Hai il controllo dei tuoi dati

Utilizziamo i cookie per personalizzare l'esperienza di creazione di CV e lettere di presentazione. Per queste ragioni, potremmo condividere i tuoi dati di utilizzo con terze parti. Puoi trovare maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie alla pagina Politica sui cookies. Se vuoi impostare le tue preferenze sui cookie, clicca sul pulsante Impostazioni qui sotto. Per accettare tutti i cookie fare clic su Accetta.

Impostazioni Accetta

Impostazione dei cookie

Clicca sui tipi di cookie qui sotto per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito. Puoi liberamente dare, rifiutare o ritirare il tuo consenso. Tieni presente che la disabilitazione dei cookie può influenzare la tua esperienza sul sito. Per maggiori informazioni, visita la nostra Politica sui cookie e la nostra Privacy Policy.

Scegli il tipo di cookie da accettare

Analytics

Questi cookie analizzano l'utilizzo del nostro Sito da parte dei nostri visitatori e ci permettono anche di offrirti un'esperienza migliore. I cookie analitici utilizzati sul nostro sito non identificano chi sei né ci permettono di inviarti pubblicità mirata. Per esempio, possiamo utilizzare i cookie/tecnologie di tracciamento a fini analitici per determinare il numero di visitatori del nostro sito, identificare come i visitatori si muovono nel sito e, in particolare, quali pagine visitano. Questo ci permette di migliorare il nostro Sito e i nostri servizi.

Prestazioni e personalizzazione

Questi cookie ci permettono di offrirti un'esperienza personalizzata. I cookie di personalizzazione sono utilizzati per fornire contenuti, compresi gli annunci, rilevanti per i tuoi interessi sul nostro sito e su siti di terze parti in base a come interagisci con diversi elementi del nostro sito, nonché per tenere traccia dei contenuti a cui accedi (compresa la visualizzazione di video). Possiamo anche raccogliere informazioni sul computer e/o sulla connessione per adattare la tua esperienza alle tue esigenze. Durante alcune visite, possiamo utilizzare strumenti software per misurare e raccogliere informazioni sulla sessione, compresi i tempi di risposta della pagina, gli errori di download, il tempo trascorso su determinate pagine e le informazioni sull'interazione della pagina.

Pubblicità

Questi cookie sono collocati da aziende terze per fornire contenuti mirati basati su argomenti rilevanti che ti interessano (per esempio, fornendoti annunci su Facebook che ti interessano), e ti permettono di interagire meglio con piattaforme di social media come Facebook.

Necessari

Questi cookie sono essenziali per il funzionamento del Sito e per permetterle di utilizzare le sue funzioni. I cookie essenziali saranno sempre rilasciati poiché sono necessari per il corretto funzionamento del Sito. Per esempio, i cookie essenziali includono, ma non sono limitati a: i cookie per fornire il servizio, mantenere il tuo account, fornire l'accesso al costruttore, le pagine di pagamento, creare ID per i tuoi documenti e memorizzare i tuoi consensi.

Per vedere un elenco dettagliato dei cookie, clicca qui.

Salva le preferenze
Il mio account
Esempio di curriculum vitae da laureando: CV da universitari

Esempio di curriculum vitae da laureando: CV da universitari

Hai finito gli esami, sei in procinto di laurearti e stai scrivendo la tesi di laurea. Leggi un esempio di curriculum vitae da laureando per rendere pratico ciò che hai studiato.

Marco Di Martino
Marco Di Martino
Esperto di Carriere

Gli esami sono ormai un ricordo, e stai preparando la tesi di laurea. Mamma e papà ti vedono già dottore, ma sotto sotto hai un po’ di paura di rimanere disoccupato una volta terminata l'università.

 

Tu pensa alla discussione della tesi che a darti una mano con il CV ci pensiamo noi! Nelle prossime righe troverai un compendio su tutto quelle che devi sapere per preparare il tuo curriculum vitae da laureando. Vedrai:, con tanto di esempi reali e consigli pratici per la compilazione.

 

  • esempi reali per il tuo curriculum vitae da laureando;
  • consigli pratici per la compilazione del tuo curriculum da laureando;
  • come sfruttare al meglio le competenze acquisite grazie agli studi.

 

Vuoi guadagnare tempo e ottenere un curriculum in 5 minuti? Prova il nostro builder di CV online: è facile, rapido e personalizzabile al 100%. Sfrutta i nostri 21 modelli di curriculum vitae e trova quello che fa per te!

 

CREA IL TUO CURRICULUM ONLINE

 

Esempio di curriculum vitae per laureando
Esempio di curriculum vitae per laureando

Questo modello di CV è stato creato con il nostro CV builder — Crea un CV online qui.

Uno dei nostri utenti, Nicola, ha detto di noi:

 

Creare un curriculum in una pagina mantenendo un aspetto professionale non è per niente facile. Il builder di CV di Zety mi ha aiutato molto.

 

Ecco qualche altra idea per la tua carriera da studente:

 

 

Non trovi quello che fa per te? Dai un’occhiata a tutti gli altri esempi di curriculum di Zety.

 

Esempio di curriculum vitae per laureando

 

Maurizio Oliva

Laureando

35125, Padova

+39 330 00 00 000

mauriziooliva@speedmail.org

 

Studente all’ultimo esame di Agraria e scienze degli alimenti nella prestigiosa università di Padova con una media voti del 26.7, ho una forte predilezione per gli acquisti e una grande passione per la cucina. Al momento lavoro al pub “Il Piccolo Orto”, situato nei pressi dell’orto botanico dell’università; con il mio contributo abbiamo migliorato i menù vegetariani e vegani. Sono una persona proattiva e disponibile, con un spiccate doti di analisi e ricerca.

 

Istruzione e formazione

 

Studente di agraria e scienze degli alimenti

Università degli studi di Padova

Settembre 2019-presente

Laurea prevista per Settembre 2022

Risultati ottenuti:

  • Media voto del 26,7.
  • Materie studiate: chimica degli alimenti (30/30), fisica degli alimenti (29/30), biologia (30 e lode/30).
  • Crediti formativi ottenuti: 172/180.
  • Capo gruppo del progetto “Orto2021”, dove abbiamo implementato una struttura di vertical farming all’interno del orto botanico.

 

Diploma di Liceo classico con specializzazione in Inglese

Scuola superiore “Galileo Galilei”, Padova

Settembre 2014-Luglio 2019

Risultati ottenuti:

  • Voto di diploma: 100/100 e lode.
  • Partecipato alla realizzazione dello stand “Galilei Food” per la festa della scuola nell’anno accademico 2017-2018.
  • Tesi di diploma “Il Cibo nella storia della letteratura”.

 

Esperienza professionale

 

Aiuto cuoco e cameriere

Il Piccolo Orto, Padova

Maggio 2020-Presente

Risultati e responsabilità:

  • Contribuito al rinnovamento dei menu vegetariani e vegani, che hanno aumentato la vendita di primi e secondi piatti del 68% in 6 mesi.
  • Gestione dell’approvvigionamento dei prodotti vegetali con una riduzione del 6% del costo della materia prima.
  • Collaborazione con la cucina per la preparazione delle linee per pranzo e cena 4 volte alla settimana.
  • Gestione di una sala con 85 coperti.

 

Competenze professionali

 

  • Scienze degli alimenti, grazie ai miei studi e alle applicazioni pratiche in campo lavorativo.
  • Chimica degli alimenti, migliorando la cottura dei prodotti vegetariani e vegani presso il pub dove sto lavorando.
  • Chimica, con conoscenza teorica e pratica comprovata da oltre 65 ore di laboratorio.
  • Proattività, con la capacità di adattarmi a ogni situazione e contribuire attivamente al lavoro del gruppo.
  • Analisi e ricerca, applicabile in ogni ambito professionale per prendere le decisioni migliori anche in situazione complesse.

 

Certificazioni

 

  • Certificato First per la conoscenza della lingua inglese a livello B2, aprile 2020.

 

Ecco un curriculum da laureando pronto per essere presentato alla commissione. Ma ora vediamo come uscirne con il bacio accademico, passo dopo passo!

 

1. Formatta il tuo CV da laureando

 

A parte qualche raro caso, un CV da laureando probabilmente non avrà ancora troppo da dire a livello di esperienze professionali. Ecco perché dovrai essere ancora più attento al formato del curriculum, offrendo ai selezionatori informazioni chiare e ben strutturate:

 

  • sfrutta un layout di CV a cronologia inversa invertendo l’esperienza lavorativa e l’istruzione;
  • limitati a un CV a una pagina, mostrando informazioni concise e accurate;
  • scegli un curriculum in PDF per non rischiare modifiche involontarie nella formattazione;
  • utilizza un font per curriculum classico, meglio senza grazie e pesato tra i 10 e i 12 punti in base al numero di informazioni che inserirai.

 

Una volta sistemati i margini a 2.5 cm, e l’interlinea a 1,15 punti potrai finalmente cominciare a scrivere il CV, che sarà composto delle seguenti sezioni:

 

  • dati personali
  • profilo
  • educazione
  • esperienza professionale
  • competenze professionali
  • sezione bonus

 

E utilizzando questa struttura avrai un CV vincente.

Consiglio dell’esperto: non implementare il curriculum funzionale. È inadatto per gli studenti dato che si basa soprattutto sulle competenze acquisite nel corso della carriera lavorativa. 

2. Mostra i tuoi successi accademici nel curriculum da laureando

 

Il rapporto dell’ISTAT sui livelli di istruzione e ritorni occupazionali parla chiaro: laurearsi è un traguardo importante per l’accesso al mondo del lavoro. E tu che stai studiando, hai bisogno di mostrare al meglio la tua istruzione.

 

Proprio per questo la prima sezione del curriculum da laureando sarà quella dell’educazione, una sezione del curriculum composta da quattro parti fondamentali:

 

  • titolo per cui stai studiando
  • istituto che frequenti
  • data iniziale e data di laurea prevista
  • luogo in cui hai studiato

 

Una volta che ti sarai laureato, potrai naturalmente aggiungere anche il voto di laurea al CV, anche se non è espressamente obbligatorio.

 

È inoltre il caso di precisare che il curriculum è un’autocertificazione e che, di fatto, ha anche risvolti legali. Ecco perché devi sempre riportare informazioni veritiere, a cui potrai sempre aggiungere dettagli relativi al periodo di studi sotto forma di punti elenco (o bullet points):

 

  • partecipazione a corso extra
  • media voti
  • tesi d’esame
  • media aritmetica
  • elezione a consigliere di dipartimento o di ateneo
  • Erasmus, Exchange+ o qualunque altro progetto di scambio studentesco.

 

Eccoti un esempio di istruzione nel curriculum vitae da laureando.

 

Esempio di istruzione nel curriculum vitae da laureando

 

Educazione

 

Laureando in Medicina

Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Settembre 2015-Presente (laurea prevista per Febbraio 2022)

Risultati ottenuti:

  • Realizzazione della tesi di laurea sperimentale “Impatto farmacologico di preparati in laboratorio post-intervento. Un’analisi”.
  • Raccolto campione di 750 pazienti nel corso di oltre 400 ore di tirocinio universitario obbligatorio.
  • Media voti: 28.8.

 

 

Oltre alla tua laurea magistrale o triennale, potresti aggiungere anche dettagli relativi alla scuola superiore che hai frequentato, soprattutto se hai poche frecce al tuo arco e non vuoi che il tuo CV appaia un po’ troppo scarno:

 

Educazione

 

Diploma di Liceo scientifico

Scuola superiore “Galileo Galilei”, Napoli

Settembre 2010-Luglio 2015

  • Valutazione finale: 98/100

 

Queste informazioni sono importanti per coprire la tua mancanza di esperienza e occupare spazio prezioso sul tuo CV, senza sminuire il tuo percorso accademico. In questo caso però, ricorda di rispettare il criterio della rilevanza: più le informazioni che inserisci in un CV sono pertinenti, maggiori saranno le tue chance di essere notato dai recruiter.

Scopri di più: Istruzione e formazione nel CV 

3. Descrivi la tua esperienza lavorativa

 

Aggiungere l’esperienza professionale nel curriculum da laureando non è sempre una passeggiata: in Italia sono davvero poche le categorie professionali che svolgono un tirocinio obbligatorio, come nel caso del curriculum da infermiere o delle professioni sanitarie in genere.

 

Purtroppo, questo significa che ci sono buone chance che tu non abbia ancora maturato un’esperienza lavorativa davvero significativa.Ma non temere, siamo qui per aiutarti a truccare gli esami come in Better Luck Tomorrow di Justin Lin. Per prima cosa, facciamo una cernita di ciò che puoi aggiungere alla sezione:

 

  • volontariato nel CV
  • stage
  • tirocinio universitario
  • tirocinio extracurricolare
  • lavori estivi
  • lavori part-time

 

Tutti questi piccoli grandi traguardi fanno curriculum come si dice nel gergo e devono essere aggiunti nel curriculum da laureando. Il tutto all’interno dell’esperienza lavorativa, dove dovrai inserire dettagli relativi ai tuoi successi professionali.

Consiglio dell’esperto: I successi lavorativi devono essere inseriti attraverso bullet points, o attraverso elenchi, per un numero di 4-6 punti per ogni esperienza. Non dovrebbe succedere spesso nel CV di un laureando ma se hai ottenuto delle promozioni, o se stai passando da uno stage ad un contratto di lavoro, tratta le due posizioni come due esperienze diverse.

Esempio di esperienza lavorativa nel CV da laureando

GIUSTO

Esperienza lavorativa

 

Volontario

Croce Rossa Italiana, Napoli

Settembre 2019-presente

Risultati e responsabilità:

  • Assistenza a medici e paramedici per trasporto di attrezzatura presso autoambulanza per codici arancioni e rossi.
  • Organizzato un corso di primo soccorso insieme a 4 medici del pronto soccorso dell’Ospedale dei Colli, a cui hanno partecipato 35 persone.
  • Assistenza al personale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”. 

I punti elenco sono fondamentali; non rimuoverli o il curriculum vitae apparirà estremamente povero:

SBAGLIATO

Esperienza lavorativa

 

Volontario

Croce Rossa Italiana

Settembre 2019-presente

Napoli, Campania, Italia

E se ha delle esperienze lavorative per lavori part time? Come vedi, non cambia poi molto:

GIUSTO

Esperienza professionale

 

Cameriere

Antonio la trippa, Napoli

Gennaio 2021-presente

Risultati e responsabilità:

  • Preparazione delle linee di sala per 4 servizi nei week end e durante le festività.
  • Gestione di una sala con 105 coperti, offrendo un servizio attento e cortese a ogni cliente.
  • Gestione dei reclami dei clienti grazie a un alto livello di comunicazione e a estrema professionalità.

Anche in questo caso è possibile sbagliare, anche piuttosto facilmente.

SBAGLIATO

Esperienza professionale

Cameriere

Antonio la trippa

Mi sono occupato della preparazione degli ingredienti, della gestione della sala con varie ed eventuali, tra cui la gestione delle liti e dei conflitti.

 

Una volta inserite al meglio le esperienze potrai passare a descrivere le tue skills.

Scopri di più: L’esperienza lavorativa nel CV

4. Fai una lista delle tue competenze nel CV da laureando

 

Senza aver raggiunto tutti i crediti necessari, non ti puoi laureare. Allo stesso modo, senza competenze professionali non ha molto senso inviare il tuo curriculum. Competenze che sono divise in due grandi famiglie:

 

  • soft skills per il CV, come comportamenti, attitudine e capacità relazionali. La sensibilità giuridica dello studente di giurisprudenza è un classico esempio di soft skill;
  • hard skills, ossia le competenze teoriche e pratiche proprie del tuo campo di studio o di lavoro.

 

Non esiste un set di skill preciso da mettere in mostra: tutto dipende dall’annuncio di lavoro. Leggendo la descrizione del lavoro scoprirai quali skills mettere in mostra. Ad esempio, il CV da laureando in lingue parlerà molto probabilmente di conoscenza del mondo anglosassone e di civiltà e cultura inglese nel proprio curriculum inglese.

 

E lo farà se e solo se (proprio come negli esami di matematica) queste competenze saranno presenti nell’annuncio di lavoro.

 

Esempio di competenze nel curriculum da laureando

 

Competenze professionali

 

  • Medicina, con una conoscenza teorica e pratica dopo 5 anni e mezzo di studi e 400 ore di tirocinio universitario completato.
  • Farmacologia, capacità comprovata di preparazione di una tesi di laurea sperimentale nella materia.
  • Gestione dello stress, applicata in ogni ambito professionale sia negli studi che nei progetti extrascolastici, sportivi e di volontariato.
  • Attenzione ai dettagli, che dimostro quotidianamente nel lavoro e nello studio, fondamentale per un medico.

 

L’esempio che abbiamo configurato mostra le competenze personali in maniera più descrittiva. Se sei più esperto e hai bisogno più spazio per le esperienze lavorative, ti basterà creare una lista di competenze che comprenda le 7-10 skill più importanti del CV.

 

Per te che sei uno studente (e magari hai ancora poca esperienza), questo è il modo corretto di inserire le informazioni. E semmai ti mancassero le hard skills, concentrati su soft skills come la gestione del tempo o la flessibilità.

 

Per creare il tuo curriculum con il builder di Zety indica la tua professione, inserisci esperienze lavorative e competenze e lasciati guidare dalle opzioni di inserimento automatico. Crea il tuo CV online qui.

 

Una volta completato, il nostro builder di CV online darà una valutazione al tuo curriculum e ti offrirà suggerimenti mirati per renderlo ancora più efficace.

 

5. Aggiungi una sezione bonus

 

Bonus, ma non per questo da omettere. Sì, perché questo ultimo paragrafo è fa un breve riassunto di tutte quelle abilità che non hai potuto includere in precedenza, come:

 

 

Nel classico curriculum vitae europeo, tutti questi punti, che sono da considerare come la ciliegina sulla torta della candidatura, occupano però un po’ troppo spazio. Addirittura impiegando una tabella lingue come nel CV word. La soluzione è invece di ridurre tutto al minimo - sempre riportando correttamente tutte le informazioni richieste:

 

Esempio di certificazioni nel curriculum da laureando

GIUSTO

Certificazioni

 

  • Certificato di conoscenza della lingua inglese, livello B2 - First, aprile 2020.
  • Corso di primo soccorso - Croce Rossa Italiana, Milano, dicembre 2018.

 

Lingue

 

  • Italiano - Madrelingua
  • Inglese - B2

In questa sezione bastano poche informazioni, ma devono essere molto precise:

SBAGLIATO

Certificazioni

 

Corso di primo soccorso

Conoscenza della lingua inglese

 

Lingue

 

Italiano - Madrelingua

Quando si parla di hobby e interessi, fai molta attenzione a non scrivere qualcosa di eccessivamente estroso o singolare: non tutti i selezionatori apprezzano il tuo essere un po’ fuori dalle righe!

Il consiglio dell’esperto: non mischiare il lavoro con gli hobby, sono due cose differenti. Se hai già esperienza sul campo, separa le due cose per apparire maggiormente professionale e occupare spazio maggiore per la sezione dedicata al lavoro.

6. Includi la tua descrizione personale per colpire i selezionatori

 

Non tutti i curriculum gratis che trovi online ti permettono di scrivere un profilo professionale, una sezione posta in cima al curriculum che illustra brevemente chi sei e perché ti stai candidando per una determinata posizione. In particolare, il profilo ha sempre queste caratteristiche:

 

  • è l’unica sezione discorsiva del curriculum;
  • non deve contenere bullet point;
  • non deve superare il limite massimo di 3-5 frasi;
  • deve contenere i tuoi principali successi;
  • i successi devono essere quantificati con valori numerici e percentuali.

 

Applicando questi suggerimenti riuscirai a creare un profilo perfetto. Vediamo qualche esempio:

 

Esempio di profilo nel CV da laureando

GIUSTO

Giovane laureando in medicina con 2 esami mancanti alla laurea, sto preparando una tesi di laurea sperimentale in farmacologia per l’impatto farmacologico sugli interventi chirurgici, sviluppata analizzando un campione di oltre 750 pazienti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” di Napoli. La mia media voti è di 27.8 e sono in regola con gli esami. Ho una forte attenzione ai dettagli e sono dotato, per indole e per deformazione professionale, di eccellenti capacità di gestione dello stress.

In questo caso lo studente descrive:

 

  • il numero di esami che mancano alla laurea;
  • un risultato importante ottenuto;
  • la media voto;
  • le proprie soft skills.

 

In questo modo, puoi offrire una descrizione accurata di te anche a quel selezionatore che non ha troppo tempo né voglia di leggere il tuo CV.

SBAGLIATO

Profilo

 

Giovane studente laureando in Medicina, tesi di laurea sperimentale in Farmacologia presso la “Federico II”. Sono in regola con gli esami. Ho una forte attenzione ai dettagli e di tanta ambizione.

Questo profilo è scorretto perché si avvicina molto più ai resume objective del CV americano. Ossia una sezione poco specifica e priva di dettagli significativi. Ecco invece l’esempio per uno studente senza nessun tipo di esperienza.

GIUSTO

Laureando che ha completato gli esami di giurisprudenza con 4 anni e una sessione e in procinto di laurearsi con un voto di partenza di 100 e un voto massimo di 110 e lode. Ho una media voto del 27.3, e ho ottenuto 4 lodi nelle discipline legate al diritto civile, ossia in diritto romano, civile, privato e commerciale. Dotato di forte capacità di comunicazione scritta ottenuta grazie al corso di scrittura professionale frequentato presso l’Università degli studi di Firenze.

Ecco come sbagliare il profilo del CV alla grande.

SBAGLIATO

Profilo

 

Studente laureando senza esperienza, ma che:

  • Completato gli esami di giurisprudenza con 4 anni e una sessione.
  • A 5 mesi dalla laurea: voto di partenza di 100 e voto massimo di 110 e lode.
  • Media voto del 27.3.
  • Ottenuto 4 lodi nelle discipline legate al diritto civile.
  • Forti capacità di comunicazione scritta.

In sostanza, inserendo dei bullet point tutto l’appeal di quelle 3-4 frasi ben piazzate sparirà.

Scopri di più: Profilo del curriculum

7. Aggiungi i dati per la privacy nel curriculum vitae da laureando

 

Il Regolamento UE 2016/679 disciplina la materia del trattamento dei dati personali. Questo incide anche sulla candidatura che andrai a fare. Ciò che va a configurare la necessità di una clausola per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali sul CV:

 

“Autorizzo il trattamento dei dati personali contenuti nel mio CV sai sensi del Regolamento UE GDPR 679/16.”

 

Nel caso di domanda di lavoro per una grande azienda, come nel caso di un curriculum per Poste Italiane, probabilmente non sarà necessario in quanto dovrai accettare il regolamento per la privacy già incluso nel form online. Ma nelle piccole aziende, ossia la grande maggioranza delle realtà italiane, è fondamentale.

Consiglio dell’esperto: se il curriculum è lungo più di una pagina, inserisci la nota per la privacy nel corpo del CV. Se il CV è coinciso meglio aggiungerlo nel footer.

8. Scrivi una lettera di presentazione per il curriculum vitae da laureando

 

Una volta completato il tuo curriculum vitae, potrai creare una lettera di presentazione. La lettera di candidatura, anche conosciuta come lettera motivazionale, è un documento che presenta questi stilemi:

 

 

Queste regole sono come le proprietà delle declinazioni che hai studiato al liceo: possono cambiare di volta in volta. Proprio per questo, in base al lavoro che farai in futuro, abbiamo preparato una lista di lettere di presentazione per ogni lavoro, sia per esperti, che per neofiti del mondo del lavoro:

 

 

Ora vai di esame finale e in bocca al lupo per il tuo futuro! Attenderemo con ansia la tua proclamazione a dottore.

Scopri di più: Come scrivere una lettera di presentazione 

Cosa c’è di meglio di una lettera di presentazione da abbinare al tuo CV? Scopri tutti i nostri modelli di lettera di presentazione: ti daranno un enorme vantaggio rispetto alla concorrenza! Ecco come potrebbe apparire:

 

Scegli subito uno dei 21 modelli di lettere di presentazione a disposizione su Zety e comincia a scrivere la tua.

 

Punti chiave

 

Il curriculum da laureando è il crocevia che ti separa dalle prime esperienze lavorative, dagli stage e dagli apprendistati:

 

  • usa una versione adattata del curriculum a cronologia inversa;
  • inverti educazione ed esperienza lavorativa per aumentare l’efficacia del documento;
  • aggiungi le competenze e la sezione bonus per arricchire il CV di informazioni valide in base alle richieste dell’annuncio di lavoro;
  • una volta scritto il corpo del CV, crea il profilo e aggiungi al curriculum una nota per la privacy;
  • il curriculum da laureando deve essere accompagnato da una valida lettera di presentazione.

 

Eccoci ai saluti. Grazie per aver speso del tempo alla lettura di questo articolo. Hai domande, dubbi o richieste? Lascia un commento qui sotto e ti risponderemo al più presto. Alla prossima, ciao!

Valuta questo articolo: curriculum vitae laureando
Media: 5 (1 voti)
Grazie per aver votato.
Marco Di Martino
Marco Di Martino
Marco è un Copywriter italiano con anni di esperienza in Marketing e Comunicazione. In Zety si occupa della realizzazione dei contenuti per il mercato italiano: Curriculum vitae e lettere di presentazione adatte al mercato del lavoro del bel paese.

Articoli simili