presto si trasformerà in apprendistato, non abbiano compreso le mie reali capacità. Molto capace nello stock keeping e nelle operazioni di logistica in magazzino, di cui ho una esperienza di quasi quattro mesi.

Con il profilo si chiude il corpo del tuo CV. Prima di andare, però, ci sono altri due passaggi importanti da tenere in considerazione per ottimizzare la tua candidatura.

 

Scopri di più: Profilo del curriculum

 

7. Esprimi il consenso alla privacy nel curriculum da magazziniere

 

Una volta di terminata la stesura del tuo CV, hai bisogno di assicurarti che il tuo CV arrivi al destinatario in modo corretto. Il 93% delle aziende utilizza un Software ATS, ma in Europa, tutte le aziende sono tenute ad osservare quell’Occhio di Sauron conosciuto come Garante della Privacy.

 

Il GDPR ha impattato fortemente sul mercato del lavoro anche paesi come la Gran Bretagna, uscita dall’Unione Europea. Il datore di lavoro è infatti tenuto a due alternative:

 

  1. Inserire nella candidatura una checkbox o una qualsiasi dicitura per far si che il candidato esprima il consenso al trattamento dei dati
  2. Assicurarsi che nell’annuncio di lavoro ci sia una specifica menzione relativa al trattamento dei dati personali

 

In Europa, un CV senza autorizzazione alla privacy verrà automaticamente escluso. Proprio per questo, farai bene ad allegare una semplice frase alla fine del CV che riporti la seguente dicitura:

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali contenuti nel curriculum vitae in base all’art. 13 GDPR 679/16.

 

Esprimendo così l’autorizzazione, la tua candidatura dovrà essere necessariamente considerata.

 

Consiglio dell’esperto: E’ bene inserire la frase a prescindere da cosa troverai nella candidatura, per essere certi di essere considerati in candidatura. Ricordati che il CV è una autocertificazione e non ha bisogno di firma, laddove non espressamente richiesta dall’art. 445/2000.

 

Scopri di più: Autorizzazione al trattamento dei dati personali

 

8. Allega una lettera di presentazione al curriculum da magazziniere per logistica

 

Al tuo curriculum va spesso allegata una lettera di presentazione. La lettera è un elaborato che verte su tre punti fondamentali della tua candidatura:

  • Profilo della lettera motivazionale: perché vuoi lavorare in quella specifica azienda
  • Capacità: espandi ciò che hai già mostrato nel profilo e nelle skills
  • Fattore di unicità: perché credi di essere il dipendente ideale per quell’azienda e cosa hai che ti contraddistingue rispetto a tutti gli altri

 

La lettera deve essere scritta secondo l’impaginazione standard delle lettere. In particolare, deve seguire lo stesso formato, lo stesso layout, lo stesso font e lo stesso stile grafico del CV.

 

Il documento è molto importante per la tua candidatura da magazziniere, impreziosendola e dando ulteriore lustro al tuo curriculum da magazziniere mulettista. 

 

Scopri di più: Come scrivere una lettera di presentazione

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Il curriculum da magazziniere, complice l’evoluzione tecnologica dell’ultimo decennio, non è più un CV così semplice da scrivere come poteva esserlo molti anni fà. Proprio per questo:

  • Hai bisogno di una formattazione a modo e professionale
  • Devi utilizzare l’esperienza lavorativa come motore della tua candidatura. Se non sei molto esperto devi ricorrere all’educazione per ovviare al problema
  • Le competenze professionali e la sezione bonus sono sezioni molto semplici e con due funzioni diverse. La prima è una sezione acchiappa keywords, la seconda, mette i puntini sulle i relativamente alle tue qualità
  • Il profilo è la sezione più importante del CV in quanto è un addensato di tutto ciò che di buono c’è nella tua candidatura
  • Lettera di presentazione e autorizzazione per la privacy sono facoltative ma di fatto sono degli standard con cui accompagnare la tua candidatura 

 

Siamo arrivati alla fine di questa guida. Se hai bisogno di consigli per creare il tuo CV, scrivi tra i commenti e saremo ben felici di aiutarti. Ciao!

Valuta questo articolo: curriculum magazziniere
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili