Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze
Il mio account
Esempio di curriculum vitae da musicista: fare un CV artistico

Esempio di curriculum vitae da musicista: fare un CV artistico

Il curriculum vitae da musicista deve avere delle particolarità e dei guizzi, e deve avere partitura e struttura chiara e facile da recepire. Crea il tuo ABAB seguendo la guida.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Il Curriculum vitae da musicista è un pezzo d'arte e per questo deve essere lavorato con cura. Bisogna toccare le note giuste per fare in modo di creare un portfolio valido che sappia mettere in mostra tutte le tue esperienze nella maniera migliore possibile.

 

Ma fare tutto questo non è facile: ci sono tante dinamiche di cui dover tener conto, proprio come vale per le alterazioni tonali che intercorrono tra le note. Usare la stessa scala non produrrà sempre lo stesso risultato. 

 

Ma non preoccuparti, grazie a questa guida:

 

  • Scoprirai come scrivere un buon curriculum da musicista
  • Troverai un esempio di CV da copiare 
  • Migliorerai le performance delle tue candidature tramite consigli degli esperti di recruiting

 

Prima di cominciare, eccoti un modello di curriculum creato tramite il nostro builder. Suona bene, no?

 

Vuoi guadagnare tempo e ottenere un curriculum in 5 minuti? Prova il nostro builder di CV online: è facile, rapido e personalizzabile al 100%. Sfrutta i nostri 21 modelli di curriculum vitae e trova quello che fa per te!

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Esempio di curriculum vitae da musicista
Esempio di curriculum vitae da musicista

Questo modello di CV è stato creato con il nostro CV builder — Crea un CV online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare un curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale non è per niente facile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Diamo il La alla guida cominciando con degli articoli da integrare a questo articolo. Proprio come delle Bonus Track in un CD:

 

 

Ecco altri esempi di curriculum da poter consultare! 

 

Esempio di curriculum vitae da musicista

 

Mario Gallinari

Musicista

Palermo, Sicilia, Italia

+39 334 00 111 22

mariogallinari@mailmusic.it

bandcamp.com/malgallinari/

 

Descrizione personale

Insegnante di musica elettronica con 7+ anni di esperienza di insegnamento e musicista elettronico, sound designer ed ingegnere del suono con 10+ anni di esperienza. Insegnato e svolto esami per 2 corsi per modifiche delle frequenze sonore e per sound design e ho partecipato come ingegnere del suono ad eventi internazionali come Coachella e Tomorrowland. Dotato di forti doti di coaching e di creatività con cui stimolo i miei alunni alla partecipazione attiva durante le lezioni.

 

Esperienza lavorativa

 

Insegnante di Musica Elettronica

Accademia Bandcamp - Remoto

Aprile 2017 - Presente

Palermo, Sicilia, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Creazione di workshop da 12 lezioni per sound design per un corso da oltre 35+ studenti
  • Esaminato 135 studenti all’anno nei corsi di Audio Editing e Sound Design
  • Eletto professore dell’anno dell’accademia per gli anni accademici 2019-2020 e 2020-2021
  • Ricevuto un feedback positivo dal 93% degli studenti

 

Insegnante di Musica Elettronica

Accademia di Musica Elettronica Siciliana

Marzo 2013 - Marzo 2017

Palermo, Sicilia, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Responsabile artistico del saggio per gli studenti di fine anno accademico
  • Insegnato ad oltre 25+ persone contemporaneamente tecniche per ADSR

 

Eventi, certificati e corsi

 

  • Sound Designer ed Ingegnere del suono live Coachella - 2013, 2014, 2017
  • Sound designer e sound engineer - Tomorrowland - 2014, 2017, 2018
  • Sound engineer per festa di Santa Rosalia - 2018 - Presente
  • Master in Sampling & Synth Design - Nut Academy - Giugno 2019

 

Lingue

 

  • Inglese, livello B2
  • Spagnolo, livello B1

 

Istruzione

 

Diploma Superiore di Conservatorio - Indirizzo Musica Elettronica

Accademia della Musica di San Pietro a Majella

Settembre 2001 - Marzo 2011

Napoli, Campania, Italia

Risultati ottenuti:

  • Voto di diploma: 110 e Lode/110

 

Competenze professionali

 

  • Sound design
  • Sound engineering
  • Musica elettronica
  • Tutoring
  • Coaching 
  • Synth design
  • Frequenze di Pulse Modulation
  • Tecniche di campionamento ed interpolazione del suono
  • Creatività

 

Assonante e coerente proprio come la quinta giusta nel circolo delle quinte. Adesso, sulla base dell’esempio appena visto, scopriamo come fare un curriculum da musicista.

 

1. Crea la partitura e la struttura del curriculum da musicista

 

Il modello di curriculum vitae da musicista deve partire da un modello di curriculum moderno. Partendo dal curriculum vitae europeo rischi di creare una struttura eccessivamente lunga e che non mette in risalto le tue skills musicali.

 

Proprio per questo il layout del curriculum vitae da musicista modello deve possedere queste caratteristiche:

 

  • Informazioni inserite in maniera anti-cronologica: l’ultimo lavoro svolto è il primo mostrato
  • Stile del CV: il modello del curriculum da musicista deve avere un approccio ibrido tra il CV standard o a cronologia inversa e il curriculum funzionale. Anche l’ordine delle sezioni sarà alterato
  • Lunghezza del documento: CV a una pagina
  • Font del curriculum: semplice, come Times New Roman o Arial. O se vuoi dare un tocco di personalità al CV, usa qualcosa di più moderno come Lato o Roboto. Meglio i font senza grazie che i font Serif
  • Informazioni sintetiche, dirette e che vanno dritte al sodo. Proprio come se fosse un video curriculum

 

Infine, ricordati di inviare il CV in PDF, così da non intaccare le formattazioni per sbaglio come spesso avviene per ilcurriculum vitae in Word. 

Diamo uno sguardo all’ordine delle sezioni, che in questo caso viene alterato leggermente, diciamo, di un semitono.

 

Struttura del modello di curriculum da musicista

 

  • Dati personali
  • Profilo del CV
  • Esperienza lavorativa
  • Sezione extra o bonus
  • Educazione
  • Competenze professionali

 

Il modello subisce l’alterazione in quanto potrebbe essere accompagnato da una cover letter, da una lettera di referenze ma anche da un portfolio. Avvicinare le informazioni del CV a quelle del Portfolio renderà la tua candidatura più coesa ed efficace.

 

Scopri di più: Formato del Curriculum

 

2. Ricorri all’esperienza lavorativa nel CV da musicista

 

Secondo un report ISTAT nel 2018 la partecipazione culturale era in aumento di quasi un punto percentuale. Un mercato abbastanza florido e che permette di avere una buona carriera. I musicisti godono anche di importanti diritti, essendo il diritto d’autore tutelato dalla SIAE.

 

Il curriculum da musicista è artistico e come il CV di un’artista ne condivide le particolarità:

 

  • Se l’esperienza lavorativa è discontinua e si basa su quella che in America viene definita gig economy, ossia, prestazioni occasionali, mostrerai una lista di eventi/concerti a cui hai partecipato
  • Se l’esperienza lavorativa è continuativa con una agenzia, inserirai le informazioni relative alla tua carriera come se si trattasse di una vera e propria professione

 

Altro fattore importante da tenere in considerazione è il lavoro per cui ti candidi, per cui:

 

  • Se ti stai candidando per una prestazione una tantum, aggiungerai tutti gli eventi come prima sezione del CV
  • Se ti stai candidando per una prestazione continuativa, allora inserirai in modo classico le informazioni dell’esperienza professionale

 

Per modo classico si intende esattamente come la musica classica: ossia, le informazioni professionali devono essere descritte in forma sintetica ed avvalendosi di punti elenco. Vediamo un modello di curriculum da musicista per vedere come fare.

 

Esperienza lavorativa - esempio del curriculum da musicista

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Musicista

Ceriventi Napoli SRL

Novembre 2014 - Presente

Napoli, Campania, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Partecipazione ed esibizione a oltre 250+ grandi eventi nella Provincia di Napoli
  • Coordinatore del quartetto d’archi per le matrimoni ed eventi
  • Preparazione della scaletta dei brani da portare alle cerimonie
  • Assistenza, preparazione dell’installazione di strumenti musicali e periferiche d’ascolto in sala

Eliminare i punti elenco è la cosa peggiore che possa succedere in un CV, peggio di qualcuno che dice di essersi scordato come la corda.

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

Musicista

Ceriventi Napoli SRL

Novembre 2014 - Presente

Napoli, Campania, Italia

Ecco invece cosa puoi inventarti se sei un giovanotto alle prime note.

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Musicista

Freelancer

Febbraio 2021 - Presente

Roma, Lazio, Italia

Risultati e responsabilità:

  • Partecipazione attiva al progetto musicale RMC, per cui ho registrato musica, inciso 12+ canzoni
  • Suonato in 4 festival nazionali
  • Partecipazione al Proud Camden di Londra come ospiti iniziali della serata

Tanti sarebbero tentati di inserire tutti gli eventi nella sezione Eventi del CV, ma se non hai molta esperienza e vuoi parlare delle tue responsabilità nel CV da musicista, puoi farlo in questa sezione. 

 

Solitamente si inseriscono valori legati alle “figure economiche” come i KPI. Ma questo è valido in un curriculum da architetto e non può esserlo altrettanto in un CV da Musicista. I tuoi valori numerici saranno:

 

  • Il numero di concerti o di eventi a cui hai partecipato
  • Che tipo di collaborazione hai avuto (sei freelancer o lavoravi in una azienda, come per esempio per la RAI)
  • Quante persone hai avuto come pubblico
  • Se hai avuto delle esperienze internazionali o se hai partecipato a dei tour

 

Per non entrare nella teoria musicale, nel Jazz anche una semplice scala di Do può prevedere delle variazioni sul tema. Ma attenzione all’armonia quartale e quintale. Stesso problema nel CV lo hai se non inserisci le informazioni base nel CV.

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

  • Partecipazione attiva al progetto musicale
  • Suonato in festival nazionali
  • Suonato in Inghilterra

Esattamente come non esiste un limite perfetto al numero di minuti o di secondi di una canzone, non esiste un numero di esperienze lavorative perfetto. Anche se come regola di base, inserire gli ultimi 15 anni di esperienza rilevante è già davvero tanto.

 

Ricorda, infine, di trattare ogni singola promozione o cambio di ruolo che hai avuto in carriera come una esperienza a se stante.

Consiglio dell’esperto: L’uso di bullet point è convenzionale nel CV e serve per dettagliare velocemente ciò che hai fatto nel corso di un progetto. Puoi consultare la nostra guida su “Come fare un curriculum” per vedere come inserire i bullet point al meglio. Ciò che è importante ricordare è che per ogni esperienza lavorativa è preferibile inserire 4-6 punti dell’elenco.

Scopri di più: Esperienza del CV

 

3. Inserisci certificati nella sezione extra del CV da musicista

 

In un curriculum da operaio si cerca di mettere in evidenza il proprio bagaglio di esperienze. In un CV da studente neolaureato si mostrano le conoscenze teoriche. In un CV artistico - esattamente come in un CV accademico ci sono le pubblicazioni - bisogna fare leva sugli eventi a cui si ha partecipato. In aggiunta, si possono aggiungere:

 

  • Iscrizioni ad albi
  • Iscrizione al registro SIAE
  • Lavori creativi a cui si ha partecipato
  • Progetti di volontariato
  • Membership ed iscrizione ad una categoria professionale specifica

 

Queste informazioni saranno cruciali poiché saranno uno degli argomenti clou del tuo colloquio, e non vuoi sfigurare. 

 

Per questa sezione miscellanea, chiamata anche sezione bonus o sezione extra dovrai inserire:

 

  • Evento a cui hai partecipato
  • Spiegazione, laddove ce ne fosse bisogno del ruolo che hai avuto nel gruppo o nell’orchestra
  • Luogo in cui si è tenuto l’evento
  • Data in cui si è tenuto l’evento

 

Se invece inserisci in questa sezione progetti di volontariato, avrai bisogno di inserire due date: quella iniziale e quella finale. Adesso vediamo come scrivere la sezione al meglio in questo CV template.

 

Sezione extra - esempio di curriculum da musicista

GIUSTO

Eventi e Certificazioni

 

  • Violinista - Elisa in Concert - Napoli - Settembre 2016
  • Primo violinista - Concerto di capodanno - Gennaio 2012 - Presente
  • Primo violinista - Sal Da Vinci al San Carlo - Napoli - Ottobre 2020

Poche sono le informazioni realmente utili per questa porzione di CV. Avrai modo di descrivere, durante il colloquio di lavoro, tutti i dettagli necessari.

SBAGLIATO

Eventi e Certificazioni

 

Elisa - Settembre 2016

Concerto di capodanno 

Sal Da Vinci a Napoli

Questa struttura funziona anche per un giovane che frequenta le superiori e crea il suo CV a 16 anni.

GIUSTO

Eventi e certificazioni

 

  • Concertus Sigismondo, tra il 1700 e 1600 - Genova - Settembre 2020
  • Festival della Cultura - Milano - Gennaio 2021
  • Certificazioni di conoscenza della lingua spagnola, livello B1 - Istituto Cervantes - Ottobre 2020
  • Certificazione di conoscenza della lingua inglese, livello B2 - PET - Marzo 2021
  • Certificazione di conoscenza della lingua tedesca, livello B1 - Istituto Gothe - Maggio 2020

Creare una struttura valida per il tuo CV da musicista, prevede l’alterazione di qualche elemento. Come vedi in questi esempi per giovani, puoi decidere se includere tutto il contenuto in un unica sezione o separare le competenze linguistiche nel CV da tutto il resto.

GIUSTO

Eventi e certificazioni

 

  • Concertus Sigismondo - Genova - Settembre 2020
  • Festival della Filosofia - Roma - Gennaio 2021

 

Lingue

 

  • Spagnolo, livello B1 - Istituto Cervantes - Ottobre 2020
  • Inglese, livello B2 - PET - Marzo 2021
  • Tedesco, livello B1 - Istituto Goethe - Maggio 2020

Per concludere, prima di passare alla sezione relativa alla tua istruzione, ricordati che in questa sezione è possibile includere Hobby e interessi. La letteratura delle risorse umane ha opinioni contrastanti a riguardo. Da un lato c’è chi ritiene non debbano essere inseriti, dall’altro chi lo ritiene importante.

 

Ciò che è da sottolineare nello spartito, è che gli hobby e gli interessi devono essere la linea sottile tra la passione e il lavoro, ma è che siano coerenti con il lavoro che vuoi ottenere.

 

Scopri di più: Hobby e interessi nel CV

 

Per creare il tuo curriculum con il builder di Zety indica la tua professione, inserisci esperienze lavorative e competenze e lasciati guidare dalle opzioni di inserimento automatico. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta completato, il nostro builder di CV online darà una valutazione al tuo curriculum e ti offrirà suggerimenti mirati per renderlo ancora più efficace.

4. Includi l’istruzione nel curriculum da musicista

 

Preparare l’educazione e l’istruzione formale nel curriculum artistico da musicista non è cosa semplice. Molti musicisti hanno un percorso accademico che si è concluso in percorso professionale, ma tante altre persone hanno una educazione curricolare classica, quindi non artistica.

 

E’ una cosa comune che accade nelle candidature a forte vocazione artistica, vedasi anche il curriculum da fotografo. In queste candidature l’ordine delle sezione è fortemente influenzato da due fattori:

 

  • Il numero di esperienze che hai
  • La pertinenza della tue esperienze al lavoro a cui stai mirando

 

Per questo, l’educazione nel curriculum è uno strumento mobile e modulabile, in cui inserire tanti dettagli per chi non ha esperienze lavorative; per altri invece, deve essere uno strumento sintetico con cui mostrare il proprio background curricolare.

 

Educazione nel curriculum

 

Educazione

 

Diploma superiore di Conservatorio

Scuola della Musica di Napoli

Settembre 2003 - Dicembre 2013

Napoli, Campania, Italia

 

I più giovani devono insistere come fa il sassofonista col pianista ed aggiungere musica alla scaletta con degli elenchi che devono essere scritti seguendo lo stesso criterio del CV.

 

Educazione

 

Studente di Conservatorio

Conservatorio - 1° livello

Settembre 2019 - Presente

Risultati ottenuti:

  • Suonato al oltre 25+ concerti organizzati dal Conservatorio
  • Svolto lavori di musica di insieme e di musica atona
  • Specializzazione del corso in Violino barocco
  • Appreso l’uso dilettantistico di basso, bouzoki e flauto dolce

 

Adesso è ora di utilizzare le skill a tuo vantaggio.

 

Scopri di più: Istruzione e formazione nel CV

 

5. Utilizzare le competenze professionali nel curriculum artistico da musicista

 

A decidere cosa sarà di te in una domanda di lavoro sono le competenze professionali che hai. Nel caso del curriculum da musicista possiamo valorizzare non solo le tue competenze artistiche, ma anche tutta una serie di skills che possono essere utili a portare a casa il risultato:

 

 

Ci riferiamo comunemente a questo gruppo di come a delle competenze trasversali per CV o soft skills. A queste possono essere accompagnate delle competenze tecniche, anche conosciute come hard skills. Non solo capacità musicali, ma anche:

 

 

Questo gruppo di capacità deve creare un misto di competenze da musicista. Per sceglierle:

 

  1. Ricerca le competenze richieste dall’annuncio di lavoro 
  2. Fai una lista di tutte le competenze da musicista richieste nell’annuncio
  3. Crea una lista di tutte le tue skills
  4. Utilizza questa lista nel CV da musicista

 

Ogni profilo deve avere un buon mix tra hard e soft skills. Per questo, vediamo una lista di competenze per il musicista.

 

Hard Skills del musicista

 

  • Armonia
  • Arrangiamento
  • Generi musicali
  • Linguaggio musicale
  • Modelli per creare arrangiamenti
  • Acustica degli strumenti musicali
  • Accordatura dello strumento
  • Conoscenza della storia della musica
  • Conoscenza del linguaggio musicale
  • Tecniche d’uso dello strumento musicale
  • Teoria musicale
  • Tecniche di solfeggio

 

Ecco le hard skills.

 

Dai un’occhiata anche alle soft skills, ugualmente importanti nell’ottica della creazione 

 

Soft Skills del musicista

 

  • Lavoro di gruppo
  • Musica d’insieme
  • Organizzazione
  • Flessibilità
  • Ricerca
  • Comunicazione non verbale
  • Comunicazione verbale
  • Creatività
  • Ricerca

 

Queste sono le doti principali, le attitudini che ogni buon musicista dovrebbe possedere. Ecco come inserire le skills all’interno del tuo curriculum da musicista.

 

Esempio di Competenze per CV da musicista

 

Competenze professionali

 

  • Violino
  • Violino barocco
  • Musica d’insieme
  • Musica classica
  • Musica Rock
  • Partitura
  • Scrittura di canzoni
  • Ricerca
  • Comunicazione

 

Utilizza le competenze in forma di lista e avrai un CV da primo posto in classifica. Se non hai molte esperienze e sei un musicista alle prime armi, concentra le competenze sulle soft skills

 

Competenze professionali

 

  • Chitarra elettrica
  • Chitarra classica
  • Ricerca
  • Flessibilità
  • Creatività
  • Musica d’insieme
  • Organizzazione

 

Ora passiamo al profilo del tuo Curriculum.

 

Scopri di più: Competenze professionali nel CV

 

6. Scrivi il profilo nel curriculum vitae da musicista

 

Nella creazione di un buon profilo da musicista, la creazione del Profilo è probabilmente la parte più importante che c’è. In qualsiasi struttura di CV, questa porzione di testo viene dopo i tuoi dati personali. Dunque, sarà l’ago della bilancia per cui leggere o non leggere il CV.

 

Solitamente un buon profilo del CV contiene:

 

  • Il numero complessivo di anni di esperienza che hai
  • Il tuo successo più importante
  • La competenza tecnica più importante di cui sei dotato
  • La competenza trasversale che più ti caratterizza

 

Bando alle ciance e ciancio alle bande! Vediamo come creare un buon profilo per il CV.

 

Profilo del Curriculum vitae da musicista

GIUSTO

Profilo

Musicista matrimonialista con 12 anni di esperienza nel mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento, dove ho partecipato come violinista ad oltre 250+ eventi tra matrimoni e cerimonie nella Provincia di Napoli, esibendomi in chiese e grandi alberghi. Sono dotato di orecchio assoluto con cui lavoro a jingle e composizioni per eventi. Ho un grande livello di comunicazione e di orientamento al cliente, che mi porta a soddisfare le richieste del cliente.

Basta cambiare il senso a due o tre parti di CV, e la melodia stonerà.

SBAGLIATO

Profilo

Violinista matrimonialista attivo nella Provincia di Napoli, che si esibisce in chiese e grandi alberghi. Sono dotato di orecchio assoluto e correggo i miei colleghi quando sbagliano.

Complimenti, nella tua perfezione hai appena sancito la tua condanna a non essere mai più ricontattato.

 

Il profilo di un Giovane può invece insistere su corsi e attestati di partecipazione.

GIUSTO

Profilo

Giovane musicista e studente di conservatorio con 5 mesi di esperienza nel settore dell’intrattenimento. Sto studiando per ottenere il Diploma di 1° livelli del Conservatorio musicale di Roma. Ho un diploma di liceo linguistico e parlo fluentemente 4 lingue: Italiano, Inglese, Francese e Tedesco. Dotato di ottime capacità espressive e di comunicazione, nonché di capacità di partitura e scrittura di musiche.

E anche il giovane può stare nel torto, e anche facilmente:

SBAGLIATO

Profilo

Giovane musicista e studente di conservatorio con 5 mesi di esperienza. Sto: 

  • studiando per ottenere il Diploma di 1° livelli del Conservatorio musicale di Roma
  • Lavorando come chitarrista per mantenermi gli studi
  • Perfezionando la mia conoscenza delle lingue

Prima di mettere la linea di battuta nello spartito del curriculum, è meglio procedere con calma e con cautela. Per farlo, sarebbe meglio utilizzare i “due punti” di ripetizione. Rileggi attentamente e prima di inviare il CV, ci sono altre due cose che faresti meglio a fare. Scopri con noi quali sono.

 

Scopri di più: curriculum vitae gratis: sinfonia aggraziata o nota stonata?

 

7. Formalizza il trattamento dei dati nel curriculum da musicista

 

Il tuo Curriculum è soggetto al Regolamento Europeo per la privacy. Se i tuoi dati vengono inviati per scopo di recruiting e candidatura, possono essere utilizzati solo e soltanto per quello. Di contro, non fornire questa indicazione nel CV comporterà l’esclusione della candidatura dal processo di application. Proprio per questo inserisci questa nota relativa alla privacy nel CV:

 

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali del mio CV ai sensi del 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale.

 

E con questa ultima nota tutto sarà intonato e sulla nota giusta.

 

Scopri di più: Autorizzazione al trattamento dei dati personali

 

8. Allega una lettera di presentazione nel curriculum vitae da musicista

 

Quando crei una canzone e la invii ad un altro musicista, non invii solo la tua partitura, ma dovresti allegare anche lo spartito dello strumento che l’altro musicista dovrebbe suonare. Allo stesso modo, la lettera di presentazione è un allegato alla tua candidatura. 

 

Le caratteristiche della lettera motivazionale sono le seguenti

 

  • Una facciata di foglio A4
  • Massimo tre quarti di pagina
  • Utilizzo di 300-500 parole
  • Utilizzo dello stesso stile grafico del CV

 

La lettera di presentazione proprio come il CV dovrebbe essere esportata in PDF. Inoltre, lo stile grafico tra CV e Lettera deve avere assonanza. Proprio per questo il nostro builder ti mette a disposizione un editor di testo che integra gli stili grafici tra cover letter e CV. E che ti permette di esportare il CV in PDF.

 

Scopri di più: Come scrivere una lettera di presentazione

 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Scopri tutti i nostri modelli di lettera di presentazione: ti daranno un enorme vantaggio rispetto alla concorrenza! Ecco come potrebbe apparire:

 

Scegli subito uno dei 21 modelli di lettere di presentazione a disposizione su Zety e comincia a scrivere la tua.

Punti chiave

 

Il curriculum da musicista ha tanti passaggi, e prima di trovare la struttura giusta dovrai fare uno studio attento di cosa miri ad ottenere con la realizzazione del CV:

 

  • La struttura più semplice vede in testa i dati personali, seguiti dal profilo del CV, che per convenzione è un riassunto del CV e per questo, viene compilato come ultimo elemento
  • L’esperienza, gli eventi e l’educazione sono sezioni intercambiabili del documento. Ciò che darà maggior risalto al tuo profilo è ciò che va utilizzato in testa
  • Le competenze professionali devono essere inserite sotto forma di lista
  • A concludere il CV ci sono punti aggiuntivi come la lettera di presentazione e l’autorizzazione della privacy nel CV

 

Ora possiamo finalmente salutarci. Lasciaci un commento per ricevere un aiuto nella creazione del tuo curriculum. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: curriculum vitae musicista
Media: 5 (2 voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili