Il mio account
Come scrivere il tuo curriculum per Amazon: guida ed esempi

Come scrivere il tuo curriculum per Amazon: guida ed esempi

Infila guanti, elmetto e scalda il motore del muletto! In questa guida imparerai a scrivere un curriculum da inviare ad Amazon che farà saltare dalla sedia Jeff Bezos in persona!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

Amazon è un po’ come la borsa di Mary Poppins: puoi trovarci davvero di tutto!

 

Facile vero? Un paio di click e ti siedi in poltrona ad aspettare il corriere. Lui suona il campanello, consegna il pacco e il gioco è fatto. 

 

Quando sei dall’altra parte, la faccenda si complica: alta tecnologia, magazzini sterminati, team efficienti e una rete capillare di trasporti permettono ad Amazon di consegnare ovunque e a chiunque nel giro di un paio di giorni.

 

Come disse il suo fondatore: “in un’altra compagnia puoi lavorare a lungo, puoi lavorare sodo o essere intelligente: ad Amazon devi essere tutte e tre le cose”.

 

In questa guida vedremo allora come far brillare tutte queste tue qualità e competenze per scrivere un curriculum da inviare ad Amazon che farà annullare tutti gli appuntamenti a Jeff Bezos, prendere il primo volo per l’Italia e incontrarti di persona!

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum da Amazon
Modello di curriculum da Amazon

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Hai bisogno di qualche altra dritta? Perché non dai un'occhiata anche a:

 

 

Ecco un buon modello da seguire per il tuo CV per Amazon:

 

Esempio di curriculum per Amazon

 

Mario Visconti

Via Verdi, 43121, Parma (PR), Italia

mario.visconti1@gmail.com

Telefono: 348 21 22 234

linkedIn.com/mario-visco12

 

Magazziniere esperto con 6 anni di esperienza nel ramo della logistica, da 3 anni responsabile del team di picking, composto da 14 persone. 

Grazie all’introduzione di un sistema WMS e a una strategia basata sul pick to box, dal 2018 ho ottimizzato il sistema di stoccaggio e catalogazione della merce, aumentando i risultati di KPI di magazzino del 10% e ottimizzando i riordini, facendo risparmiare all’azienda più di 30.000 euro l’anno.

Cerco un ruolo nella vostra azienda per offrire ed estendere le mie competenze a una logistica di grandissime dimensioni. 

 

Esperienze lavorative

 

Addetto alla logistica

HDH Logistica, Piacenza

Ottobre 2016-oggi

  • Gestione della merce in arrivo dai fornitori e controllo qualità e quantità utilizzando il sistema WMS. 
  • Responsabile team di picking composto da 14 persone e del training dei nuovi membri.
  • Riduzione dei tempi di spostamento in magazzino di 3 minuti a ordine, grazie all’ottimizzazione dei movimenti del team.
  • Creazione dei report giornalieri e definizione di nuovi obiettivi di KPI più concreti e verificabili, con un incremento soddisfazione dei dipendenti del 10% nelle survey mensili. 

Risultati raggiunti: aumento dei KPI di magazzino del 10%, con risparmio netto dell’azienda di 30.000 euro. 

 

Operaio logistica

MNM Courier, Mantova

Maggio 2015-Agosto 2016

  • Operatore specializzato con patente di guida del muletto.
  • Carico e scarico dei pallet, fino a 150 al giorno, con cura e dedizione. 
  • Velocità di stoccaggio merci in magazzino e inserimento dati nel software ERP aumentata del 10% dopo i primi 6 mesi di lavoro. 
  • Inscatolamento e imballaggio colli fragili, per assicurare l’integrità della merce e contribuendo a diminuire i resi del 30%.

Risultati raggiunti: rispetto di tutti gli obiettivi di KPI; eletto dipendente del mese per tre mesi consecutivi tra maggio e luglio 2016.

 

Educazione

 

Diploma professionale meccanico

IPSIA Mazzini, Parma

2009-2014

 

Competenze

 

  • Guida del muletto e utilizzo del carrello elevatore.
  • Utilizzo del sistema di gestione WMS. 
  • Utilizzo terminali RF e configurazione stampanti Zebra per etichette.
  • Gestione team, organizzazione orari di lavoro e valutazione KPI.
  • Resi e gestione controversie con i clienti insoddisfatti.

 

Certificazioni

 

  • In possesso della patente di guida del muletto.
  • Corso sulla sicurezza in magazzino, 2019.
  • Corso di primo soccorso, 2018.

 

Vediamo ora come fare per arrivare a costruire un curriculum come questo, passo dopo passo. 

 

1. Impagina il tuo curriculum vitae per Amazon

 

Secondo recenti statistiche, nel 2019 l’e-commerce ha raggiunto circa 1,92 miliardi di acquirenti, praticamente un quarto della popolazione mondiale, con Amazon che si posiziona ampiamente come leader del settore e crea migliaia di nuovi posti di lavoro ogni anno. 

 

Anche se l’azienda è spesso alla ricerca di nuovi dipendenti, non è poi così semplice essere assunti, data la forte concorrenza. 

 

Esiste però un modo per primeggiare rispetto agli altri candidati: preparare un CV personalizzato e presentare la tua candidatura in modo corretto.

 

Costruire un curriculum è un po’ come imballare un pacco delicato: se non è fatto con cura, il cliente potrebbe trovare i cocci anziché la merce ordinata. 

 

Vediamo quindi come fare per “maneggiare con cura”: 

  • Utilizza un formato corretto per il CV, prediligendo l’ordine cronologico inverso. Parti dalle esperienze lavorative più recenti e torna indietro nel tempo. 
  • Dai un’ossatura al tuo CV: imposta i margini a un pollice (2,5 cm) da entrambi i lati e un’interlinea di 1.15 per aumentare la visibilità. 
  • Utilizza un carattere leggibile per il CV: niente geroglifici o caratteri cuneiformi. Per esempio, potresti scegliere un Tahoma o un Verdana.
  • Prediligi gli elenchi puntati rispetto ai muri di parole: attirano l’attenzione e sono schematici. Se sei troppo prolisso, rischi di risultare noioso e distogliere l’attenzione dalle informazioni chiave.
  • Converti il CV in pdf, così da mantenere tutte le tue formattazioni invariate.

 

Con questi accorgimenti, il curriculum sarà molto ben leggibile e i selezionatori di Amazon non dovranno sforzarsi troppo per scovare tutte le informazioni interessanti su di te!

Il consiglio dell’esperto: anche se hai tanto da dire, non superare il limite di una pagina per il tuo curriculum, massimo due. Condensa le informazioni più importanti: non vorrai far fare la caccia al tesoro al selezionatore!

2. Inserisci l’esperienza lavorativa nel tuo curriculum per Amazon

 

Come recita un vecchio detto, impara l’arte e mettila da parte. Le esperienze lavorative pregresse e tutte le competenze che hai acquisito grazie a esse costituiscono un fattore determinante quando ti candidi per una posizione di lavoro.

 

Tieni presente però che anche il modo in cui le descrivi fa la differenza: non vorrai che qualcuno meno esperto di te ti soffi il posto solo perché non sei riuscito a esprimerti come avresti voluto?

 

Per questo motivo, vediamo ora come e cosa inserire nella sezione dell’esperienza lavorativa per evitare di bruciare delle ottime occasioni.

 

Segui questi punti: 

  • Inserisci le tue esperienze lavorative, soprattutto quelle più rilevanti per l’offerta di lavoro, iniziando dalla più recente.
  • Per ogni attività svolta, indica il datore di lavoro e il periodo, oltre a una breve descrizione del tuo ruolo.
  • Inserisci le tue mansioni: non scrivere solo ciò che facevi, ma come lo facevi, offrendo numeri e statistiche per raccontare i tuoi successi.
  • Prediligi i verbi di azione per dare impatto al tuo racconto.
  • Utilizza elenchi puntati con 4-6 punti, per rendere tutto più semplice e schematico.

 

Ricordati di un passaggio fondamentale: cerca un punto d'incontro tra le tue esperienze lavorative e l’offerta di Amazon e dai valore a ciò che ha più rilevanza per il tuo futuro impiego.

 

Vediamo come fare nella pratica: 

 

Esempio di esperienze lavorative da inserire nel curriculum per Amazon

GIUSTO

Addetto al magazzino

Magazzini Loretta, Asti

Marzo 2018-oggi

 

  • Carico e scarico in sicurezza di oltre 100 bancali al giorno.
  • Preparazione delle bolle di consegna per i clienti, con oltre 1200 spedizioni quotidiane.
  • Ispezione giornaliera dei muletti e delle attrezzature, che hanno portato a zero il numero di infortuni nell’area di scarico.
  • Verifica dei DDT con gli autisti, riducendo della metà gli errori alla ricezione della merce.
SBAGLIATO

Addetto al magazzino

Magazzini Loretta, Asti

Marzo 2018-oggi

 

  • Carico e scarico dei bancali.
  • Lavoro con il muletto.
  • Imballaggio.
  • Controllo bolle.

 

Come vedi, non si tratta solo elencare le tue mansioni, ma di dargli un tratto distintivo, unico, personale. Anche chi entra il primo giorno in magazzino può scrivere un curriculum come quello del secondo esempio, ma se riveli numeri e dai informazioni specifiche i selezionatori di Amazon si faranno immediatamente un’idea di che cosa sei davvero in grado di fare.

 

Il sistema vale anche se non hai esperienza diretta nel settore, magari con un CV da studente:

 

Cosa inserire nel curriculum per Amazon se hai poca o nessuna esperienza

GIUSTO

Addetto vendite

Officina meccanica Sarti, Perugia

Aprile 2019-oggi

 

  • Rapporto costante con i fornitori per l’ordine dei pezzi per la produzione, che ha ridotto i tempi di attesa per il cliente di 2 giorni.
  • Velocizzazione delle tempistiche di assemblaggio delle parti meccaniche con conseguente aumento della produzione del 5% nel 2020.
  • Ispezione settimanale e controllo qualità in accordo con le direttive UNI EN ISO 9001. 
  • Operaio con più alta produttività nel mese di marzo con 70 parti assemblate ogni giorno. 
  • Estrema manualità con fresa, tornio e trapano a colonna.

 

SBAGLIATO

Addetto vendite

Magazzini Loretta, Asti

Marzo 2018-oggi

 

  • Contatto con i fornitori.
  • Produzione di parti meccaniche.
  • Sicurezza e controllo.
  • Assemblaggio componenti.

Anche in questo caso, evita di ridurre il tutto a un elenco delle attività svolte.

 

Se anche non hai esperienza diretta come magazziniere, fornisci comunque dati tangibili: Amazon potrebbe essere interessato a competenze che tu hai già acquisito in altri lavori e che sono sovrapponibili con le proprie esigenze.

 

Nel caso in cui tu non abbia proprio esperienza lavorativa, potresti spostare questa sezione dopo quella dell’istruzione e includere le competenze derivanti dall’istruzione o da altre esperienze significative, come volontariato o corsi extra scolastici. Lo vedremo meglio più avanti.

 

3. Aggiungi il tuo grado di istruzione nel curriculum per Amazon

 

Non tutti i lavori per Amazon richiedono uno specifico grado di istruzione, ma questo non significa che i selezionatori trascurino la sezione di istruzione e formazione del tuo CV.

 

Come tutte le grandi aziende, l’azienda dedica molto spazio a progetti di formazione interna e alla crescita del personale.

 

Ovviamente so bene che nessuno a scuola ti insegna a utilizzare un terminale ERP o a correggere una bolla di trasporto, ma inforca il carrello elevatore e sistema la tua educazione sullo scaffale più in alto, bene in vista.

 

Nella sezione dedicata all’educazione, non dimenticare di citare:

  • Il tuo titolo di studio, l’istituto in cui hai studiato e l’anno di inizio e fine degli studi.
  • Il voto finale nel CV, soprattutto se molto positiva.
  • Eventuali corsi extracurricolari o tirocini.

 

Se hai abbandonato la scuola o hai un CV con una laurea non conseguita, potresti comunque inserire l’istituto frequentato, indicando l’ultimo anno di studi e le materie in cui avevi buoni voti.

 

Anche in questo caso, procedi con il criterio della rilevanza: forse Jeff Bezos non sarà molto impressionato nel sapere che andavi forte in educazione artistica se stai applicando per la posizione di manutentore!

 

Vediamo insieme qualche esempio concreto:

 

Come inserire l’educazione nel tuo curriculum per Amazon: esempi

GIUSTO

Perito tecnico industriale in elettronica e automazione 

ITI Machiavelli, Teramo

2008-2013

 

Voto di diploma: 92/100

  • Partecipazione al concorso provinciale in robotica, 2012

Se non hai completato i tuoi studi, potresti provare qualcosa di simile all’esempio qui in basso:

 

Esempio di educazione non conclusa nel tuo curriculum per Amazon

GIUSTO

Completamento del terzo anno per perito Aeronautico 

ITI Machiavelli, Teramo

2008-2011

 

  • Materie di studio: chimica e fisica, navigazione aeronautica, traffico aereo e meteorologia.

Corsi extra

 

  • Corso di saldature a stagno, 2012
  • Corso di idraulica, 2012

Soprattutto nel secondo caso poni l’accento su quelle attività svolte nel corso degli studi che possano essere rilevanti per lo posizione lavorativa che hai scelto o sui corsi di specializzazione che hai frequentato dopo aver abbandonato la scuola.

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

4. Rimuovi l’imballaggio alle competenze per il tuo curriculum per Amazon

 

Che cosa si intende per competenze professionali? Quali sono quelli richieste da Amazon? Andiamo a vedere insieme di che cosa si tratta.

 

Fondamentalmente quando si parla di competenze, ci si riferisce a hard e soft skills.

 

Le hard skills, o competenze tecniche, sono quelle che si acquisiscono nel mondo del lavoro e sono inerenti a uno specifico settore professionale. Un esempio potrebbe essere saper utilizzare un determinato software, oppure essere in grado di maneggiare un attrezzo particolare.

 

Le soft skills sono invece tutte quelle competenze che riguardano la sfera umana e sono trasmissibili da un lavoro a un altro.

 

Basta un breve tour delle offerte di lavoro di Amazon per rendersi conto che le qualità maggiormente prese in considerazione sono:

 

Competenze per il curriculum per Amazon

 

  • Puntualità 
  • Flessibilità
  • Precisione
  • Motivazione
  • Lavoro di squadra
  • Problem solving
  • Resistenza allo stress

 

Ovviamente a seconda della mansione Amazon richiede competenze diverse: va da sé che un operaio avrà qualità differenti da un HR o da un ingegnere informatico, e saprà utilizzare software o attrezzature totalmente diverse tra loro.

 

Per questo motivo, l’elenco in alto si basa sulle soft skills a titolo esemplificativo, per poter offrire un quadro d'insieme che accomuni più offerte di lavoro possibili. 

 

Fatta questa doverosa premessa, vediamo come procedere in concreto: 

  • Leggi attentamente l’offerta di lavoro e trova le competenze richieste da Amazon. 
  • Scrivi due liste con le tue abilità: una per le competenze tecniche e una per quelle umane.
  • Sovrapponi le competenze dell’annuncio con quelle delle tue liste.
  • Inserisci nel curriculum le competenze che coincidono con l’offerta di lavoro e che dunque risultano maggiormente rilevanti.

 

Se hai già esperienza sul campo, potresti concentrarti maggiormente sulle competenze tecniche, mentre se sei un neofita potresti valutare d'inserire un maggior numero di competenze trasversali.

 

Anche in questo caso, niente elenchi barbosi! Accompagna la tua parola chiave con una breve descrizione che avvalli le tue affermazioni.

 

Vediamo come potresti fare sia nel caso in cui tu sia già un lavoratore esperto, sia che tu non abbia ancora maturato troppa esperienza sul campo:

 

Esempio di competenze da inserire nel curriculum per Amazon (con esperienza)

 

  • Guida del muletto: in possesso della patente da 3 anni.
  • Conoscenza dei software operativi Apache e Odoo.
  • Lavoro di squadra, collaborazione quotidiana con 20 colleghi.
  • Controllo dell’inventario tramite utilizzo del software Invoicex.
  • Attenzione al dettaglio: cura della merce per la massima soddisfazione del cliente con 10 recensioni positive per la consegna.

 

Esempio di competenze da inserire nel curriculum per Amazon (con poca esperienza)

 

  • Lavoro di squadra e collaborazione con i miei 16 colleghi.
  • Capacità di analisi con attenzione alle esigenze dei clienti abituali.
  • Resistenza allo stress, nei periodi lavorativi più frenetici quando il numero dei clienti aumenta del 20%.
  • Organizzazione del tempo di lavoro, con l’ottimizzazione di pasti e pause.
  • Gestione delle controversie, grazie al mio lavoro quotidiano a contatto con i clienti insoddisfatti.

 

 

Non sottovalutare nessuna delle tue competenze e sforzati di trovare il modo di far capire ai selezionatori di Amazon come tu posso diventare un tassello imprescindibile della loro azienda!

 

5. Rafforza il tuo CV per Amazon con una sezione bonus

 

É un po’ come il servizio Prime. Costa un po’ di più ma dà benefici extra.

 

Questa sezione ti permetterà di aggiungere tutte quelle competenze che non sono specificatamente lavorative o scolastiche, ma che sono decisamente apprezzate dai selezionatori di Amazon.

 

Ancora un po’ di sforzo: se ben scritta, ti darà più soddisfazione che far esplodere le bolle del pluribal!

 

Rientrano in questo paragrafo:

 

Ecco come potresti inserirle nel tuo CV:

 

Sezione bonus: esempio per il curriculum per Amazon (con esperienza)

GIUSTO

Certificazioni

 

  • Corso all’utilizzo del carrello elevatore, novembre 2020 (40 ore).
  • Corso antincendio rischio medio, luglio 2020 (20 ore).
  • Certificazione informatica IC3, settembre 2019.

 

SBAGLIATO

Certificazioni

  • Corso antincendio.
  • Corso di informatica.
  • Corso antincendio.
  • Corso di informatica.

Puoi applicare lo stesso principio anche se non hai certificazioni o corsi direttamente relativi all’offerta di lavoro, ma che hanno un qualche grado di pertinenza.

 

Sezione bonus: esempio per il curriculum per Amazon (senza esperienza)

GIUSTO

Volontariato

 

  • Volontario in Croce Rossa, con compiti di logistica, preparazione e immagazzinamento dei moduli di intervento operativi dal 2016.
  • Volontario della protezione civile stoccaggio attrezzature di primo soccorso dal 2019.
SBAGLIATO

Volontariato

 

Da 2 anni volontario al canile, perché sono davvero un amante dei cani e mi piacciono molto i cani grandi perché sono affettuosi e ti seguono ovunque. Credo veramente che sia necessario fare di più per questi poveri animali che soffrono rinchiusi dentro una gabbia.

Come vedi alcuni hobby per il CV e attività di volontariato hanno dei punti in comune con l’offerta di lavoro e possono essere un’arma in più nel tuo CV per Amazon, trasmettendo ai selezionatori la tua predisposizione al lavoro. Come vedi nell’esempio scorretto però, non tutti le attività hanno rilevanza per la tua candidatura.

Il consiglio dell’esperto: sempre più selezionatori sono interessati a conoscere i tuoi hobby, dato che il modo in cui spendi il tuo tempo libero riflette la tua personalità. É consigliabile però aggiungerli solo se danno valore al CV e fanno risaltare la tua persona.

6. Crea il tuo profilo nel curriculum per Amazon

 

Se quasi pronto per attraversare la soglia del magazzino di Amazon e iniziare la tua nuova avventura lavorativa.

 

Quasi però! Al tuo curriculum manca ancora una parte molto importante: il profilo del tuo CV. Questa sezione deve essere posta all’inizio del tuo CV, appena sotto i tuoi dati personali, e sarà la tua presentazione ufficiale.

 

Un po’ come quando sul sito di Amazon ti compare la scritta: “potrebbe interessarti anche…”, così anche

tu dovrai essere in grado di attirare l’attenzione su di te e non permettere ai recruiter di continuare la ricerca altrove.

 

Per poter scrivere questa sezione, è bene che tu abbia già completato la stesura del tuo CV, dato che dovrai:

  • Rivedere le posizioni lavorative più significative e scegliere due o tre frasi che meglio ti rappresentino. Ancora una volta vale il concetto della rilevanza rispetto all’offerta di lavoro.
  • Mettere in mostra i tuoi risultati migliori con l’ausilio di dati concreti a supporto di quanto affermi.
  • Far capire perché tu sei la persona giusta questo lavoro.

 

Ti consigliamo di utilizzare questa formula magica per essere sicuro di non dimenticare nulla: Aggettivo+Qualifica+Anni di esperienza+Risultati+Competenze+Valore aggiunto che puoi offrire sul posto di lavoro.

 

Vediamo una applicazione pratica della formula magica:

 

Scrivere un profilo perfetto per il tuo curriculum per Amazon (con esperienza)

GIUSTO

Operoso addetto alla logistica da 12 anni per conto di una azienda internazionale di trasporti, sono in grado di occuparmi di tutta la filiera di magazzino: dalla ricezione della merce dei fornitori, picking, controllo qualità, packing e invio al cliente. 

 

Grazie alla mia dedizione al lavoro e all’incremento del 10% della produttività, negli ultimi sei mesi ho attenuto una promozione, diventando responsabile del team di stoccaggio, composto da 21 persone. Grazie al passaggio da metodo FIFO a LIFO, abbiamo ottenuto un risparmio nelle tempistiche di consegna del 22%. 

 

Sono desideroso di mettermi in gioco in una realtà ancora più grande, sposando il vostro motto “Work hard, have fun, make history”.

SBAGLIATO
Lavoro da diversi anni in una logistica e sono diventano responsabile del mio reparto. Conosco tutte le fasi necessarie al lavoro di magazzino e penso di essere la persona giusta per la vostra azienda. Lavoro duro e non mi lamento e vado d’accordo con i colleghi. 

I due esempi si riferiscono alla stessa persona, ma sono molto diversi tra loro: nel primo caso, il candidato offre tante informazioni specifiche su di sé portando dati concreti e dimostrando di avere conoscenza delle tecniche utilizzate in magazzino.

 

Per contro, nell’esempio sbagliato il candidato rimane molto vago: sostiene di essere preparato, ma non c’è traccia delle sue competenze né dei suoi obiettivi professionali. In sostanza, chiunque potrebbe scrivere lo stesso e il recruiter non avrebbe davvero modo di valutare la veridicità di quanto scritto.

 

Ora vediamo un esempio di profilo come meno esperienza:

 

Scrivere un profilo perfetto per il tuo curriculum per Amazon (con poca esperienza)

GIUSTO

Giovane e volenteroso operaio con 1 anno di esperienza nella logistica. Grazie alla costanza e alla determinazione ho raggiunto nell’ultimo anno tutti gli obiettivi di KPI. 

 

Nel mio lavoro di packing, ho sviluppato diverse qualità come multitasking e problem solving, scoprendo la mia propensione all’analisi. Grazie a una migliore cura della scelta delle dimensioni degli imballaggi, nell’ultimo trimestre l’azienda ha risparmiato 12.000 euro sul costo dei cartoni. Desidero applicare le mie competenze di problem solving alla realtà di Amazon Roma.

SBAGLIATO

Lavoro come operaio da un anno e sto ancora imparando, ma sono molto volenteroso e compro sempre su Amazon. 

 

Mi piace il lavoro manuale e non faccio fatica a sollevare pacchi e scatoloni. Vado d’accordo con i colleghi e mi piacerebbe fare esperienza in una azienda grande come la vostra. 

Anche in questo secondo caso, preoccupati di colpire e dimostra di avere quello che ci vuole per diventare un dipendente Amazon! Non scrivere frasi da libro Cuore, ma concentrati ancora una volta sui numeri e risultati.

 

Il secondo esempio è molto generico e risulta stucchevole agli occhi di chi legge: il selezionatore non sarà molto colpito dal fatto che tu ordini su Amazon, dato che come te comprano ogni giorno milioni di clienti!

Il consiglio dell’esperto: concentrati sul potere delle parole, ma senza risultare troppo pomposo. Non cercare di strafare e soprattutto sii sincero, ne va della tua credibilità.

7. Formalizza il trattamento dei dati sensibili nel curriculum per Amazon

 

Questa sezione è poco più di un promemoria, ma estremamente importante!

 

Per essere utilizzabile dai selezionatori, il tuo curriculum deve contenere la tua approvazione all’utilizzo dei dati sensibili. Se non la aggiungi, è come un ordine con un indirizzo scorretto: non arriverà mai a destinazione!

 

Ecco allora cosa devi scrivere alla fine del tuo curriculum:

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti nel CV ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679) 

 

Utilizzando questa frase standard eviterai che il tuo curriculum venga scartato per un cavillo burocratico.

 

8. Allega una lettera di presentazione al tuo curriculum per Amazon

 

Come consigliato anche dal più antico ateneo italiano, l’Università Alma Mater di Bologna, la lettera di presentazione è un documento che non può mancare insieme al tuo curriculum vitae.

 

In questa lettera di presentazione, che normalmente non deve superare i tre quarti di pagina, hai l’opportunità di raccontare chi sei in modo meno schematico rispetto al curriculum, cercando di creare empatia con l’azienda.

 

Segui questi punti chiave:

  • Sii cordiale, ma utilizza un tono formale ed educato.
  • Utilizza formule di cortesia standard nell’introduzione e nei saluti.
  • Attira l’attenzione del lettore, cercando punti di connessione tra te e l’azienda.
  • Cita quelle esperienze lavorative che abbiano attinenza all’offerta per la quale ti stai candidando e i risultati ottenuti.
  • Proponi un incontro con i recruiter per dimostrare come puoi essere utile all’azienda.

 

Sul proprio sito, Amazon permette di allegare una cover letter insieme al tuo CV per rafforzare la tua candidatura. Così come non avvolgeresti un oggetto fragile nella carta velina, utilizza l’imballaggio giusto per far arrivare il tuo pacco sano e salvo a destinazione!

 

9. Come inviare il tuo curriculum ad Amazon

 

Sei hai seguito tutti questi passi, congratulazioni! Hai creato un perfetto CV da inviare ad Amazon.

 

A seconda della mansione alla quale sei interessato, ci sono modi diversi per inviare la tua candidatura.

 

Se stai cercando un lavoro in magazzino, devi sapere che la tua applicazione viene gestita da alcune agenzie interinali partner. Ecco come procedere:

  • Vai sul sito https://www.amazon.jobs/en/landing_pages/lavoro.
  • Scegli la località alla quale sei interessato e la posizione disponibile.
  • Allega i tuoi documenti rilevanti, in questo caso il tuo CV e la tua lettera di presentazione. I file non devono superare i 25 MB e il sito accetta i formati più comuni, tra cui il pdf.
  • Prosegui compilando le sezioni “Parlaci di te stesso” e “Informazioni aggiuntive”.
  • Verifica i tuoi dati nel riepilogo finale e invia la tua candidatura.

 

Se sei interessato a ruoli differenti, puoi candidarti tramite il portale https://www.amazon.jobs/en

 

In questo caso, potrai raffinare la tua ricerca inserendo la posizione lavorativa alla quale sei interessato o la località. Il sito è in inglese, ma una volta che procedi alla candidatura verrai reindirizzato alla versione italiana.

 

Una volta trovata l’offerta che fa per te, segui questi passi:

  • Clicca sull’offerta di lavoro, quindi su “Apply now”.
  • Il sito ti chiederà di registrati. Se possiedi già un account Amazon puoi utilizzare quello.
  • Inserisci il tuo CV: puoi utilizzare i formati più comuni, che non superino i 5 MB, anche se rimane comunque consigliato il pdf. Puoi caricare il tuo CV direttamente dal tuo computer, ma anche dalle maggiori piattaforme cloud, come OneDrive o Google Drive.
  • Procedi all’inserimento dei tuoi dati per tutte le sezioni. Al termine di ogni sezione, clicca su “Salva e continua” per passare alla successiva.
  • Dopo aver compilato tutte le sezioni, ricontrolla e premi “Invia candidatura”.

 

Prepara guanti e antinfortunistiche, si parte!

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Siamo arrivati alla fine di questa guida su come scrivere un curriculum per Amazon. 

 

Ricapitoliamo i punti salienti:

  • Cura l’impaginazione del tuo CV.
  • Inserisci le tue esperienze professionali in modo da far risaltare quelle che hanno pertinenza con l’annuncio di lavoro.
  • Aggiungi una sezione dedicata all’educazione, soprattutto se l’offerta di lavoro richiede un titolo di studio preciso.
  • Racconta che cosa sai fare in un paragrafo dedicato alle competenze. Anche in questo caso cerca le affinità tra te e le richieste di Amazon.
  • Scrivi una sezione bonus con tutto ciò che è rilevante ma esula da studio ed esperienze lavorative.
  • Ultimo ma non ultimo, racconta chi sei e i tuoi maggiori successi nel tuo profilo, che deve essere inserito tra i tuoi dati personali e la sezione delle esperienze professionali. 
  • Allega una cover letter.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro in Amazon. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: curriculum per amazon
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili