Il mio account
Esempi e modelli per scrivere e inviare il curriculum a Zara

Esempi e modelli per scrivere e inviare il curriculum a Zara

Se I love shopping è la tua Bibbia, abbini scarpe e cappelli e conosci il catalogo primavera-estate come le tue tasche, ecco come scrivere uno stilosissimo curriculum per Zara.

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

Un minuto di silenzio per mariti e fidanzati che la domenica pomeriggio, proprio quando c’è il derby in televisione, sono costretti a salire in macchina per andare a fare shopping.

 

Più spaesati che in The Walking Dead, si aggirano silenziosi per Zara sommersi da buste e pacchetti, finendo stravaccati sulle poltroncine con il loro Yorkshire Terrier ad ascoltare la partita alla radio.

 

Su dai, spezziamo una lancia a favore del genere maschile, non sono tutti così! C’è anche chi non indosserebbe mai un calzino bianco con i mocassini e farebbe carte false per lavorare da Zara, senza contare gli sconti dipendenti!

 

Manichino o modella, per entrare nel mondo della moda hai bisogno di un accessorio degno di uno stilista: un perfetto curriculum per Zara.

 

Continua a leggere e imparerai a:

 

  • Scrivere un curriculum per Zara decisamente fashion.
  • Fare pendant di esperienze e competenze.
  • Trovare lavoro entro la fine dei saldi!

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum da zara
Modello di curriculum da zara

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Hai bisogno di qualche altra dritta? Dai un'occhiata anche a:

 

 

Esempio di curriculum per Zara

 

Laura Rivetta

Commessa addetta alle vendite

Via Rasia 31, 10127, Torino (TO)

laura.rivetta@mail.it

+39 444 55 66 789

LinkedIn: linkedIn.com/in/laurarivetta

 

Esplosiva sales assistant con 4 anni di esperienza in un grande Outlet di abbigliamento. Ogni giorno lavoro a contatto con oltre 300 clienti, consigliandoli con passione e mantenendo il nostro store immacolato. Negli ultimi sei mesi ho aumentato la mia conversion rate del 35%, con un incremento delle vendite dirette di oltre 35.000 Euro e il 20% in più di clienti repeaters. Desidero mettere le mie capacità relazionali e di vendita al servizio di Zara Torino.

 

Esperienze lavorative

 

Sales assistant

Outlet La bellissima, Torino

Maggio 2018-oggi

  • Raggiungimento di tutti gli obiettivi di KPI dal 2018.
  • Vendite complessive superiori a 20.000 Euro al mese.
  • Aumento vendite UPT del 10%.
  • Dipendente del mese per 6 mesi nel 2020.

 

Commesso e cassiere

Centro commerciale Lo scoiattolo, Torino

Febbraio 2017-Aprile 2018

  • Creazione vetrine con aumento delle vendite del 20%.
  • Contatto con oltre 5.000 clienti ogni settimana.
  • Incremento delle carte fedeltà del 15%.
  • Inserimento e formazione per 12 nuovi membri dello staff.

 

Educazione

 

Liceo delle Scienze Umane Ludovico Perrotti, Asti

2011-2016

Valutazione finale: 94/100

 

Competenze

 

  • Orientamento al cliente
  • Sorriso e cortesia
  • Pulizia e ordine
  • Lavoro di squadra
  • Organizzazione dello store
  • Gestione della cassa e pagamento con POS
  • Conoscenza delle tendenze
  • Conoscenze di materiali e tipologia di capi d’abbigliamento
  • Gestione dello stress

 

Certificazioni

 

  • Corso online di store manager, Accademia Fashion, 2020
  • Seminario “Shop and sale” (25 ore), Milano, 2021

 

Lingue

 

  • Inglese B1
  • Francese B1

 

Ecco un curriculum à la page che farebbe sobbalzare anche i grandi stilisti!

 

1. Formatta il tuo curriculum per Zara

 

I capi di abbigliamento sono posti alla rinfusa in negozio oppure c’è dietro una logica precisa e tutto si trova esattamente dove dovrebbe essere? Difficilmente troverai le scarpe con il tacco insieme alle giacche da uomo o i cappelli a tesa larga con i capi premaman, no?

 

Il cliente entra, si muove in senso antiorario (credici o no, ci hanno fatto degli studi) e viene guidato nella magica esperienza dello shopping grazie a un filo conduttore che unisce spazi, musica, luci, colori e forme. Lo shopping è una cosa serie: niente è lasciato al caso.

 

Il tuo curriculum per Zara funziona allo stesso modo. Vedila così: in questo momento tu sei il prodotto e Zara il possibile acquirente. E tu devi venderti alla grande!

 

Ecco allora quali regole seguire per dare un senso al layout del tuo curriculum ed evitare di rimanere in magazzino insieme ai resi:

 

  • Parti dalle tue esperienze recenti e vai indietro nel tempo. In vetrina metti le novità, mica gli scarti della passata stagione.
  • Scegli un carattere per il CV semplice e leggibile, come Arial o Verdana. 11 o 12 punti: i clienti non devono fare fatica a leggere il cartellino!
  • Imposta i margini a 2,5 cm da ogni lato e allinea il testo a sinistra.
  • Così come non devi esporre troppa merce per non confondere il cliente, allo stesso modo dai armonia al tuo curriculum con il giusto equilibrio tra parole e spazi bianchi.
  • Seguendo la logica del punto precedente, anziché lanciarti in digressioni infinite, aiutati con elenchi puntati schematici.
  • Una volta completo, salva il tuo curriculum in PDF per mantenere invariate le tue formattazioni.

 

Infila i Jeans slim fit 90’s e un bel blazer sbarazzino, per scrivere il tuo CV per Zara devi stare comodo!

Il consiglio dell’esperto: così come un commesso troppo assillante potrebbe farsi sfuggire una vendita, così anche un curriculum eccessivamente lungo potrebbe ottenere l’effetto opposto. Per mantenere vita l’attenzione dei selezionatori, non superare il limite massimo di una pagina di curriculum.

 

Scopri di più: Formato del CV

 

2. Metti in mostra la tua esperienza lavorativa nel tuo curriculum per Zara

 

Amancio Ortega, il proprietario di Zara, ha iniziato la sua carriera come fattorino di sartoria appena dopo aver lasciato la scuola, intorno ai quattordici anni. 

 

Se anche un Paperon de’ Paperoni con 70 miliardi di Euro di patrimonio personale ha iniziato dalla gavetta, capisci allora come le esperienze lavorative maturate nel tempo possano far la differenza per un futuro brillante.

 

Ma fai attenzione, questa sezione è come il tuo guardaroba: anche se sei innamorato di quel vecchio maglione sbiadito con i buchi nella manica, meglio non indossarlo al matrimonio del tuo migliore amico. 

 

Così come indossi il vestito giusto per ogni occasione, inserisci solo le esperienze di lavoro rilevanti, consone all’offerta di Zara.

 

Ecco come impostare questa sezione con uno style indiscutibile:

 

  • Inizia dalle esperienze recenti e vai a ritroso nel tempo.
  • Per ogni esperienza lavorativa indica mansione, datore di lavoro, luogo e data.
  • Sii concreto e vai dritto al punto, offrendo risultati concreti. Per farlo, aiutati con gli elenchi puntati, da 4 a 6 punti.

 

Ecco un esempio per ogni stagione:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum per Zara

GIUSTO

Commessa di Boutique

Atelier La Calzamaglia

Marzo 2017-oggi

 

  • Aumento delle vendite di abiti da cerimonia di 121.000 Euro.
  • +10% dei clienti abituali e seconda vendita.
  • Ottimizzazione del clienteling e degli storici in CRM con un incremento medio settimanale di 180 vendite.
  • Gestione delle stock di magazzino con sistema e risparmio di 70.000 Euro grazie alla studio del venduto.
SBAGLIATO

Commessa di Boutique

Atelier La Calzamaglia

Marzo 2017-oggi

 

  • Accoglienza clienti.
  • Organizzazione merce.
  • Vendite.
  • Reclami e resi.

Che dire… Probabilmente non ci sarà la coda fuori dal negozio per il secondo candidato.

 

È un po’ come avere un bel paio di jeans appena arrivati e nasconderli su un ripiano buio dietro la cassa: possono anche essere i più glamour, ma rischieranno di fare la polvere in cima allo scaffale.

 

Il discorso è lo stesso anche se non hai ancora poca esperienza, magari con un CV da studente:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum per Zara (entry level)

GIUSTO

Commessa

Outlet Vicolungo, Novara

Ottobre 2020-oggi

 

  • Contatto quotidiano con oltre 150 clienti.
  • Aumento delle vendite del 7% negli ultimi sei mesi.
  • Incremento del 20% nella velocità di sistemazione della merce in negozio.
  • Gestione degli ordini di magazzino con diminuzione degli errori del 75%.
SBAGLIATO

Commessa

Outlet Vicolungo, Novara

Ottobre 2020-oggi

 

  • Pulizia e ordine.
  • Contatto con i clienti.
  • Lavoro in cassa.
  • Stoccaggio magazzino.

Il segreto dunque non è solo raccontare ciò che facevi, ma IL MODO nel quale hai assolto il tuo compito. Il tuo obiettivo è dunque fare in modo che i recruiter di Zara si facciano un’idea positiva di te grazie ai risultati ottenuti dalle esperienze precedenti.

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

Scopri di più: Esperienza lavorativa nel CurriculumCV

 

3. Inserisci la tua istruzione nel curriculum per Zara

 

Certo, non è che ci voglia un PhD per lavorare da Zara, anche se con certi clienti forse sarebbe utile una bella laurea in psicologia!

 

Anche se il titolo di studio potrebbe non essere una condizione determinante per un lavoro da commesso, le cose potrebbero però cambiare per altri ruoli, come visual merchandiser o manager.

 

A prescindere dal tuo grado di preparazione scolastica, segui le regole qui in basso per impostare la sezione di istruzione e formazione:

 

  • Inserisci il tuo titolo di studio, l’anno di inizio e conseguimento, il luogo e il nome dell’istituto.
  • Aggiungi il voto finale sul CV, ma solo se la valutazione è stata positiva.

 

Se hai finito la scuola da poco, potresti aggiungere qualche accessorio a questa sezione, giusto in tempo per la Vogue Fashion Night: a corredo del tuo titolo di studio, potresti aggiungere le esperienze extrascolastiche più significative come progetti, seminari e scambi all’estero.

 

Ecco un’idea che fa tendenza:

GIUSTO

Master in Fashion Design

Università IED, Milano

20010-2013

 

Voto finale: 92/100

 

Tesi la laurea: Emporio Armani, studio di brand

Se hai già parecchia esperienza lavorativa non avrai allora bisogno di aggiungere molto altro; in caso contrario, ecco qualche idea per un’appliquè:

GIUSTO

Diploma di Liceo Linguistico

Liceo Linguistico Maderni, Foggia

2017-2021

 

Voto finale: 94/100

 

  • Rappresentante di istituto dal 2019 al 2021.
  • Organizzatrice dell’evento “Storia della moda” e dell’autogestione.
  • Scambio di tre mesi con la scuola superiore J. F. Kennedy di New York, 2021.

Non prendere sotto gamba la tua istruzione, soprattutto se non hai ancora esperienza lavorativa, dato che diventerà centrale nel tuo curriculum per Zara.

 

Se hai un CV con studi ancora in corso, potrai comunque indicare l’ultimo anno che hai frequentato e le materie in cui hai ottenuto i voti migliori, oltre alle esperienze extrascolastiche.

Il consiglio dell’esperto: gli stage e i tirocini, anche se maturati nel periodo scolastico, rientrano di diritto nella sezione del lavoro, soprattutto se non hai ancora esperienza sul campo.

 

Scopri di più: Istruzione e formazione nel CV

 

4. Mostra il tuo valore: le competenze professionali nel tuo curriculum per Zara

 

Chiariamo, i gusti sono gusti e non si discutono.

 

Ma se vorrai avere qualche chance di lavorare per Zara, forse sarebbe meglio ispirarsi a Coco Chanel più che a Zoolander.

 

Poi oh, se riesci a fare la “Magnum” davanti ai clienti, il posto sarà tuo di diritto.

 

In caso contrario, arrivati a questo punto del tuo curriculum dovrai dimostrare di saperti districare nella fast fashion, srotolando una matassa intricata: quella delle tue competenze personali.

 

Per capire al volo, ecco qui qualche esempio concreto. Tirati su le maniche (e anche i risvoltini):

 

Competenze essenziali per il curriculum per Zara

 

  • Empatia
  • Pazienza e gentilezza
  • Lavoro di squadra
  • Capacità di vendita
  • Persuasione
  • Organizzazione del tempo
  • Orientamento al cliente
  • Attenzione ai dettagli
  • Rapidità
  • Flessibilità
  • Creatività

 

Ovviamente questo è un piccolo assaggio che riporta alcune delle competenze professionali di una commessa di Zara. In linea più generale, qualunque sia la tua mansione, è possibile suddividere le competenze in due grandi famiglie:

 

  • Le hard skills, o abilità tecniche, apprese sul lavoro e relative a una specifica professione.
  • Le soft skills, o abilità trasversali, relative invece alla sfera umana e comunicativa, trasferibili da un lavoro ad un altro.

 

Va da sé che le competenze variano a seconda del tipo di lavoro e del livello di responsabilità richiesto: un designer non avrà bisogno di imparare a piegare i pantaloni, così come un commesso potrà non essere in grado di sviluppare modelli in 3D.

 

Ecco un piccolo trucchetto che ti consentirà di capire su quale abilità del tuo bagaglio puntare (abbinato alla giacca, s’intende):

 

  • Leggi con attenzione l’offerta di lavoro di Zara e annota le competenze richieste per questa posizione.
  • Butta giù una lista separata con le tue migliori capacità e abilità, sia hard che soft skills.
  • Incrocia le due liste: i punti in comune saranno quelli su cui puntare forte!

 

Ecco allora un altro esempio più succoso dei saldi di gennaio:

 

Esempio di competenze da inserire nel curriculum per Zara

GIUSTO
  • Organizzazione spazio espositivo
  • Utilizzo gestionale Gesab per il magazzino
  • Gestione resi e clienti scontenti
  • Conoscenza dei materiali e modalità di lavaggio
  • Pagamenti con POS
  • Capacità di vendita

Se sei alle prime armi, magari non sarai ancora in grado di usare un registratore di cassa, uno scanner o un POS, ma se ci pensi bene avrai sicuramente molte altre competenze da poter offrire, come:

 

Esempio di competenze da inserire nel curriculum per Zara (prima esperienza)

GIUSTO
  • Flessibilità
  • Cordialità e affabilità
  • Gestione dello stress
  • Organizzazione del tempo
  • Lavoro di squadra
  • Capacità analitica

La lista può essere più lunga delle foto delle collezioni di Zara donna autunno-inverno sugli album di Pinterest, ma ricordati di non eccedere con Photoshop! Va bene scegliere le luci giuste e passi anche un leggero strato di fondotinta, ma non farti prendere la mano con i ritocchini o rischierai di fare brutta figura!

Il consiglio dell’esperto: Twitter, Facebook, Instagram, Linkedin! I recruiter di Zara faranno ricerche su di te sui social media! Fai attenzione a quello che pubblichi: foto e post sconvenienti potrebbero compromettere la tua candidatura. E non si tratta delle stories con il maglione con le renne che ti ha regalato la nonna a Natale!

 

Scopri di più: Competenze professionali nel CV

 

5. Aggiungi una sezione extra al tuo curriculum per Zara

 

Questa sezione ha lo stesso fascino del reparto pelletteria: arrivi da Zara per un paio di magliette e te ne esci con tracolla, portafoglio e cintura di pelle (che poi quanto è difficile fare il buco giusto una volta che arrivi a casa?).

 

A questo punto del tuo curriculum per Zara, il tuo obiettivo è di dare un tocco di Haute Couture decisamente Avant-Gard: renderlo davvero speciale aggiungendo tutto ciò che non rientra direttamente nelle sezioni precedenti, se fai a pugni col francese.

 

Potrai dedicare allora questo paragrafo a:

 

 

Unica regola: tutto quello che aggiungi deve avere affinità con l’offerta di lavoro per la quale ti stai candidando!

 

Ecco un esempio in grado di far commuovere Enzo Miccio e Carla Gozzi:

 

Sezione extra: esempio per il curriculum vitae per Zara

GIUSTO

Certificazioni

 

  • Corso di Business Fashion e Fashion Design, Design School of London, Londra, 2020.
  • Diploma di Personal Stylist, Scuola di Moda Web (40 ore), 2021.
  • Corso di Visual Merchandising, School of Art (25 ore), 2021.
SBAGLIATO
Sono appassionato di moda e conosco i grandi marchi e le migliori firme. Grazie a diversi corsi di design e marketing, sono in grado di capire le richieste dei clienti ancora prima che aprano bocca e posizionare la merce in negozio per renderla irresistibile.

Questa sezione non deve essere troppo prolissa, ma devi fare in modo che il selezionatore non sia costretto ad andare a caccia delle tue informazioni. Non è mica l’angolo dei saldi!

 

Se non hai molta esperienza sul campo, eccoti un altro esempio concreto:

 

Sezione extra: esempio per il curriculum vitae per Zara

GIUSTO

Attività

 

  • Creazione di gioielli e bigiotteria fatti in casa.
  • Gestione del canale YouTube “Fashion Home” dal 2015, con oltre 4.000 iscritti.

 

Lingue

 

  • Tedesco B2, Goethe Institut, 2018. 
SBAGLIATO

Attività e hobby

 

  • Shopping
  • Musica
  • Pallamano

I tuoi hobby e ciò che fai al di fuori dell’orario di lavoro possono rivelare molto di te e della tua personalità, ma evita tutto quello che non è in grado di darti una marcia in più: d’accordo che ti piace andare da Zara a fare acquisti, ma qui stanno cercando dipendenti, non altri clienti!

 

Scopri di più: Hobby e passioni nel curriculum

 

6. Mettiti in bella mostra nel profilo per il tuo curriculum per Zara

 

Se sei arrivato fin qui, il tuo curriculum è ormai molto più di un bozzetto per la nuova collezione. Prima di arrivare sulla scrivania dei selezionatori manca però ancora il tocco di classe finale, per farti notare non appena metti piede nel locale.

 

E questo è quello che si chiama il profilo del CV: la pochette di seta nel taschino della tua giacca nuova. Sì, anche il papillon se preferisci, basta che farai in modo di avere tutti i riflettori puntati su di te e che i selezionatori facciano la fila per poterti offrire il primo drink!

 

Questa sezione sarà il tuo red carpet, posta in bella vista proprio al centro del tuo curriculum per Zara, appena al di sotto dei tuoi dati personali. Ecco come fare:

 

  • Leggi con attenzione l’offerta lavorativa per la quale ti stai candidando e raccogli le richieste dell’azienda.
  • Riguarda il curriculum che hai scritto finora e trova gli elementi più significativi, puntando sul tuo outfit delle occasioni speciali.
  • Scrivi una breve presentazione di tre o quattro frasi che racchiuda le tue esperienze vincenti e i tuoi obiettivi professionali!

 

Ecco allora un’idea in anteprima:

 

Esempio di profilo nel tuo curriculum vitae per Zara

GIUSTO

Estroso visual merchandiser da 6 anni al lavoro per un noto brand internazionale.

Ho progetto layout accattivanti e pianificato la disposizione della merce per i nostri 10 punti vendita, visitati da oltre 10.000 clienti ogni mese. Grazie al nuovo allestimento, ho incrementato le vendite del 22%, riducendo gli spazi inutilizzati di un terzo. Desidero mettere a disposizione la mia creatività e le mie competenze di marketing per un colosso come Zara di Milano.

SBAGLIATO
Sono una persona estrosa e creativa, sempre alla ricerca della perfezione. Appassionato di moda, sfilate, abiti e accessori, sono alla ricerca di una posizione che valorizzi le mie competenze e abilità e che sappia tirare fuori il meglio di me.

D’accordo, sarai anche molto bravo in quello che fai, ma come può il selezionatore esserne sicuro se non gli dai qualcosa di concreto sul quale poterti valutare?

 

Lo stesso vale anche se sei ancora alle prime armi:

 

Esempio di profilo nel tuo curriculum vitae per Zara (con poca esperienza)

GIUSTO

Giovane studentessa di Design lavoro da 8 mesi come commessa per una catena di abbigliamento. Dopo un periodo di inserimento di un mese, ho aumentato la mia velocità di lavoro in negozio del 40%, servendo ogni giorno oltre 200 clienti e raggiungendo in soli 3 mesi tutti gli obiettivi di KPI. Desidero mettere a disposizione la mia energia per Zara di Vercelli.

SBAGLIATO

Non ho ancora maturato grandi esperienze lavorative, ma sono molto appassionata di moda e Zara è sempre stata la mia prima scelta! Adoro i vostri modelli e sarei entusiasta di lavorare per voi. Metto tutta me stessa in ogni mia attività e sono desiderosa di metterti alla prova e crescere grazie alla vostra azienda.

Avere poca o nessuna esperienza diretta non significa non avere niente da offrire, ma l’errore più grande che puoi fare è proporti partendo da quella che potrebbe suonare come una supplica.

 

Metti in luce le tue qualità: non puoi aspettarti che Zara ti prenda a scatola chiusa basandosi solo sulle promesse di risultati futuri.

 

Scopri di più: Profilo del curriculum

 

7. Parla di te in una lettera di presentazione per Zara

 

Molto bene, il tuo curriculum è pronto e non vedi l’ora di varcare la soglia di Zara. Ma c’è ancora qualcosa che potresti fare per entrare nelle grazie dei selezionatori: scrivere una bella lettera di presentazione!

 

Se fatta come si deve, la lettera di presentazione ti darà l’opportunità di esprimerti più liberamente del tuo curriculum, raccontando di te in modo più discorsivo e permettendo a chi legge di conoscerti meglio.

 

La cover letter è consigliata dalle maggiori università e da gran parte dei selezionatori, che apprezzeranno molto i tuoi sforzi aggiuntivi.

 

Certo, ci sono alcune regole da rispettare: ti presenteresti mai con un abito da sera a cuore con lo strascico con ai piedi un paio di sneakers? Nemmeno se sono l’ultimo modello? Certo che no!

 

Vediamo allora quali sono per non fare un brutto fiasco:

 

  • Scrivi con un tono amichevole ma formale; ricordati che si tratta di una lettera sempre di una lettera professionale.
  • Imponiti un limite massimo di tre quarti di pagina. Oltre, i selezionatori cominceranno a sbadigliare.
  • Sii coerente con il tuo curriculum, non ti contraddire e cerca di portare alla luce le tue esperienze migliori.
  • Rimuovi tutto quello che non è inerente con l’offerta di lavoro di Zara.
  • Aggiungi una call to action, una proposta di incontro dal vivo per conoscersi meglio.

 

Et voilà! Agghindato e in ghingheri, sei pronto a varcare la soglia di Zara e fare un figurone!

 

8. Invia il tuo curriculum a Zara

 

Ora sei davvero pronto a inviare il tuo curriculum per Zara. Ecco come procedere alla tua candidatura in un lampo:

 

  • Vai sul sito di InditexCareer, il gruppo di cui Zara fa parte.
  • Nel menù a tendina al centro della pagina potrai iniziare la tua ricerca specificando posizione, brand (in questo caso Zara o Zara Home), nazione e città.
  • Una volta affinata la ricerca, clicca sull’offerta di lavoro alla quale sei interessato: in alto a destra potrai cambiare la lingua in ogni momento nel menù a tendina e selezionando l’italiano.
  • All’interno dell’offerta, clicca su “Sign Up” e verrai reindirizzato alla tua pagina personale. Se ancora non esiste, avrai la possibilità di crearne una da zero alla voce “Create profile”.
  • Compila tutti i dati obbligatori e accetta termini e condizioni per l’utilizzo dei tuoi dati personali.
  • Se lo desideri, puoi caricare una foto (occhio a quella che scegli, niente foto dell’addio al celibato dello scorso anno!) in formato JPG, PNG, GIF o JPEG di massimo 2MB.
  • Carica il tuo CV e la tua lettera di presentazione: puoi aggiungere un massimo di 3 file da 6MB ciascuno. Anche se il sito accetta diversi formati, il PDF è la scelta migliore per non intaccare le tue formattazioni.
  • Clicca su “Fine” e procedi alla tua candidatura!

 

Ecco fatto, aggiusta il bottoncino della camicia e preparati a ricevere il tuo nuovo badge scintillante!

 

Scopri di più: Come scrivere una lettera di presentazione

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Ecco un piccolo promemoria per ottenere il tuo impiego da Zara:

 

  • Formatta il tuo CV con una impaginazione semplice e chiara.
  • Inserisci le tue esperienze professionali.
  • Aggiungi i tuoi titoli di studio.
  • Dedica una sezione alle tue competenze tecniche e trasversali.
  • Crea una sezione bonus.
  • Inserisci il tuo profilo in bella vista al centro del CV.
  • Allega una lettera di presentazione accattivante.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro da Zara. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: curriculum zara
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili