Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze
Il mio account
Il curriculum vitae italiano: esempi e modelli per il tuo CV

Il curriculum vitae italiano: esempi e modelli per il tuo CV

Il tuo CV è più sospetto della chicken parmigiana e dell’italian dressing messi insieme? E allora forse è arrivato il momento di andare a scrivere un curriculum vitae italiano DOC!

Paolo Borrini
Paolo Borrini
Esperto di Carriere

Italiani popolo di poeti, santi e navigatori. Ma sicuramente non di scrittori di curriculum.

 

Sì, perché anche chi non fa a pugni con i congiuntivi, quando si tratta di candidature, finisce inesorabilmente per rintanarsi dietro a uno scontatissimo curriculum vitae europeo o ai CV gratis Europass, convinto che in questo modo otterrà il tanto agognato lavoro.

 

E anche se Roma Caput Mundi, la verità è che in Europa lo usiamo solo noi. E i datori di lavoro ne hanno fin sopra i capelli! Che fare? Per sovrastare la concorrenza, è ora di scrivere uno sfolgorante curriculum vitae italiano! In questa guida vedrai:

 

  • Come scrivere un curriculum vitae italiano.
  • Consigli e suggerimenti per il tuo CV italiano.
  • Esempi pratici per ispirare il tuo curriculum vitae italiano.

 

Vuoi guadagnare tempo e creare un CV online in 5 minuti? Scegli il nostro builder di curriculum vitae online. E’ facile, rapido, pratico e personalizzabile al 100%. Scegli il modello di curriculum vitae tra 21 template da compilare e scaricare.

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

curriculum vitae italiano esempio
curriculum vitae italiano esempio

Questo modello di CV è stato creato con il nostro builder — Crea un curriculum vitae online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare il mio curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale è difficile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Vuoi approfondire? Perché non guardi anche:

 

 

Non hai trovato ciò che cerchi? Guarda tutti gli altri esempi di CV sul nostro sito!

 

E ora eccoti un esempio di curriculum vitae in italiano che farebbe impallidire persino il Sommo Poeta!

 

Esempio di curriculum vitae in italiano

 

Giulia Alberti

Capo ricevimento

Via dei Monti 21, 38086, Madonna di Campiglio (TN)

+39 444 77 88 555

 

Competente capo ricevimento con oltre 8 anni di esperienza nel settore dell’hotellerie. Nel corso degli anni ho lavorato a contatto con turisti provenienti da tutto il mondo in strutture a quattro e cinque stelle. Nell’ultima stagione, nel rinomato hotel Marsala di Capri, ho incrementato le prenotazioni del 21%, aumentando di 16.000 euro i ricavi per suite e luxury. Vorrei offrire le mie competenze gestionali e di problem solving all’hotel Tre Sequoie.

 

Esperienze lavorative

 

Capo ricevimento

Hotel Marsala ****, Capri (NA)

Marzo 2018-oggi

  • Gestione e riorganizzazione dei turni al ricevimento per i 7 membri del team, con attività di back e di front office.
  • Aumento delle prenotazioni nella stagione invernale del 21%, grazie a pacchetti mirati e proposte last minute.
  • Gestione di oltre 1.200 prenotazioni su portali online con pianificazione delle tariffe e delle strategie di marketing correlate.
  • Contatto diretto con 12 agenzie di viaggio internazionali di medie e grandi dimensioni, con un aumento medio di 70 ospiti a settimana in alta stagione.

 

Addetta al ricevimento

Hotel Giardino*****, Courmayeur (AO)

Febbraio 2014-Gennaio 2018

  • Operazioni di front office in italiano, inglese e francese, a contatto con oltre 250 clienti a settimana.
  • Incremento delle prenotazioni estive del 20% con la creazione di pacchetti ad hoc per wellness ed escursioni.
  • Gestione delle pagine social dell’albergo, con un incremento delle visualizzazioni del 30% in tre mesi grazie alla creazione di contenuti di qualità.
  • Risoluzione del 90% delle lamentele in prima istanza, senza il coinvolgimento dei superiori.

 

Educazione

 

Laurea triennale in Lingue e Letterature straniere

Università degli studi di Napoli

2012-2014

Valutazione finale: 108/110

 

Competenze

 

  • Comunicazione efficace
  • Resistenza allo stress
  • Affabilità
  • Accoglienza clienti
  • Gestione del conflitto
  • Capacità organizzative
  • Organizzazione del tempo
  • Utilizzo del software Hotel++
  • Utilizzo gestionale Micros Opera

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Inglese C1
  • Francese C1

 

1. Struttura il tuo curriculum vitae italiano nella maniera corretta

 

Ti è mai capitato di sederti al bar di fianco a una coppia di tedeschi che ha appena ordinato cappuccino e spaghetti? E che ha chiesto pure il ketchup?

 

Ma come osano! Su certe cose noi italiani non dimostriamo nessuna pietà!

 

Purtroppo per noi però, neppure i selezionatori sono troppo magnanimi quando sulla loro scrivania compare un documento sconclusionato, costellato di errori grammaticali e di sintassi.

 

Ed ecco perché, oltre alle regole culinarie, al momento di redigere il tuo CV italiano tieni sempre a mente questi suggerimenti:

 

  • Sfrutta l’ordine cronologico inverso, partendo dalle esperienze più recenti.
  • Non superare il limite massimo di una pagina per il tuo CV.
  • Imposta i margini a 2,5 cm per lato e l’interlinea a 1,15.
  • Opta per un font per CV classico, come Arial, Verdana o Tahoma 11-12 punti.
  • Prediligi elenchi puntati e riassunti schematici invece di frasi lunghe e complesse.

 

Inoltre, è fondamentale che tu rispetti il giusto layout del CV, dividendo il testo in sezioni ben distinte:

 

  • Informazioni di contatto
  • Profilo personale
  • Esperienza professionale
  • Istruzione
  • Competenze
  • Sezione extra

 

Quando hai concluso, salva il tuo curriculum in PDF, così da non intaccare per sbaglio le formattazioni.

Per saperne di più, leggi anche: la struttura del curriculum

2. Parla delle tue esperienze professionali nel tuo curriculum vitae italiano

 

Se è vero che durante i mondiali ci sono circa 60 milioni di allenatori di calcio e nella settimana del G8 altrettanti esperti di geopolitica, quando si parla delle esperienze lavorative nel CV le cose si fanno più complicate, dato che tocca mettere nero su bianco ciò che davvero sai fare.

 

E considerando che, secondo le statistiche dell’OCSE, solo il 58% degli italiani tra i 15 e i 64 anni ha un lavoro retribuito contro il 68% in media degli altri paesi, la concorrenza sarà davvero agguerrita.

 

Segui allora queste istruzioni:

 

  • Sfrutta l’ordine cronologico inverso.
  • Per ogni esperienza lavorativa inserisci nome dell’azienda, luogo e durata.
  • Indica la mansione svolta, ma soffermati sui tuoi successi piuttosto che sulle attività quotidiane.
  • Offri risultati concreti e misurabili.
  • Sfrutta gli elenchi puntati e sii sintetico.

 

Ecco un modello da cui prendere spunto:

 

Esempio di esperienza lavorativa nel curriculum italiano

GIUSTO

Team leader servizio clienti

Farelli S.R.L., Salerno

Marzo 2016-oggi

  • Responsabile di un team internazionale di 12 collaboratori che operano sul mercato europeo e americano.
  • Raggiungimento di tutti gli obiettivi di KPI, con riduzione della durata della chiamata di 24 secondi e aumento del tasso di risposta del 40%.
  • Aumento del 25% di first call resolution, grazie a corsi di formazione sui prodotti offerti.
  • Riduzione delle escalation grazie a tecniche di negoziazione efficaci, tatto e diplomazia.
  • Oltre 56.000 euro di upselling negli ultimi 3 mesi, superando gli obiettivi di vendita del 15%.
SBAGLIATO

Team leader servizio clienti

Farelli S.R.L., Salerno

Marzo 2016-oggi

  • Responsabile del personale.
  • Gestione dei KPI.
  • Risoluzione dei problemi.
  • Corsi di formazione professionale.

Ti accorgi che il secondo esempio fa più male del pollo sulla pasta, vero? Eppure il candidato è lo stesso!

 

Offri qualcosa di tangibile ai selezionatori o le tue probabilità di successo si ridurranno drasticamente. Se gli HR non hanno alcun risultato a disposizione, come faranno a capire che tu sei la persona giusta per l’azienda?

 

E se non hai troppa esperienza? Nessun problema: anche in questo caso è possibile ottenere un curriculum efficace:

 

Esempio di CV italiano con poca esperienza

GIUSTO

Commesso part-time

Moda Shop S.p.A., Palermo

Luglio 2021-oggi

  • Assistenza a oltre 150 clienti in store, accompagnandoli negli acquisti con puntualità e sollecitudine.
  • Allestimento delle postazioni e delle vetrine, con un aumento del numero degli scontrini del 20%.
  • Aumento delle vendite personali del 12% in due mesi e rilascio di 14 carte fedeltà.
  • Conoscenza approfondita dei prodotti in vendita e degli abbinamenti, aumentando sensibilmente la soddisfazione dei clienti.
SBAGLIATO

Commesso part-time

Moda Shop S.p.A., Palermo

Luglio 2021-oggi

Come commesso part-time, mi occupo delle vendite di prodotti di abbigliamento nel mio store. Tra le mie principali mansioni, rientrano anche la pulizia e l’ordine, le attività di magazzino e le operazioni di cassa.

Anche se si tratta del tuo primo curriculum prova a pensare: in che cosa il secondo esempio mi differenzia rispetto a tutti gli altri commessi? Se la risposta è “nulla” allora c’è decisamente qualcosa da rivedere nel tuo CV.

Il consiglio dell’esperto: se hai ancora un curriculum da studente con nessuna esperienza lavorativa, concentrati maggiormente su istruzione e formazione e sulle tue competenze a contatto con gli altri, rimuovendo questo paragrafo dalla tua candidatura.

Quando crei il tuo curriculum online con il builder di Zety, tutto ciò che devi fare è inserire gli elementi del documento come desideri (competenze, esperienze, etc.). Il software ha un correttore ortografico per creare un curriculum perfetto. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta inseriti tutti i tuoi dati, il builder di CV online di Zety valuterà il tuo CV, suggerendoti come modificare il tuo curriculum per migliorarlo ulteriormente.

3. Parla della tua educazione nel curriculum vitae italiano

 

Diceva Malcolm X: “la scuola è il passaporto per il futuro”.

 

Soprattutto se pensi che, secondo l’Istat, l’Italia detiene il triste record di minor numero di diplomati e laureati nell’UE, rispettivamente al 62,9% e al 20,1%, contro una media europea di 79% e 32,8%.

 

Capirai allora che un titolo di studio sul CV può ancora fare la differenza nel nostro paese, anche se è pur vero che maggiore è l’esperienza maturata sul campo e minore sarà l’interesse dei selezionatori per i tuoi successi scolastici.

 

Ecco allora come impostare questa sezione qualunque sia il titolo che hai conseguito:

 

  • Indica il tuo titolo di studi (o gli studi ancora in essere).
  • Aggiungi data, luogo e nome dell’istituto.
  • Aggiungi il voto di diploma o il voto di laurea sul CV, ma solo se ha un impatto positivo.

 

Se sei già ben inserito nel mondo del lavoro, questo basterà. Ma se hai ancora un CV senza esperienza lavorativa avrai bisogno di aggiungere qualcosina:

 

  • Corsi di aggiornamento
  • Corsi di formazione
  • Corsi d’eccellenza
  • Titolo della tesi
  • Conferenze
  • Seminari
  • Pubblicazioni
  • Scambi all’estero
  • Esperienza come tutor

 

Ecco un esempio:

 

Esempio di sezione educazione nel CV in italiano

GIUSTO

Laurea magistrale in ingegneria elettronica

Politecnico di Torino

2005-2010

Valutazione finale: 108/110

E se stai ancora studiando, diciamo con un CV con università ancora in corso?

GIUSTO

Laurea magistrale in Lingue e Letterature straniere

Università di Genova

2021-2023

  • Previsione di laurea: Luglio 2023
  • In regola con tutti gli esami, con media voti del 29,3.
  • Membro del consiglio studentesco della Facoltà di Lingue straniere.
  • 6 mesi all’Università di Lione nell’ambito del progetto Erasmus.

Aggiungendo dettagli ai tuoi studi dimostrerai ai selezionatori di essere una persona dinamica e determinata, lasciando trasparire specifiche abilità. Occhio però a non esagerare: inserisci sempre e solo esperienze che abbiano una qualche rilevanza ai fini della candidatura.

Hai bisogno qualche altra dritta? Guarda Istruzione e formazione nel CV

4. Fai un elenco di competenze nel tuo curriculum vitae italiano

 

Questa è la sezione dove noi italiani, con il nostro bel paraocchi che ci permette di vedere solo il curriculum europeo, diamo il peggio di noi.

 

Paginate e paginate di competenze assolutamente irrilevanti, tra cui spiccano le eccellenti doti comunicative (anche se fino al terzo caffè vai avanti a grugniti) e l’immancabile lavoro sotto stress quando poi vai in sbattimento perchè sono finite le graffette.

 

Prima di andare a vedere qualche soluzione concreta, tieni presente che i selezionatori sono sempre alla ricerca di due tipi di competenze professionali

 

 

Andiamo a vedere quali sono le competenze più gettonate:

 

Le competenze più richieste per il curriculum vitae in italiano

 

 

Occhio però! Questo è solo a titolo esemplificativo.

 

La tecnica del copia e incolla ti fa capire al volo perché in Italia abbiamo ancora eserciti di idraulici che sono in grado di utilizzare Office a menadito e metalmeccanici qualificati nell’arte di inviare email!

 

Mentre invece tu dovrai concentrarti unicamente sulle necessità del tuo futuro datore di lavoro.

 

Come?

 

Così:

 

  • Leggi con attenzione l’offerta di lavoro e trova tutte le esigenze della tua futura azienda.
  • Fai una lista delle tue competenze professionali, siano essere hard o soft skills.
  • Incrocia la tua lista con le necessità dell’azienda.
  • Includi nel tuo CV tra le 5 e le 10 competenze più rilevanti.

 

Per rafforzare ulteriormente questa sezione, puoi anche aggiungere una breve descrizione di come hai sfruttato queste tue competenze personali sul posto di lavoro:

 

Esempio di competenze nel CV in italiano

GIUSTO
  • Lavoro di gruppo, gestendo un team di 7 persone.
  • Puntualità e precisione, rispettando tutte le scadenze e le date di consegna dei 16 progetti gestiti, approvati in prima istanza dai miei superiori.
  • Attenzione al cliente, aumentando le vendite settimanali del 20% grazie alla soddisfazione degli acquirenti in store.
  • Affidabilità, avendo gestito per oltre 12 anni gli incassi dello store e le chiusure contabili senza alcun ammanco.
  • Resistenza allo stress, lavorando con oltre 200 clienti al giorno, nelle ore di punta e nei giorni di festa.

In questo modo, risulterai ancora più credibile!

 

Nota: tieni presente che se sei alle prime armi potrai concentrarti maggiormente sulle soft skills per il tuo CV, mentre man mano che la tua carriera procede avrai modo di inserire sempre più hard skills sul tuo CV.

Il consiglio dell’esperto: sempre più aziende si affidano a software ATS per fare una prima scrematura dei candidati; per questo, è estremamente importante scegliere con attenzione le giuste frasi per il tuo CV, sfruttando le parole chiave trovate nell’annuncio di lavoro.

5. Aggiungi una sezione extra al tuo curriculum vitae in italiano

 

O per meglio dire, la grattata di parmigiano sopra agli spaghetti al ragù!

 

Sì, perché questa sezione, sebbene non sia obbligatoria, può davvero essere gustosa per i selezionatori, permettendoti di scavalcare al concorrenza.

 

E potrai anche spaziare liberamente in campi differenti, a seconda delle tue abilità e delle richieste del tuo datore di lavoro!

 

Ecco qualcosa che potrebbe fare al caso tuo:

 

 

Vediamo subito un esempio:

 

Esempio di sezione extra per il curriculum vitae in italiano

GIUSTO

Corsi e certificazioni

 

  • Corso avanzato di Excel per la contabilità (15 ore), Scuola Keynes, Milano, 2021.
  • Partecipazione al seminario “La contabilità del futuro”, Sala del Broletto, Milano, 24-25 maggio 2021.
  • Corso di aggiornamento legislativo in materia fiscale, Corso aziendale, Milano, 2020.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Inglese B2
SBAGLIATO

Corsi e certificazioni

 

Ho conseguito numerosi corsi di specializzazione dal 2015 a oggi, occupandomi sempre di contabilità. Grazie ai corsi di contabilità generale, di utilizzo dei sistemi informatici e di aggiornamento legislativo, ho raggiunto un elevato livello di professionalità.

 

Lingue

 

  • Italiano madrelingua
  • Inglese benino
  • Francese me la cavo

Per quanto riguarda le lingue, evita accuratamente la tabella delle lingue in stile curriculum europeo, che occupa decisamente troppo spazio sul CV, ma basati sempre sul QCER, il quadro comune europeo di riferimento, con valori che vanno da A1 a C2.

 

Ed ecco ora un esempio più adatto a un curriculum senza esperienza:

 

Esempio di hobby e passioni nel curriculum italiano

GIUSTO

Hobby e volontariato

 

  • 10 mesi di servizio civile alla biblioteca pubblica di Agrigento, 2021.
  • Volontario della Croce Bianca di Agrigento dal 2017.
SBAGLIATO

Hobby e volontariato

 

  • Pallacanestro
  • Canasta
  • Collezionista di francobolli

Come vedi, gli hobby non sono necessariamente da scartare in un CV, ma non devono portare via spazio ad argomenti più rilevanti. Inoltre, evita di inserire attività troppo bizzarre, focalizzandoti su ciò che lascia trasparire le competenze personali sul tuo CV.

Per approfondire: Come valorizzare hobby e passioni nel tuo CV

6. Racconta di te nel profilo del curriculum vitae italiano

 

Se c’è una cosa che noi italiani adoriamo, è stare spaparanzati la sera a fare zapping, lamentandoci in serie della replica di Don Matteo e di Porta a Porta, fino a concludere che in TV non c’è mai niente di bello e chissà perchè tocca comunque pagare il canone.

 

Beh, sappi che anche ai selezionatori piace moltissimo fare zapping tra i CV, e quindi anche tu dovrai proporre un palinsesto di qualità!

 

Il modo migliore per riuscirci è aggiungere un profilo al tuo CV, che come le “signorine buonasera” ha il compito di anticipare che cosa andrà in scena e incollare allo schermo anche gli spettatori più esigenti.

 

Per scrivere il profilo:

 

  • Rileggi tutto il tuo CV e estrapola i punti salienti.
  • Metti insieme non più di 5 righe per raccontare il meglio di te.
  • Aggiungi risultati concreti e quantificabili per essere credibile.

 

Ecco un esempio di curriculum pronto al download:

 

Esempio di profilo per il CV italiano

GIUSTO

Premurosa infermiera con oltre 9 anni di esperienza alla casa di riposo “I girasoli”, mi occupo ogni giorno con dedizione e passione degli oltre 45 ospiti della struttura. Dotata di buone esperienze comunicative e relazionali, lo scorso anno ho collaborato attivamente con il medico e i 3 fisioterapisti della struttura, riscontrando miglioramenti nell’85% dei pazienti in convalescenza. Offro le mie competenze professionali alla clinica privata “Medicina33”.

SBAGLIATO

Come infermiera, mi occupo del monitoraggio della salute dei miei pazienti, assistendo medici e specialisti durante le visite e in convalescenza. Ho molta esperienza nel settore e sono attenta ai pazienti.

Come puoi notare dall’esempio, il profilo deve dare una sintetica ma chiara descrizione del candidato, in modo da agganciare il selezionatore e spingerlo alla lettura.

 

Questo vale anche se hai poca esperienza:

 

Esempio di profilo per il curriculum in italiano con poca esperienza

GIUSTO

Vigoroso laureando di ingegneria elettronica con una media voto di 28.3, nell’ultimo anno ho completato un tirocinio formativo di 8 mesi alla ElettroTesla S.p.A. Affiancato da ingegneri esperti, ho collaborato alla realizzazione di un processore miniaturizzato per un progetto che supera i 125.000 euro, occupandomi della fase di test. Desidero offrire le mie competenze in ambito elettronico e la mia creatività a Kera S.p.A.

SBAGLIATO

Studente di ingegneria all’ultimo anno, non ho ancora maturato troppe esperienze lavorative ma ho voglia di imparare e di mettermi in gioco. Negli ultimi mesi ho fatto uno stage in una importante azienda, dove ho appreso moltissimo dai colleghi più esperti. Ora è arrivato il momento di distinguersi prendendo una nuova strada.

Ancora una volta puoi vedere la sostanziale differenza che c’è tra i due esempi: i selezionatori non saranno certo impressionati da una serie di promesse fumose, ma si aspettano che tu sia in grado di valutarti e tirare fuori il meglio di te!

Per saperne di più, leggi anche: Obiettivi professionali per il curriculum vitae

7. Aggiungi una liberatoria per la privacy nel tuo curriculum vitae italiano

 

Eh già! La burocrazia in Italia non è cosa da poco...

 

...però in questo caso non c’è nulla di più facile!

 

È presto detto: per poter considerare la tua candidatura, il tuo futuro datore di lavoro ha bisogno del tuo permesso per il trattamento dei dati personali presenti sul CV.

 

Per essere sicuro che la candidatura vada a buon fine, non dovrai far altro che aggiungere una breve asserzione in calce al CV:

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti nel cv ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

 

E il tuo CV italiano è davvero pronto per essere inviato!

Vuoi approfondire? Leggi anche Il trattamento dei dati personali sul tuo CV

8. Allega una lettera di presentazione al tuo curriculum vitae italiano

 

Anche se le offerte di lavoro non lo richiedono espressamente, allegare una lettera di presentazione al tuo CV è una buona mossa per qualsiasi candidatura.

 

Già, perché con una manciata di righe (poco meno di una paginetta A4), potrai raccontare qualcosa in più di te in maniera discorsiva, dimostrando che hai davvero a cuore il tuo futuro posto di lavoro.

 

Per scrivere una lettera motivazionale come si deve:

 

Non hai in mente un lavoro preciso? Leggi qui: La lettera di presentazione per autocandidatura

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione che accompagni il tuo CV? Puoi creare la tua lettera di presentazione online qui, partendo dallo stesso modello utilizzato per fare il curriculum vitae. Ecc come potrebbe essere la tua candidatura:

 

CV e Lettera di presentazione da compilare e scaricare

Scegli tra i tanti modelli di lettere di presentazione e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Ecco un breve riassunto per scrivere un curriculum vitae italiano in maniera efficace:

 

  • Cura l’impaginazione del tuo CV.
  • Fai un elenco delle tue esperienze professionali, concentrandoti sui risultati e non sulle mansioni.
  • Dedica una sezione alla tua istruzione.
  • Fai un elenco delle tue competenze professionali, andando incontro alle esigenze del tuo datore di lavoro.
  • Aggiungi una sezione extra per corsi di specializzazione, lingue, volontariato e hobby.
  • Scrivi un profilo professionale in grado di agganciare il selezionatore.
  • Allega una lettera di presentazione.

 

E con questo è tutto! Sono sicuro che ti sarà utile per la ricerca del tuo lavoro. Visita il nostro sito per trovare altri articoli interessanti su CV e mondo del lavoro. Se ti va, facci sapere cosa pensi di questa guida qui sotto, nella sezione dei commenti! Alla prossima! Ciao!

Valuta questo articolo: curriculum vitae italiano
Media: 5 (2 voti)
Grazie per aver votato.
Paolo Borrini
Paolo Borrini
Paolo Borrini è un giornalista pubblicista con +400 articoli pubblicati. Negli ultimi 10 anni, ha maturato anche esperienze in social media management e copywriting. Per Zety Italia, Paolo si occupa di Curriculum Vitae e lettere di presentazione.
Linkedin

Articoli simili