Il mio account
Guida definitiva al Resume: come creare il CV Americano

Guida definitiva al Resume: come creare il CV Americano

Agli americani non bastava ovalizzare un oggetto perfetto come il pallone. Dovevano anche stravolgere la creazione di Leonardo. Scopri il Resume e crea il tuo cv americano.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Il curriculum vitae così come l'elicottero, l'Uomo Vitruviano e la Gioconda, derivano dal genio indomabile di Leonardo Da Vinci. Un'opera fine che mostrava il cursus honorum di una persona. Poi sono arrivati gli americani e brutalmente hanno troncato mani e piedi a quest'opera.

 

E difatti il tuo CV da 35 pagine scritto in Word in America non sarà mai accolto positivamente. E anche noi in Italia siamo arrivati alla forma snella, ben lontana dall'opera di grande ingegno del Da Vinci. E ci sono, nonostante il tuo CV moderno, tante differenze relative al Resume, chiamato anche CV americano che devi conoscere.

 

Con questa guida scroprirai:

  • Cos'è un Resume e come si distingue un CV americano da un CV internazionale
  • Troverai un esempio professionale di CV
  • Troverai trucchi, esempi e consigli per creare il tuo

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 18 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Modello di curriculum da americano
Modello di curriculum da americano

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Prima di cominciare ci sono alcuni articoli che potresti consultare che potrebbero essere di tuo interesse:

 

Vuoi un Curriculum americano di livello? Eccoti un modello di curriculum vitae americano che potresti utilizzare come scheletro per il tuo documento

 

Modello di curriculum americano

 

Roberto Rossi

Customer Experience Specialist

+1 (000) 000 000

New York City, New York, United States of America

www.linkedin.com/in/robertoross_i/

mail@robertorossi.com

 

Resume Objective

Customer Experience Associates with 3+ years of experience in CX and good knowledge of CRM, Jira, XSplit and OBS, solved an average of 10 complex tickets every day. Fast, reliable and results-driven is looking for a position as Customer Experience Specialist at Twitch.

 

Experience

 

Customer Experience Associate

The Good Media Group Inc.

July 2018 - Current

New York City, New York, USA

Results and achievements:

  • Identified customer needs with a report of 35+ bugs in the platform
  • Replied to 100+ messages every day among various mediums: phone, Social Media and instant messaging
  • Analyzed and tracked the social media repost rate which led to a 6 months joint project with Marketing and IT
  • Helped increasing Customer's satisfaction by 36%
  • Performed 2 A/B Tests a month for webapp functionalities and features of our online newspaper

 

Customer Service Intern

L’Indipendente

Febbraio 2014 - Ottobre 2014

Roma, Lazio, Italy 

Results and achievements:

  • Achieved the resolution of 30+ tickets per day of L1 Customer Service
  • Co-operated with sales for increasing sales of the subscriptions with a increase of the sales by 3% in 6 months

 

Education

 

Masters of Science in Customer Experience and Innovation

School of Human Sciences and Technology

Madrid, Spain

September 2016 - May 2018

Key achievements:

  • Member of the CX Club
  • Honors cum laude degree
  • Team leader for the creation of the book “Customer Experience - Innovation in Europe”

 

Laurea Magistrale in Economia Aziendale

Università degli Studi di Roma

Rome, Italy

September 2011 - July 2016

Key achievements:

  • Hours cum laude degree

 

Skills

 

  • Salesforce
  • Jira
  • Xsplit
  • OBS
  • Customer Experience
  • Problem Solving
  • Bugs reporting
  • Results-driven
  • Flexibility

 

Certificates

 

  • Customer Experience Professional Association - Associate Memeber - New York City - CXPA org
  •  Certified Customer Experience Professional - New York City - February 2020 

 

Utilizzando queste regole ottenere un incarico sarà un atto unilaterale. Vediamo le carte e creiamo il curriculum vitae dell’avvocato perfetto.

 

1. Sfrutta le differenze: Resume Vs. CV 

 

In America, il Curriculum è più lungo di un Resume e contiene risultati professionali, educazione, pubblicazioni, premi e responsabilità del candidato. Viene usato solo per ruoli accademici o di ricerca scientifica, mentre per tutti gli altri lavori viene usato il Resume.

 

Ecco cos’è il Resume. Negli Stati Uniti da una parte c’è il CV e da una parte c’è il Resume. E se in un primo momento il CV Americano assomigliava molto al modello nostrano, che però oggi assomiglia molto ad un Resume americano.

 

Ma se è vero che esistono tante differenze, esistono anche tanti punti comuni tra CV. I punti comuni tra un Resume americano e un CV europeo (o internazionale) sono:

  • Il formato sintetico: la lunghezza del documento deve aggirarsi intorno alle due pagine sia per il resume che per il CV
  • La specificità: il documento deve essere creato di volta in volta in base all’annuncio di lavoro
  • L’uso dell’attivo e non del passivo: leggere di qualcuno a cui sono successe cose ispira meno fiducia di leggere di qualcuno che ha fatto cadere le cose
  • Il fatto che il documento deve essere basato su evidenze e fatti: numeri, numeri, numeri. Quanti più dettagli numerici inserisci nel CV, tanto più sembra concreto e scorrevole da leggere
  • Scritto per chi non legge attentamente: i selezionatori impiegano meno di 8 secondi a leggere, quindi hai bisogno delle frasi giuste per agevolare una lettura veloce del CV
  • Che non abbia un vero flusso: un CV esageratamente discorsivo diventa un blocco di testo illeggibile per chi legge in media 300 CV per annuncio di lavoro. Detta alla Montemagno, scrivi poco, scrivi veloce e fallo senza dare fastidio

 

Nello scontro Resume vs CV, ci sono anche molte differenze tra i due formati, soprattutto se si vede lo standard internazionale:

  • Sezioni del CV: Alcune sezioni del Resume sono diverse da come lavoriamo noi le corrispettive nel CV
  • Uso del genere sessuale: In America è un atto di discriminazione inserire riferimenti legati al genere sessuale. Data la differenza linguistica questa cosa è impossibile in italiano
  • Descrizioni: il CV europeo è generalmente più descrittivo di un Resume che bada molto più al sodo
  • Uso della foto: in moltissimi paesi tra cui il Regno Unito e l’Europa, l’uso della fotografia ti esclude automaticamente dal processo di selezione. In Italia, per convenzione, è sempre bene allegare una foto al proprio CV
  • Trattamento dei dati personali: Resume e CV hanno un approccio diverso per quello che riguarda la gestione dei dati e la privacy del candidato

 

Adesso vediamo come creare al meglio il tuo CV Americano. Ma prima di andare sappi che puoi scoprire molte altre differenze tra Resume e CV non europeo in questo articolo.
Consiglio dell’esperto: Da adesso in avanti parleremo di Curriculum americano e del resume americano. Ma ricordati che esite il Resume per l’Australia, che ha le sue particolarità. E quando devi fare una domanda di lavoro esattamente come il Resume in Australia, anche il Canada ha una sua versione del Résumé.

2. Formattare il curriculum vitae americano

 

Abbiamo visto che cos’è il Resume e come si differenzia da un CV. Un CV americano ha un suo stile di formattazione unico:

 

  • In Europa e in Italia prediligiamo moltissimo il formato anti-cronologico o a cronologia inversa, ma in America esistono anche altri tipi di CV come il CV skill-based o funzionale e combinato
  • Bisogna rimanere su un limite di due pagine ed è sempre raccomandato creare quello che si chiama One Page CV (CV su una pagina sola)
  • Il formato raccomandato è il PDF poiché nel passaggio tra software e sistemi operativi, il documento potrebbe perdere la forma che intendevi dargli
  • Il font deve essere semplice e leggibile: Arial, Verdana, Calibri, Arimo o Source Sans Pro sono font per CV perfetti per passare lo screening dell’ATS, un software utilizzato spessissimo dalle aziende per scansionare il CV prima che lo legga il recruiter

 

Utilizzando queste regole creerai un CV adeguato al mercato americano. Ricordati infine di impostare i margini del CV a 0.25 su tutti i lati del foglio. Una volta fatto tutto questo potrai cominciare a descrivere ciò che fai nell’esperienza professionale.

Consiglio dell’esperto: In America molto spesso si sente parlare di resume in inglese capace di battere l’ATS. In questi casi ci si riferisce ad un CV che sappia descriverti bene come professioniste utilizzando le parole chiave contenute nell’annuncio di lavoro.

3. Dimostra la tua esperienza nel curriculum formato americano

 

Il registro degli italiani residenti all’estero conta circa 284mila cittadini italiani residenti negli Stati Uniti, pari a più del 5% degli italiani iscritti all’AIRE. Un fenomeno gigantesco e pari quasi al numero di cittadini residenti a Catania.

 

Gli stranieri in America svolgono al 34% lavori professioni e spesso come figure di management, mentre il 23% lavora nei servizi, e cibo, ingegneria e architettura sono le industrie più servite in questo senso.

 

Dovrai inserire l’esperienza lavorativa e stupire davvero il datore di lavoro se vuoi avere delle chance di competere con il mercato interno. Non ti basterà creare un CV da studente per ottenere ciò che vuoi.

Dovrai perciò inserire:

 

  • Dettagli in forma anti-cronologica delle tue esperienze
  • Titolo del lavoro che svolgi, azienda o ente per cui lo hai svolto (Freelance se hai lavorato come lavoratore autonomo o libero professionista)
  • Data e luogo in cui hai svolto i tuoi principali affari economici
  • Una descrizione basata sull’evidenza, ossia su numeri, percentuali, soldi e valori economici di ciò che hai fatto durante il tuo lavoro

 

La descrizione deve essere fatta in versione ridotta e compatta, utilizzando bullet points (elenchi puntati) fino a un massimo di sei punti per ogni lavoro che hai fatto. Insomma, devi creare gli Highlights della tua carriera nel Resume per gli USA!

 

L’esperienza lavorativa è fondamentale se vuoi ottenere un lavoro, specialmente considerato che oggi ottenere un VISA (o visto) lavorativo non è semplice e che ci sono molto pratiche burocratiche di cui tener conto. 

 

Esperienza professionale nel modello di curriculum americano

GIUSTO

Professional Experience

 

Customer Experience Manager

Media XYZ

Los Angeles, California, United States

October 2006 - Present

 

Results and achievements:

  • Managed a team of 15 people for Customer Service, Customer Experience and Product Marketing
  • Created documentation and logs of more than 65 technical issues, with customer compliments and complaints
  • Created an industry trending cockpit updated on a weekly basis
  • Performed more than 100+ product tests every year with a positive feedback of 95% and evaluated more than 35,000 support services and after-sales
  • Created and modified the Customer journey and touchpoint map for the United States Market

Scrivere il giusto ed è essere dettagliati è il modo migliore per la sezione. Essere fin troppo prolissi nella discussione può rappresentare un problema.

SBAGLIATO

Professional Experience

 

Customer Experience Manager

Media XYZ

Los Angeles, California, United States

October 2006 - Present

 

Results and achievements:

I Managed a team of 15 people for Customer Service, Customer Experience and Product Marketing for 7 years since I got promoted to a managerial position. We are serving the US market and the Canadian Market, looking to expand our capacity to other countries. During the time, we created documentation and logs of more than 65 technical issues, with customer compliments and complaints. Also I created an industry trending cockpit updated on a weekly basis which the Product Marketing team really enjoyed.

Per lavorare negli Stati Uniti, i più giovani hanno molte più chance e opportunità di potersi spostare e poter trovare lavoro. 

GIUSTO

Experience

 

Customer Experience Intern

ABC Media

Chicago, Illinois, United States

October 2020 - Present

 

Results and achievements:

  • Assisted an average of 75 customers a days on inquires and concerns regarding the new streaming platform
  • Processed orders and payments for 250+ customers a day
  • Created and processed L1 Assistance for 50+ customers a week and supported the Customer Service representatives 
  • Created a "Top 25 Frequent Asked Questions" for Customer Service enquiries which sped up CS by 7%

Il tuo CV dovrebbe essere simile a questo esempio giusto e non al prossimo scempio.

SBAGLIATO

Experience

 

Customer Experience Intern

ABC Media

 

Results and achievements:

Assisted a lot of customers everday

Processed orders and payments

Supported the Customer Service representatives 

Created a "Top 25 Frequent Asked Questions"

Questo esempio non ti aiuta poiché inserire informazioni prossime allo zero è il modo peggiore di esordire nel CV. Se hai poca esperienza, non andare a tentoni ed intervieni sulle altre sezioni del CV. Hai due alternative:

 

  1. Rimuovere la sezione completamente (utile se hai un CV da studente con zero esperienze)
  2. Se non hai nessuna esperienza Sostituire l’ordine delle sezioni invertendo l’esperienza con l’educazione

 

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

 

4. Converti l’istruzione nel miglior modo possibile

 

Secondo il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, una persona su cinque entra negli Stati Uniti con età inferiore a 25 anni, ossia, in piena età scolastica. E un numero oscillante tra il 37 e il 40% dei lavoratori stranieri ha grado di istruzione terziaria alto. 

 

Per creare una buona sezione educazione per resume e curriculum vitae americano dovrai:

 

  • Inserire titolo conseguito, istituto in cui hai conseguito il titolo, data e luogo di conseguimento degli studi
  • Dettagli addizionali relativi a tutorato, progetti extrascolastici, programmi di scambio studentesco e progetti Erasmus

 

Ma prima di imbarcarti in una esperienza professionale negli States, dovrai fare in modo che il tuo titolo di studio sia riconosciuto in America per poterlo utilizzare nel tuo Resume per gli USA. 

Questi sono i due fattori principali per cui l’educazione è la chiave di accesso al mercato del lavoro americano.

 

Se non hai molta esperienza questa sezione diventa cruciale: scambiandola di posto con l’esperienza le darai maggior risalto. Ottimo trucco che viene dal CV da Studente e che funziona molto bene con chi è meno esperto.

 

Esempio di educazione nel modello americano di curriculum vitae

 

Education

 

Bachelor's Degree in Economics with laude

The City College of New York

New York City, New York, USA

September 2002 - June 2006

 

Se hai tanta esperienza lavorativa vorrai mettere in risalto le tue doti professionali. Semplifica la sezione inserendo solo le informazioni necessarie. E fallo solo relativamente al tuo ultimo titolo di studi.

 

Se di esperienza ne hai poca puoi lavorare inserendo molti più dettagli e trattando la sezione così:

 

Education

 

Bachelor's Degree in Economic

University of Illinois at Chicago

Chicago, Illinois, United States

September 2016 - August 2020

 

Results:

  • Dean's List for the Academic Year 2018-2019 and 2019-2020
  • Achieved A+ grades and graduated cum laude
  • Tutored 5 students in Marketing during the AA2019-2020

 

Anche in questo caso non conviene andare esageratamente molto indietro nel tempo. Se hai un Master in Business Administration, scrivere del diploma di scuola superiore non ti servirà. Ma se hai poca esperienza e sei un cervello in fuga, faresti bene a dettagliare le informazioni.
Consiglio dell’esperto: In America i voti hanno un sistema di valutazione completamente diverso e utilizzano il GPA o i grades in lettere. Assicurati di inserire nel Resume il voto convertito secondo la scala più consona al tuo titolo di studio.

5. Mostre le competenze professionali nel template di CV o Resume

 

Il curriculum vitae in americano è creato in modo da ottimizzare le skills, le tue competenze professionali. Esistono tantissime competenze, dalle gestionali alle relazionali, passando per le digitali o informatiche. Ma possiamo distinguere le competenze in:

 

  • Hard Skills: Conoscere una materia o saper fare una determinata cosa è una hard skill
  • Soft Skills: Saper comunicare efficacemente o saper lavorare in gruppo è una soft skill

 

Daniel Goleman sostiene nei suoi libri che a parità di conoscenze, sono le attitudini a premiare i dipendenti. E questo è importante anche per professioni come il CV dell’architetto o il CV dell’avvocato, dove le capacità tecniche devono amalgamarsi a quelle umane e alle competenze sociali.

 

Le competenze vanno sempre scelte in base all’annuncio di lavoro:

 

  • Fai una lista di tutte le competenze che sono richieste nella descrizione dell’annuncio. Spesso troverai un “About us” e un “About you” che può essere articolato in competenze necessarie e capacità preferite
  • Fai una lista delle tue capacità
  • Incrocia le skills, prediligendo le competenze preferite, che spesso sono versioni più complesse e sezionali delle conoscenze necessarie

 

In questo modo inserirai le keywords, o le parole chiave dell’annuncio di lavoro nel tuo elaborato. Vediamo insieme come scrivere questa sezione.

 

Le skills nel curriculum formato americano

 

Skills

 

  • Management
  • Leadership
  • Customer Experience and Customer Journey
  • Product Marketing
  • Salesforce
  • Jira
  • GitHub
  • Live Streaming
  • Broadcasting

 

Le competenze sono scritte come una lista. Al massimo puoi pensare di aggiungere il grado di esperienza che hai (Elementare o basico, intermedio o avanzato), ma andrà benissimo inserire semplicemente una lista di cose che sai fare, richieste dall’annuncio.

 

6. Crea la sezione bonus del curriculum americano

 

La sezione bonus del CV è una sezione fondamentale per il CV americano. Gli americani tengono moltissimo ai loro titoli. Un laureato senza dottorato di ricerca negli States non può definirsi Dottore, diversamente che in Italia.

 

E in America molte aziende non ti riconosceranno il titolo se non fai parte di una determinata associazione professionale. Come se questo non fosse abbastanza, la sezione può essere ulteriormente arricchita con:

 

In particolare gli americani havea thing, come direbbero loro, per il Volontariato, che secondo le statistiche nazionali, aumenta del 30% le possibilità di poter accedere rapidamente al mondo del lavoro. Eccoti un esempio per centrare al meglio questa sezione

 

Sezione bonus per il Curriculum americano

GIUSTO

Certificates

 

  • CELI 5 - Knowledge of Italian, mothertoungue level - September 2017
  • Test of English as Foreign Language - 120/120 - October 2018
  • Certified Customer Experience Professional - Los Angeles - October 2020

Inserire poche informazioni creera una sezione bonus inutile.

SBAGLIATO

Certificates

 

  • CELI 5
  • Test of English as Foreign Language
  • Certified Customer Experience Professional

La sezione deve essere, proprio come l’educazione e l’esperienza professionale, molto sintetica e on point, ossia, dritta al sodo e diretta.

 

7. Crea un objective o un summary per il CV americano

 

Siamo arrivati all’ultima parte scritta del CV, ossia il Profilo del CV, che però è anche la prima parte del profilo subito dopo quella delle generalità. Questa sezione è un concentrato di informazioni del curriculum ed è per questo che ti sarà più facile scriverla alla fine. 

 

Ma adesso viene il bello: nel Template di CV Resume ci sono due diversi modi di creare questa sezione:

  • Professional Summary: letteralmente sommario professionale, equivale al profilo classico del CV all’Italiana o al Personal Statement del CV inglese, ed è un riassunto della propria carriera fino ad ora
  • Resume Objective: Anche conosciuto come obiettivo professionale per il CV e di raro uso in Italia, è un trafiletto di 2-3 frasi che spiegano quali sono le tue motivazioni per candidarti in quella azienda.

 

La differenza tra i due modelli non è solo di lunghezza, ma di scelta e di preferenze. Solitamente un profilo mid o senior deve scrivere il Summary, mentre per posizioni entry-level o da associati, i selezionatori si aspettano di ricevere un Resume Objective.

 

Esempi di Objective e Summary nel curriculum vitae americano

 

Professional Summary

Certified Customer Experience Professional with 15 years of experience in CX, specifically in the internet and Gaming industry. Well-versed with various CRMs to follow-up on customer queries, performing product tests with a positive feedback of 95% and facilitating product improvement, bridging Product, Marketing and IT. My leadership style is thought and evidence-based. Managed a team of 15 people with results-driven attitude and resilience.

 

Summary, lungo e descritto. Objective, corto e motivazionale.

 

Resume Objective

Customer Experience Intern assisted with skills in Jira, Salesforce CRM and the main Streaming and digital broadcasting platforms is looking for a job as Customer Experience Associate at Discord. Heavilly skilled in Communication, Team Working and Flexibilty. Looking for a position at Discord to keep enriching my skills while helping the company gaining high Customer Satisfaction rates.

 

E con il Profilo concluso la tua application sarà completa...solo per metà. Adesso devi scrivere una cover letter in inglese per dimostrare ciò che ti motiva a voler perseguire una carriera negli Stati Uniti.

Consiglio dell’esperto: Il miglior curriculum è quello creato appositamente per la domanda di lavoro. Di volta in volta dovrai personalizzare il CV rendendolo adatto al lavoro per cui ti candidi.

8. Scrivi una lettera di presentazione per il tuo CV o Resume

 

Vuoi lavorare in America? Ci sono alcune regole non scritte. Una di queste è allegare al resume in inglese una lettera motivazionale, o cover letter, come la chiamano loro.

 

La Cover letter è una lettera creata con l’intento di mostrare all’azienda il perché tu sei il candidato ideale per la posizione per cui ti stai candidando. 

 

La lettera deve essere snella, leggera e deve completare il tuo CV:

  • Non deve essere più lunga di ¾ di pagina
  • Deve contenere una spiegazione di alcune delle tue competenze chiave rispetto al lavoro, basandoti su evidenze e valori numerici
  • Deve avere un formato, un layout e font uguali a quelli usati nel CV
  • Lo stile di design utilizzato per il CV deve essere uguale a quello che userai nella lettera di presentazione

 

Ricorda che molti recruiter si aspettano che il CV arrivi con la cover letter e senza quest’ultima non prenderanno in considerazione la tua candidatura.

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Ci sono tanti punti in comune tra il Resume e il CV internazionale, ma tante sono le diversità country-specific per quello che riguarda il mercato del lavoro:

 

  • Esistono alcune differenze tra Resume americano, CV inglese e CV italiano
  • Il profilo del CV americano può essere fatto creando un resume objective o un professional summary
  • Esperienza e educazione sono fondamentali e devono essere convertite e localizzate in maniera ufficiale da associazioni professionali
  • Le skills vanno descritte come delle semplici liste
  • La sezione bonus deve contenere i titoli professionali che sono tanto cari agli americani
  • Una cover letter è ciò che i responsabili delle risorse umane si aspettano ogni volta che invii una candidatura

 

Siamo arrivati alla fine di questa guida. Se hai bisogno di una mano per il tuo American Resume scrivici nei commenti e ti aiuteremo quanto prima! Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: cv americano
Media: 0 ( voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili