Il mio account
Layout del Curriculum: 20+ modelli e template di curriculum

Layout del Curriculum: 20+ modelli e template di curriculum

Un CV può risultare complicato, specie se non sai da dove cominciare. Basta con lo stress. Troverai modelli di CV e un layout di curriculum per ogni esigenza leggendo questa guida.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Due pagine e mezzo di sole esperienze professionali con titoli di studio o esperienze lavorative da vendere. Un bel paragrafo di otto righe di competenze professionali. 

 

A questo scritto è accompagnato una sezione bonus di otto elementi diversi e tutte le skill professionali descritte come un saggio di filosofia idealista. 

 

E pretendi anche che qualcuno legga nel dettaglio tutto? Non hai bisogno di questo. Hai bisogno di un documento che dia la scarica al recruiter. E grazie a questa guida potrai farlo, attraverso:

 

  • Consigli per imparare tutto ciò che c'è da sapere sul layout di un curriculum
  • Modelli di curriculum con un layout impeccabile per ogni esigenza
  • Trucchi per rendere la tua candidatura snella e interessante

 

Iniziamo!

 

Francesca della Pace

Retail Planner

Milano, Lombardia, Italia

+39 340 00 00 000

mail@francescadellapace.it

linkedin.com/in/francesca-dellapace.123/

 

Profilo

Membro del team commerciale di "Stefan L Clothing" con 2 anni di esperienza, sono responsabile della panoramica dei sistemi di spedizione, allocazione e rifornimento delle scorte ai negozi al dettaglio in tutto il mondo. Mi occupo anche della pianificazione dei livelli di scorte necessari per garantire la massima efficienza delle scorte, ottimizzando il sellthrough nei mercati EMEA

 

Esperienza lavorativa

 

Retail Planner

Stefan L Clothing

Settembre 2019 - Presente

Milano, Lombardia, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Gestione dei sistemi SAP per spedizione e rifornimento delle scorte su base mensile, efficientando la spedizione ed i camion per 80% di saturazione del sistema
  • Gestione dell'efficienza delle scorte e di un parco vetture di numero superiore a 150 vettori
  • Ottimizzazione del sellthrough del 25% nel 2020
  • Gestione del rapporto tra acquisizione e retail

 

Junior Leasing Manager

J&M

Gennaio 2017 - Novembre 2017

Dubai, Emirati Arabi Uniti 

Risultati e responsabilità:

  • Gestione di leasing per automobili e limousine per un parco vetture superiore alle 150
  • Gestione degli ordini e del rapporto con i clienti che ha aumentato il fatturato del 10% in 6 mesi

 

Educazione

 

Laurea Magistrale in Business

Dubai University

Settembre 2016 - Agosto 2018

Dubai, Emirati Arabi Uniti 

 

Competenze professionali

 

  • SAP
  • Rifornimento scorte
  • Sistemi di spedizione
  • Ottimizzazione delle risorse
  • Sellthrough
  • Buying
  • Negoziazione
  • Management
  • Leadership

 

Certificazioni

 

Cambridge - Certificazione di conoscenza della lingua inglese - C1 - Luglio 2020

 

Nella creazione di un buon layout, non devi solo pensare alla formattazione. C’è un ordine da rispettare e seguire ed è bene che tu lo conosca. Cominciamo a scoprire insieme le regole di formattazione e di struttura del tuo prossimo CV.

 

1. Strutturare il Curriculum

 

Prima di cominciare a lavorare sul curriculum è importante capire che il lavoro che impieghi nel creare un CV viene filtrato dall’occhio di chi leggerà il documento. Questo - generalmente recruiter, non necessariamente professionale - impiegherà pochissimi secondi per capirne la validità.

 

Per questo hai bisogno di un buon layout di Curriculum vitae. E la sua creazione passa, in prima battuta, per una struttura flessibile, modulare ed efficace, sia nel caso in cui tu sia uno studente e sia alle prese con il tuo primo curriculum, sia nel caso in cui tu sia già esperto.

 

Anche se per ogni settore ci sono standard ed esempi diversi, ci sono degli elementi che accomunano il CV. Capendo come si scrive un curriculum, scoprirai che la struttura di un curriculum passa per la creazione di alcune sezioni fondamentali:

 

  • Informazioni personali di contatto con eventuale collegamento ai Social Network (se utilizzati professionalmente e/o pertinenti al lavoro per cui ti stai candidando
  • Foto professionale da affiancare all’intestazione (anche se è importante ricordarti che il CV in inglese non deve avere la foto al suo interno)
  • Profilo Professionale dettagliato, con dettagli quantitativi dei tuoi maggiori traguardi e risultati
  • Esperienza lavorativa, descritta, in forma anti-cronologica o a cronologia inversa: le esperienze devono essere descritte dall’ultima alla prima
  • Educazione, descritta, come nel caso dell’esperienza lavorativa, in forma anti-cronologica
  • Competenze professionali, fulcro del curriculum, e da selezionare di volta in volta dall’annuncio di lavoro

 

In quei pochi secondi, Foto, informazioni personali, profilo saranno letti mentre verrano rapidamente guardate le altre sezioni. Proprio per questo Esperienza lavorativa ed educazione devono essere argomentati attraverso punti elenco (bullet points).

 

Questa struttura e layout di CV è valida in ogni settore. I modelli di Curriculum semplice o più creativo condividono questa struttura. Unica eccezione è data dal modello di curriculum da studente, in cui l’esperienza lavorativa si sostituisce all’educazione e viceversa.

 

Adesso viene il bello, e definite quali sono le nostre sezioni, possiamo dare la scarica al 

CV e cominciare a lavorare sul layout del nostro curriculum vitae.

 

2. Creare lo scheletro del Curriculum

 

Impaginare è il primo step per creare un formato di documento, sia esso semplice o creativo. Per il layout del curriculum moderno hai bisogno di applicare queste regole fondamentali al tuo CV. 

 

Regole per la creazione del layout del tuo curriculum vitae

 

  • Scegli un font professionale e di semplice lettura e scansione al Software ATS: un software che legge il tuo CV prima del recruiter. Scarica e usa un font semplice come Times New Roman o Arial, così da non poter sbagliare
  • Utilizza una dimensione del font omogenea su tutto il curriculum, senza variazioni sul tema. Per questo è suggerito una dimensione media, tra i 9 e i 12 punti, anche se è raccomandato tenersi sempre tra gli 11 e 12 per dare leggibilità al documento
  • Spaziatura minima di 1.15cm tra le righe. Diversamente dalla grandezza del font, potrai giocare con gli spazi, soprattutto tra una sezione e l’altra del tuo CV. Puoi infatti usare una doppia spaziatura tra una parte e l’altra del documento
  • Non usare mai le sottolineature nella tua candidatura. Puoi calcare attraverso il grassetto o il corsivo, ma sottolineare equivale all’errore blu sul tema di italiano. Se vuoi dare la scarica al CV e attirare l’attenzione, utilizza i dettagli del CV in forma numerica
  • Utilizza, per dare un aspetto professionale ma vivace al tuo CV, delle icone
  • Tieni il documento su due pagine e non uscire mai da questa struttura. E’ assolutamente consigliato avere un documento sintetico e snello. Creare il documento su una pagina A4 è il massimo, ma se le esperienze lo consentono, usane due
  • Non esagerare con i colori. Molto più professionale un CV semplice piuttosto che creare una pagina con una palette di colori troppo ampia. Scegline uno da accompagnare al bianco e al nero(o grigio) e avrai un CV elegante

 

Ultimo punto da non sottovalutare è il formato finale, ossia, quello che si scarica quando crei il curriculum vitae. E’ di fondamentale importanza soprattutto per il layout del curriculum, che rischia di perdersi nel passaggio tra un software e un sistema operativo diverso: PDF.

 

Anche utilizzando queste regole non è detto che il tuo curriculum sia infallibile. Ci sono dei piccoli errori che possono portare a dei grandi disastri, e, questi grandi disastri, incideranno notevolmente sull’esito della tua candidatura.

 

3. Sbagliare il layout del curriculum: quali sono le conseguenze?

 

Come sbagliare? Partiamo dagli esempi: la scelta del colore, la foto poco professionale. Ci vuole poco a rendere il layout del tuo curriculum sbagliato, ed è un peccato visto il tempo che hai impiegato a costruirlo.

 

Il layout del CV deve accompagnare alla lettura ed è per questo che si deve creare un modello piacevole da leggere e che dia una scarica al lettore. E’ possibile includere nella struttura del curriculum vitae, grafici, icone ed altri elementi creativi, ma è necessario farlo nel posto giusto.

 

Vediamo adesso con degli esempi, quali sono gli errori più comuni che si compiono quando si strutturano i modelli di curriculum vitae.

 

Errori comuni di formattazione: non adattare il design del CV al lavoro

 

Probabilmente uno degli errori più comuni quando si va a compilare il curriculum è il non tenere conto del lavoro per cui andrai a fare candidatura. E’ l’equivalente di uscire in smoking per andare in spiaggia. Il settore lavorativo è anche l’indicatore principale del layout del CV.

 

Se devi candidarti per un settore dove farai un lavoro di ufficio, un curriculum creativo non ti aiuterà. Potrà anche far sorridere i recuiters che saranno contenti di vedere che hai tentato a fare qualcosa di diverso, ma i design creativi non saranno considerati. Questo soprattutto per:

 

  • Curriculum da avvocato
  • Curriculum da ingegnere
  • Curriculum da manager
  • Curriculum da infermiere

 

Per queste categorie è meglio non creare design particolari come curriculum scritti in un calendario o rilegati in stile collana di libri. In generale, questi curriculum originali si adattano a lavori creativi come quello di un Graphic Designer o per un CV Artistico.

 

Ma, per ogni altro settore lavorativo, i formati originali non saranno d’aiuto.

 

Errori comuni dei modelli di curriculum: andare oltre la seconda pagina

 

In Italia siamo abituati a vedere quei curriculum di diciassette o diciotto pagine, soprattutto per i professionisti più esperti che sembrano sbeffeggiare chi è meno esperto. Ogni pagina del CV conta ed è importante rimanere su una pagina quando si crea un curriculum.

 

Se vuoi avere un layout di curriculum modello, ogni parola deve contare qualcosa, e ogni pagina deve essere davvero significativa. Scarica il peso del documento che hai scritto e fai qualcosa di più soft. Una pagina è più che sufficiente.

 

Se hai molta esperienza, tieniti massimo su due pagine del curriculum e scarica, buttando via le parti non pertinenti al settore o al tuo grado di esperienza.

 

Errori comuni di design: esagerare con gli aspetti grafici

 

Puoi passare due o tre giorni consecutivi a lavorare sullo scritto della tua vita lavorativa. Appena finito, ti renderai conto di aver creato un blocco di testo. Per dare la scarica al file, comincerai ad implementare nel layout del curriculum degli elementi di design. Iniziando a:

 

  • Cambiare colore del testo nel footer e nell’header
  • Creare un tuo logo ed usare un font divertente, magari utilizzando delle immagini con lettere
  • Inserire altri input creativi nel curriculum

 

E tanti altri dettagli grafici che renderanno il tuo CV illeggibile da un Applicant Tracking System. Un ATS è un software utilizzato da moltissime aziende per fare una scansione dei documenti che vengono inviati nelle candidature prima di essere letti dalle risorse umane.

 

Un CV con molti aspetti grafici e dettagli che diranno quanto sei creativo, è il modello di curriculum che non viene scansionato da questi software. Per questo, assicurati, quando scegli la grafica per il tuo CV, scegli un modello di curriculum compatibile e che venga letto da questi software. 

 

Errori comuni di layout di curriculum: esagerare con i colori nel tuo modello

 

Per dare la scarica al tuo curriculum in bianco e nero, hai utilizzato più sfumature della pelle di un pesce mandarino. Ma è un errore. I modelli professionali di curriculum ammettono di compilare un documento colorato, ma è bene tenersi su massimo due colori (+ bianco e nero).

 

I colori possono essere utilizzati:

 

  • Sul tuo nome
  • Su tutti i titoli della sezione delle informazioni professionali
  • Sulle icone delle varie sezioni del modello
  • Per i titoli delle sezioni del del curriculum
  • Per dare particolare attenzione a dettagli rilevanti ed informazioni chiave presenti nel CV
  • Per dare risalto alle date o alle informazioni quantitative presenti nel CV

 

Crea il curriculum utilizzando questi dettami. Ma se esagererai cambiando colore di volta in volta al testo, potresti aver creato un disastro, più che un modello.

Consiglio dell’esperto: Un trucco per passare la scansione dei primi ATS era: lasciare degli spazi liberi di proposito e scrivere in bianco per aggiungere keyword. Oggi è inutile, e, ripetendo le keyword dell’annuncio non otterrà il risultato sperato. 

4. Layout di curriculum vincenti: Modelli professionali di CV

 

Modello Concept

 

 

Per tutti coloro che vogliono osare mantenendo la struttura di un curriculum semplice. Concept è il modello di curriculum vitae da compilare e che si scarica facilmente, per cercare lavoro dovunque vorrai. Le forme sferiche si oppongono alla standardizzazione di un CV europass. Gli elenchi puntati hanno una riga per mantenere l’attenzione del lettore. Tra tutti i modelli e i design di curriculum possibili, questo avrà il layout con cui otterrai il lavoro che desideri. Scarica Concept per dare il twist alla tua candidatura.

 

Modello Enfold

 

 

I modelli Enfold e Cascade si assomigliano: questi modelli CV professionali da compilare sono uno la versione capovolta dell’altro. Stesse funzioni e sidebar a destra, per concentrare le informazioni del curriculum sulla parte sinistra del documento. Puoi personalizzarlo nell’interlinea e nella dimensione del font. E ci sono anche opzioni di personalizzazione del design con cui puoi ingrandire ulteriormente una singola sezione che desideri mettere in risalto, o se preferisci cambiare font ad ogni singolo elemento. 

 

Modello Influx

 

 

Modello di curriculum dal design industriale. Questo curriculum da compilare ha forma e funzione che creano un insieme ben definito. Utile per i lavori creativi o per un settore che pretende modelli professionali più seriosi. Al layout di curriculum che va dalle informazioni personali alla sezione bonus dall’alto verso il basso, accompagna un blu e una grafica semplice ed elegante. Scarica questo modello, perfetto per un CV da architetto o da interior designer.

 

Modello Modern

 

 

Tra i vari modelli di curriculum da compilare ce n’è uno adatto ai Millennials e alla Generazione Z. Contemporaneo, ma con uno scopo. L’asimmetria di header e piè di pagina creano movimento al testo. Le informazioni al lato, il profilo staccato dalla colonna delle esperienze, creano un formato gentile e un modello sinuoso. Crea il tuo CV con il template Modern per renderlo diverso da quello degli altri. Scarica modern per ottenere il colloquio con l’azienda con cui vuoi lavorare.

 

Modello Simple

 

 

Il Modello di curriculum vitae da compilare per eccellenza. Non sai ancora come vuoi farti recepire dagli HR Manager? Tra gli esempi di curriculum, Simple è quello che più di tutti si adatta ad ogni settore professionale. I colori delle sezioni del profilo e del tuo nome, accompagnato dal profilo personale del tuo CV in testa al CV permette di far capire al recruiter quali sono le tue migliori competenze e i tuoi più grandi successi lavorativi. Valido per ogni tipo di candidatura. 

 

Fantastici questi esempi, vero? Adesso chiudiamo con dei suggerimenti creativi per migliorare il formato del documento e rendere il tuo curriculum un modello cui guardare.

 

5. Migliorare il Layout del curriculum

 

Puoi migliorare il formato del tuo curriculum creando un modello più efficace, e mantenendo allo stesso tempo una formattazione classica.

 

  • Crea delle colonne per ottimizzare lo spazio nel CV. Distribuendo il curriculum su due colonne, una che prenderà l’80% dello spazio, mentre la più piccolina circa il 20%, creerai un modello efficiente.
  • Lo spazio creato può essere utilizzato in svariati modi: inserendo le competenze professionali, le foto, e le informazioni di contatto, o, in ogni caso, ogni settore o sezione del tuo CV che non necessita di avere una argomentazione descrittiva
  • Specifica il livello di competenza che hai con poche parole, estendendoti massimo ad una frase. Ad esempio, spiegando che sei Avanzato in Excel, potrebbe essere sufficiente per far capire che sai lavorare con Tabelle Pivot e formule più complesse
  • Non creare un blocco di parole. Crea un modello che si debba compilare in modo snello.

 

Vale la pena spendere delle parole sul formato del CV, prima di andare. Il modello di curriculum, una volta finito, deve essere esportato. Scarica il CV in PDF o il Layout di curriculum tenderà a sfaldarsi nel passaggio tra un software di scrittura e l’altro.

 

Anche i sistemi operativi possono essere la causa per cui un modello di curriculum da compilare si sfaldano. Anche i software ATS prediligono i formati classici. Un’immagine in PNG o in JPG non verrà letta e la tua domanda non sarà presa in considerazione. 

 

Punti chiave

 

Eccoci arrivati alla fine della guida. Hai fatto un tour nel mondo del layout del CV e hai scoperto come si crea un curriculum e come lo si rende creativo. Prima di andare, facciamo un recap per vedere cosa hai imparato:

 

  • Un modello di curriculum va strutturato a dovere. I curriculum vengono letti in poco tempo e, spesso, dopo uno scan di un software. Quindi devi lavorare bene
  • Crea una struttura al tuo modello di curriculum impostando i margini a 1 pollice su tutti i lati e un font semplice con 10-12 punti per dare leggibilità al testo
  • Utilizza la struttura anti-cronologica. E’ la struttura evergreen che i recruiter preferiscono. I curriculum per creativi o per lavori da ufficio funzionano bene con la lista di esperienze che va dall’ultima alla prima
  • Gli esempi di modelli di curriculum sono un ottimo punto da cui partire per creare un design ed un layout di curriculum efficace
  • Anche i curriculum creativi non possono uscire fuori da queste logiche poiché l’ATS non riuscirà a scannerizzare il CV 
  • Ogni settore professionale ha il proprio modello di curriculum di riferimento
  • Scarica il curriculum in formato PDF per non far perdere al documento il formato che tu intendevi dargli

 

Siamo arrivati alla fine di questa guida sul layout per il tuo curriculum che siamo sicuri ti avrà dato la scarica per creare il CV perfetto! Facci sapere le tue opinioni nei commenti. Alla prossima!

Valuta questo articolo: layout curriculum
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili